Gita in slitta nei boschi di San Martino di Castrozza: che magia per i bambini!

Gita in slitta nei boschi di San Martino di Castrozza: che magia per i bambini!

Chi sceglie una vacanza a San Martino di Castrozza per i propri bimbi, sa già che troverà tante belle attività studiate apposta per loro, molti percorsi semplici da affrontare con le ciaspole nonché scuole sci che vantano speciali premi per l’insegnamento ai più piccini. Tra le mille cose però, non bisogna dimenticare anche una bella gita in slitta tra i meravigliosi boschi innevati: sembrerà di esser catapultati fuori dal tempo, in un mondo ove tutto può accadere…

Nel centro di San Martino di Castrozza, lungo la strada per gli impianti Ces, all’altezza del campeggio Sass Maor, noterete una larga forestale che, in salita, s’addentra verso il bosco: proprio qui, nei pressi di questo curvone, ecco la lignea piccola casetta che funge da ticket-office per questa bellissima esperienza e, per fugare ogni dubbio, basterà avvicinarsi per leggere anche la locandina esplicativa.

Siamo dunque nel posto giusto: basterà attendere la caratteristica troika (originaria della Russia e ideata per tre cavalli, ma al momento utilizzata con due) per salire ed iniziare lo splendido giro… I bambini non staranno più nella pelle e non sembrerà loro vero poter salire su quella slitta che tanto ricorda quella di Babbo Natale, anche se a trainarla non sono le renne, ma possenti equini.

Gita in slitta nei boschi di San Martino di Castrozza: che magia per i bambini!

E allora via, si parte!
Subito saliamo lungo la larghissima strada che, in estate, consente agli escursionisti di raggiungere molte tra le belle malghe nei dintorni di San Martino di Castrozza come Malga Valcigolera, Malga Fratazza o Malga Ces (accessibile anche in automobile); noi proseguiremo lungo la forestale che invece conduce a Malga Crel, altro luogo davvero bellissimo (che abbiamo raggiunto in estate con una comoda camminata, adatta anche ai passeggini, di un’oretta) con vista pazzesca sulle Pale.

I campanelli dei cavalli tintinnano magicamente e la slitta pian piano si fa largo tra i boschi innevati, regalando la scorci davvero splendidi sulle Dolomiti; il soffice bianco candore ci da quasi l’impressione di trovarci non in Trentino bensì nelle foreste lapponi  e sembra quasi che, da un momento all’altro, debbano spuntar fuori anche gli gnomi e i folletti!

Si continua la bella gita lasciandosi soggiogare dalla bellezza della vegetazione vestita di neve e ascoltando i più piccini che tra i loro “ooooh” e richieste di spiegazione, si guarderanno intorno per ricordare quanto più possibile di questi momenti, e noi con loro. Ci verrà naturale pensare alle volte che, magari, abbiamo solcato questi sentieri in estate ed ora vederli così bianchi fa veramente un effetto particolare… Come cambia il paesaggio con le stagioni!

Giunti all’altezza del bivio per Malga Valcigolera la nostra slitta si fermerà qualche minuto per consentirci di sgranchire le gambe, scattare qualche fotografia e magari dare qualche carezza ai docili cavalli: sono davvero molto buoni e amano essere coccolati e immortalati, giacché sanno perfettamente di essere un’attrattiva senza eguali per i bimbi.

Dopo la sosta, ecco che risaliremo sulla troika per compiere il nostro percorso in senso inverso, per guadagnare nuovamente il punto di partenza. Verrà naturale lasciar correre la mente ai tempi in cui questo mezzo di trasporto era assolutamente la normalità, quando le strade erano più o meno tutte come questo sentiero: chiudendo un attimo gli occhi, forse ci si potrà addirittura immaginare, per un momento, a come sarebbe potuta essere la nostra vita…

Ma riapriamoli subito, non possiamo perderci nemmeno un secondo di questa splendida gita!
E, difatti, in breve tempo saremo già ritornati al limitare della discesa al cui termine dovremo salutare la nostra slitta… Mezz’ora è passata talmente in fretta! Ma, sicuramente, potremo ricordare questa deliziosa esperienza come una delle più particolari qui vissute e senz’altro consigliarla a tutte le famiglie coi bimbi.
.Gita in slitta nei boschi di San Martino di Castrozza: che magia per i bambini!

Consigli utili:

  • Per prenotare la gita in slitta: è necessario contattare il sig. Brandstetter al n. 347 9667648 che, a seconda delle vostre preferenze, fisserà giorno e ora. Il servizio viene effettuato da dicembre a marzo (se le condizioni del manto nevoso lo permettono), sia mattino che pomeriggio. Il costo è di 10 euro a persona.
    .

Ringrazio moltissimo Dora Tavernaro per aver concesso la foto da lei scattata alla troika in movimento tra i boschi (e c’eravamo proprio noi sopra!)

Altre idee interessanti

Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on TumblrEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *