WoodyWalk: coi bambini sul sentiero dei giochi sulla Plose

WoodyWalk: coi bambini sul sentiero dei giochi sulla Plose

Vicinissimo a Bressanone, salendo con gli impianti Plose, è possibile effettuare uno splendido percorso panoramico circolare, con vista sulle Dolomiti di Funes e Badia: grazie alla nostra amica Tiziana, co-autrice del blog La liscia e la riccia, andiamo alla scoperta di WoodyWalk, uno straordinario sentiero per bimbi pieno di giochi e sorprese.

  • Località di partenza: località Valcroce
  • Parcheggio: alla partenza della cabinovia Plose (ampio, gratuito)
  • Mezzi utilizzati: passeggino da trekking
  • Tempo medio: due ore circa (percorso ad anello)
  • Difficoltà: facile

Con l’arrivo di Maltilde ho rivalutato tantissimo la montagna in estate…prima, le vacanze erano quasi esclusivamente al mare, riservando le cime e le vette per lo sci invernale; ma si sa: buon cibo, splendidi panorami, aria pulita e calda accoglienza sono quel qualcosa in più che sempre si ricerca… e allora via: tra i monti anche in luglio e agosto!

Il nostro cuore è il Val Pusteria, dove generalmente alloggiamo all’hotel Leitgamfot (Chienes) e dove veniamo accolti con grande slancio dalla simpaticissima Nanni e dal suo staff (preparatevi a mettere su peso perché si mangia benissimo); di volta in volta poi, a seconda del meteo, decidiamo le nostre mete, basandoci anche sui consigli delle molte brochure ritirabili presso gli uffici turistici (ce n’è quasi sempre uno in ogni paese), ricche anche di idee per alloggi e ristoranti. Proprio durante la nostra ultima vacanza, ci è caduto l’occhio su di un percorso che pareva davvero interessante per le famiglie: WoodyWalk. Non ne siamo certamente rimasti delusi, anzi, si è rivelata una scelta azzeccatissima!

WoodyWalk: coi bambini sul sentiero dei giochi sulla Plose

A WoodyWalk si arriva tramite la cabinovia Plose, facilmente raggiungibile seguendo le indicazioni da Bressanone (valle Isarco): i quasi 1000m di dislivello vengono coperti in circa 10 minuti, pervenendo così alla stazione di Valcroce (m. 2050; la risalita è gratuita per bambini al di sotto dei 6 anni, mentre per chi alloggia nelle strutture di Bressanone è possibile servirsi della Brixen Card, che offre sconti utilizzi free degli impianti)

Appena giunti a destinazione, vi troverete subito immersi nel suggestivo verde delle Dolomiti con un suggestivo panorama sul Sass de Putia (m. 2875), sul massiccio delle Odle sia di Eores che delle più conosciute di Funes. Il sentiero WoodyWalk prende l’avvio proprio all’arrivo degli impianti, dove è situato un ottimo ristorante (mamma e papà non si sono fatti mancare qualche prelibatezza locale), e tanti bei giochi, che immediatamente hanno catturato l’attenzione della piccola di casa.

WoodyWalk è un itinerario circolare di 4 km totali, con un dislivello di soli 100 metri agevolmente percorribile anche con il passeggino: un’ottima idea quindi per chi ha anche bimbi molto piccini e desidera passare una bella giornata in un contesto di alta montagna, anche se non prettamente escursionistico.

WoodyWalk: coi bambini sul sentiero dei giochi sulla Plose

Suddiviso in tappe presso le quali sono presenti dei giochi in legno, WoodyWalk deve il suo nome proprio a quest’elemento chiave della vita della gente di montagna, e la sua peculiarità e che ogni oggetto di svago è stato costruito proprio con questo materiale locale, quindi assolutamente a km 0. Alle varie soste, possiamo trovare le civette, lo scivolo gigante, il laghetto con le campane, il percorso “non toccare il suolo”, il mulino ad acqua, e molto altro ancora.

Matilde si è rivelata un’autentica camminatrice: dopo aver provato un gioco, non vedeva l’ora di arrivare a quello successivo per scoprire quale fosse! Da Valcroce a Baita Rossalm (m. 2200, dividendo idealmente il percorso in due parti), il tempo di percorrenza è di circa un’oretta, ma si può teoricamente allungare di molto, viste le soste gioco e foto…magari può essere utile portare qualche spuntino per arginare la fame dei piccoli escursionisti, ma per l’abbeveraggio non temete: molte fontane con fresca acqua di montagna sono situate lungo il tragitto!

Un ultimo consiglio: portate qualche cambio ed un asciugamano; i giochi d’acqua sono molteplici e bagnarsi non è poi così difficile! Se il tempo poi fosse variabile, da non dimenticare nemmeno felpe e K-Way: a quell’altitudine, quando le nuvole coprono il sole, la temperatura può scendere parecchio e l’aria frizzantina essere anche un pochino fastidiosa.

WoodyWalk: coi bambini sul sentiero dei giochi sulla Plose

Assolutamente WoodyWalk è da provare: non ne resterete delusi, ed i vostri bimbi non vedranno l’ora di tornare!

.
Per eventuali approfondimenti, il sito plose.org è a disposizione per maggiori informazioni su WoodyWalk

.
Ringrazio Milly di bimbieviaggi.it per la gentile concessione dell’immagine di copertina

Altre idee interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.