Sciury lo scoiattolo: stupendo itinerario tematico per bambini a Molveno

Sciury lo scoiattolo

Andalo e Molveno sono due tra le località del Trentino più amate dalle famiglie per le proprie vacanze tra le montagne. E, in effetti, offrono praticamente tutto: facili passeggiate, escursioni un po’ più impegnative, aree giochi, lago, panorami… Anche itinerari tematici: oggi infatti andremo alla scoperta del “Mondo di Sciury lo scoiattolo e, assieme a lui, impareremo i segreti del bosco. E non solo! Pronti?

  • Località di partenza: Pradel
  • Parcheggio: alla località di partenza (non molto grande, a pagamento)
  • Mezzi utilizzati: passeggino da trekking
  • Tempo medio: due ore circa (percorso ad anello)
  • Difficoltà: facile
  • Dislivello: 100 metri – Pradel m. 1367 – Baita Pineta m. 1304
  • Tipologia di percorso: largo sentiero simil-forestale con fondo levigato. Presenti alcuni punti un pochino più dissestati e una salita leggermente erta

Il percorso tematico “il mondo di Sciury” parte da Pradel, sopra Molveno, dove si arriva con gli impianti

Il percorso tematico dello scoiattolo Sciury è sicuramente uno dei più belli e coinvolgenti per i bambini ad Andalo e Molveno. Prende il via da Pradel, proprio sopra il lago, e vi si arriva in cabinovia direttamente dal paese: una volta scesi, perdete un momento ad ammirare le splendide turchesi acque dall’alto… Ne rimarrete incantati.

Lago di Molveno
Lo stupendo lago di Molveno e le sue azzurre acque
Sciury lo scoiattolo
Il percorso di Sciury lo scoiattolo è un itinerario circolare di circa 2,5 km

E dunque iniziamo!
A destra (a sinistra andremmo al Rifugio Croz dell’Altissimo) si segue la larga strada sterrata che, in brevissimo, conduce alla prima delle installazioni di Sciury, certamente la più famosa: uno scoiattolo gigante in mezzo al prato! Impossibile non entrarci e non cercare di arrampicarsi sino in cima, per ammirare il paesaggio dal più alto punto possibile.

Dopo aver giocato per parecchio tempo (l’itinerario – ad anello -riferisce un tempo di due ore  ma mettete in conto mooooooolto di più con le soste), saremo pronti per cominciare la nostra vera e propria camminata, fattibile tranquillamente anche col passeggino (da trekking).

Sciury lo scoiattolo
Iniziamo il Sciury con lo scoiattolone gigante!

L’itinerario di Sciury si può fare anche col passeggino. Ci vogliono circa 2 ore e il dislivello complessivo è di 100 metri

Se seguissimo la strada arriveremmo, in scarsi 5 minuti, al Forest Park che permette di volteggiare sospesi tra i rami degli alberi... Ma non è questo che dobbiamo (e vogliamo) fare oggi. Se fossimo arrivati sin qui però, avremmo sbagliato via: dobbiamo quindi tornare allo scoiattolo e salire lungo il prato: il percorso infatti inizia al limitare del bosco e, con attenzione, ne scorgeremo il cartello (questo è l’unico tratto più “impervio” col passeggino).

Sciury lo scoiattolo
Iniziamo dunque il nostro bellissimi itinerario
Sciury lo scoiattolo
Troviamo tutte le indicazioni per percorrere al meglio l’itinerario

Eccoci quindi! Camminiamo sul bel sentiero ampio e dal fondo levigato per giungere, dopo poco, alla prima delle “stazioni” dell’itinerario: i funghetti! Chi mai non li ha visti durante le proprie peregrinazioni nel bosco? Impariamo dunque a distinguere quelli commestibili da quelli velenosi. Ma non senza strizzare l’occhio al gioco.

Poco dopo, ci accoglieranno i tronchi saltanti: e inevitabile partirà la gara a chi riesce a completare la raggiera senza mai cadere. Ma non è certo facile come sembra… E, poco dopo, ecco le impronte: sarà stato veramente Sciury a lasciarle?

Sciury lo scoiattolo
Pronti per fare la conoscenza del funghetti del bosco?
Sciury lo scoiattolo
Riusciremo a rimanere in equilibrio su tutti i raggi?
Sciury lo scoiattolo
Ecco le impronte di Sciury! Ma siamo sicuri siano tutte sue?

Sciury è un giro ad anello con tante installazioni per far giocare i bimbi. E imparare i segreti del bosco

E, sempre passeggiando in un freschissimo bosco, arriveremo in breve alla congiunzione del nostro itinerario con la strada per Malga Tovre: questa potrebbe essere una bella alternativa per salire a mangiare in un luogo davvero bucolico e panoramico, con tantissimi animali.

