A Malga Montagnoli col gatto delle nevi, che gioia per i bambini!

A Malga Montagnoli col gatto delle nevi, che gioia per i bambini!

Tra tutti i mezzi di locomozione che affascinano i bambini, ce n’è uno che più degli altri conquista il loro cuore…forse il treno? No, troppo banale! Forse il camion dei pompieri? Fuochino…Stiamo parlando del gatto delle nevi, che si vede sempre in montagna: quanti vorrebbero salirci e fare un giro? Beh, a Madonna di Campiglio, in Trentino, si può: da Passo Campo Carlo Magno si può provare l’ebbrezza di salirci, fino a raggiungere Malga Montagnoli per una succulenta cena. 

La montagna in inverno è decisamente suggestiva, con la soffice e candida neve che tutto ricopre, donando un aspetto quasi fiabesco…i pargoletti ne sono da sempre attratti, e i giochi con essa si sprecano; ma cosa c’è di più interessante di scoprire anche il suo lato notturno, quando il cielo stellato e la luna la fanno brillare con riflessi argentei? All’imbrunire, ecco che sulle piste fanno la loro comparsa i gatti (rossi) che, con la loro possenza e le frese, pian piano risalgono i tracciati, livellando tutto ed approntando il fondo agli sciatori per l’indomani…quanto spesso abbiamo sentito i nostri figli domandarci cosa sono e cosa fanno! Complici anche alcuni cartoni animati, questi bestioni sono diventati l’oggetto del desiderio dei più piccini, e come dar loro torto?

A Malga Montagnoli col gatto delle nevi, che gioia per i bambini!

In Val Rendena si può unire l’utile al dilettevole: ogni sera infatti, da Passo Campo Carlo Magno, appena dopo l’abitato di Madonna di Campiglio, si può salire sino a Malga Montagnoli per gustarsi un’ottima e prelibata cena, proprio col gatto delle nevi; dopo aver prenotato telefonicamente, si aspetterà il grosso mezzo bianco nel punto prefissato (giusto prima della discesina che conduce allo sterrato  poco più in basso) all’interno del grande parcheggio (a pagamento, 4,50 euro – tariffa unica notturna), sulla destra, degli impianti Grostè; non appena arriveranno, giusto il tempo di aspettare tutti gli ospiti e via, inizia una nuova avventura!

Non appena accomodati all’interno dell’abitacolo, ecco che il gatto partirà e ci darà la possibilità di ammirare il paesaggio notturno tutt’intorno: i bimbi resteranno a bocca aperta (proprio come il mio) e anche per noi adulti sarà senz’altro un’esperienza nuova e interessante; il mio consiglio è, se riuscite, di stare possibilmente assieme al conducente (e non nel vagoncino posteriore), perché la visuale è decisamente migliore e il grosso faro davanti permette di far spaziare lo sguardo un po’ di più rispetto al campo visivo che si ha da dietro (che, comunque, proprio malaccio non è!)

Dopo circa 15 minuti si arriverà già a Malga Montagnoli, che ci accoglie adagiata nella neve con suggestive luci; rinomato ristorante d’alta quota, durante il giorno è meta di moltissimi sciatori che qui consumano il loro pranzo (ricordiamo che sorge direttamente sulle piste del carosello Campiglio-Folgarida-Marilleva, che vanta ben 150km di puro divertimento), mentre la sera si trasforma in elegante locale dotato d’ogni comfort, dall’arredamento rustico e caratteristico, con piatti che ben mettono in evidenza la sua anima montana.

Quando si entra, l’atmosfera che si respira è veramente calda, con i caminetti che scaldano l’ambiente e lo rendono più familiare; non mancano certamente le attenzioni per i più piccini, che qui sempre sono in gran numero: il menù è fisso (si può decidere se degustare un menù completo, dall’antipasto al dolce, oppure solo parte di esso), ma per i bimbi vengono sempre fatte eccezioni e sarà loro portato (velocemente) ciò che desiderano.

A Malga Montagnoli col gatto delle nevi, che gioia per i bambini!

Una volta terminata la cena, si potrà nuovamente salire sul gatto per ritornare al punto di partenza: i mezzi sono due, che fanno continuamente la spola avanti e indietro, quindi l’attesa prima dell'”imbarco” non sarà mai troppo prolungata; nel frattempo, si potrà, se non farà troppo freddo, uscire ad ammirare lo splendido cielo stellato e lanciarsi qualche palla di neve.

.
Informazioni utili:

Per mangiare a Malga Montagnoli: occorre senz’altro prenotare, vista anche l’unica via d’accesso con gatto delle nevi; basterà telefonare al n. 0465-443102 oppure 0465-443355; il sito è a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione

.
Madonna di Campiglio – Pinzolo – Val Rendena Official Site aspetta tutte le mamme e i papà che vogliano programmare una vacanza con i loro bimbi per tanti spunti utili 

 

Photo Credits Immagine di Copertina: Archivio APT Val Rendena

 

4 pensieri su “A Malga Montagnoli col gatto delle nevi, che gioia per i bambini!

  1. Avatar
    RAMONA PAGANINI dice:

    buongiorno,volevo informazioni su una possibile cena al vs rifugio con arrivo con gatto delle nevi quindi orari prezzi vari….grazie distinti saluti .

    • Azzurra
      Azzurra dice:

      Buongiorno Ramona, Malga Montagnoli non è nostra (magari!), abbiamo solo provato l’esperienza di salirvi per cena col gatto delle nevi!
      Le lascio il link del rifugio http://www.ristorantemontagnoli.it sicuramente potrà trovare tutte le informazioni dettagliate che desidera o, in alternativa, contattare la proprietaria direttamente al telefono: sarà felicissima di spiegarle tutto!
      A presto

  2. Avatar
    Chiara Formenti dice:

    Ma il gatto delle nevi è il vero e proprio gatto? Grosso e rosso per intenderci?
    Qualcuno ha qualche foto?

    Grazie mille

    Chiara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici + cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.