Sciury lo scoiattolo
Pronti per fare centro con le pigne

Se però non volessimo, potremmo cimentarci nel lancio delle pigne per capire chi ha veramente mira: anche qui, sembra davvero semplice ma… Diciamo che non sarà proprio così!

Scendendo ancora un pochino, giungeremo a Baita Pineta (m. 1304), ottima sosta di metà percorso e ideale per le famiglie: i grandi prati verdi infatti, invogliano a correre e saltare, e magari anche a fare un picnic. Ma perché privarsi di un ottimo piatto tipico?

Baita Pineta
La deliziosa Baita Pineta, dove urge una gustosa merenda
Malga Tovre
Da Baita Pineta si può salire, volendo, a Malga Tovre

Il percorso di Sciury si snoda nel bosco. È quindi ideale anche durante le calde giornate estive

Dopo il giusto relax e naturalmente con la pancia piena, possiamo proseguire!
E quindi eccoci di nuovo tra graziosi funghetti dove potremo provare le nostre doti di equilibristi. Il percorso poi continua facile e tranquillo tra gli alberi dove, qua e là, incontriamo pannelli didattici che spiegano, con linguaggio semplice e adatto anche ai più piccini, i segreti del bosco nonché dei suoi abitanti.

Sciury lo scoiattolo
Sciury lo scoiattolo
Sciury lo scoiattolo

Ma siete mai stati a casa di uno scoiattolo? Ecco, dopo pochissimo, ecco che Sciury ci mostra la sua, dove certamente potremo entrare. E poi una prova di memoria: sappiamo abbinare le giuste code agli animali?

L’itinerario di Sciury prosegue tra le piante fresche e profumate, pronto a mostrare altre installazioni per la gioia dei bimbi che, un passo dopo l’altro, non si accorgeranno nemmeno di quanto stanno camminando. E vale anche per i piccoli.

Sciury lo scoiattolo
E si entra pure nella casa degli scoiattoli!
Sciury lo scoiattolo
Il fondo è sempre liscio e ben levigato
Sciury lo scoiattolo
Sono tantissime le installazioni tutte da scoprire ed esplorare

Lungo il sentiero potremo ammirare splendide vedute del lago di Molveno dalle piattaforme panoramiche

Non vi sveliamo oltre ma lasciamo a voi il piacere della scoperta… Però vi diciamo che, sicuramente, proverete anche l’emozione di ammirare da magnifiche angolazioni e prospettive il lago di Molveno, uno dei più belli (e puliti) d’Italia. Vedrete che spettacolo… Assolutamente indimenticabile.

Infine poi il giro ad anello sarà completato e ritorneremo a Pradel dove, ad accoglierci, ci saranno anche diversi ristori: il Rifugio Pradel, lo Chalet del Brenta e la Piccola Baita. Insomma, se non vi foste fermati a Baita Pineta, qui sicuramente troverete pane per i vostri denti (e di che saziare il pancino).

Meraviglioso lo spettacolo dalle piattaforme panoramiche sul lago di Molveno
Si ritorna poi al punto di partenza a Pradel

Chi non volesse usare gli impianti, può salire da Valbiole, sopra Andalo. Anche col passeggino

E se non voleste prendere gli impianti per salire a Pradel perché con bimbi troppo piccoli per farlo?
Niente paura: si può arrivare tranquillamente a piedi anche da Valbiole, grande parcheggio gratuito poco fuori Andalo (raggiungibile con facili indicazioni).

La quota di partenza è di 1200 metri , in circa 30 minuti scarsi, si giungerà a Baita Pineta tramite una bella strada forestale nel bosco. Da qui (come abbiamo visto in precedenza) possiamo iniziare il nostro itinerario circolare che ci condurrà sino a Pradel e allo scoiattolo gigante Sciury, per poi ricondurci a Baita Pineta terminato l’anello. E infine al parcheggio.

Sciury lo scoiattolo
Chi non volesse usare gli impianti, può partire da Valbiole

Informazioni utili per il percorso di Sciury lo scoiattolo

  • L’itinerario è lungo circa 2,5 km ed e propone un dislivello globale di circa 100 metri. NON è fattibile in bicicletta in quanto vietato
  • Il percorso Sciury lo scoiattolo è gratuito
  • Sono naturalmente ammessi i cani
  • Orari e prezzi della cabinovia in salita da Molveno a Pradel: www.funiviemolveno.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.