Escursioni invernali in famiglia: a ciascuno la sua scarpa

Escursioni invernali in famiglia: a ciascuno la scarpa giusta

Se in estate è bello passeggiare tra le cime lasciandosi ammaliare dalla bellezza del verde dei prati e dal grigio delle rocce, è altrettanto splendido, durante la stagione invernale, poter camminare in mezzo alla neve godendo del solo rumore dei nostri passi che s’imprimono sul candido manto. Requisito fondamentale per poterlo fare però è essere abbigliati e attrezzati nella maniera corretta per non patire il freddo: cosa c’è quindi di più importante delle scarpe?

Sicuramente, quando si pensa agli acquisti per la classica settimana bianca, subito il pensiero va alla tuta da sci e all’intimo termico: giusto, perché occorre sempre (soprattutto con i bambini) essere certi che siano al caldo. La scelta delle calzature passa però spesso in secondo piano, prediligendo magari articoli esteticamente interessanti senza approfondirne le caratteristiche tecniche.

Escursioni invernali in famiglia: a ciascuno la sua scarpa

Questo è certamente errato: sarà capitato sicuramente, almeno una volta, di non sentirci a proprio agio (se non proprio male) perché avevamo i piedi freddi o, peggio, bagnati. E se questa situazione non ci ha permesso di goderci appieno i momenti, figuriamoci cosa potrebbe accadere coi bimbi! Ecco perché è fondamentale, in caso pianificaste escursioni anche in mezzo alla neve, valutare ed acquistare una scarpa impermeabile, traspirante ma sicuramente confortevole e calda.

Dopo la positiva esperienza di questa estate, anche per l’inverno abbiamo potuto testare le calzature La Sportiva, brand leader nella produzione di articoli per la montagna: con sede a Tesero (nella nostra amata Val di Fiemme), chi più di loro può avere a cuore il benessere degli escursionisti e desiderare di accompagnarli in tutte le loro avventure?

E così, oltre agli scarponcini per i bimbi, abbiamo avuto modo di provare anche gli scarponi per mamma e papà: neve fresca, battuta, pioggia, sole, ghiaccio… Non c’è stata condizione che ci sia stata risparmiata ma, almeno, abbiamo potuto avere una panoramica davvero completa sulle potenzialità e comportamento delle calzature.

Escursioni invernali in famiglia: a ciascuno la sua scarpa

La Sportiva Scout – Lo scarponcino per i più piccini

Partendo dal numero 25, Scout si candida sicuramente ad accompagnare la crescita dei bimbi tra le cime, seguendoli dai 3/4 anni in poi. La confezione già di per sé è un invito a nozze per i nostri figli: coloratissima, introduce al mondo dei supereroi LaspoBoy e LaspoGirl, ossia due semplici bambini (Eva e Francesco) che, dopo l’incontro con il famoso arrampicatore ceco Adam Ondra, riescono a superare i loro limiti e paure andando alla scoperta delle bellezze delle montagne. All’interno, le sagome dei due LaspoKids (nome della collezione) con tanti stickers per vestirli: cosa chiedere di più?

Si parte sì dalla scatola ma poi quello che c’è dentro è materiale di altissimo livello: la tecnologia La Sportiva è infatti applicata a questa scarpa che, a così pensata e progettata, non ha davvero nulla da invidiare a quelle di mamma e papà:

Escursioni invernali in famiglia: a ciascuno la sua scarpa

  • Impermeabile: non può essere altrimenti per una calzatura invernale che deve assicurare la corretta protezione dagli agenti atmosferici, in primis la neve. Dal momento che i nostri bimbi adorano lanciarsi nel soffice e candido manto, dobbiamo esser certi che i loro piedini restino asciutti (e che non siano così a rischio infreddatura!)
  • Comoda: il plantare Ortholite garantisce un ottimo comfort; la suola e l’intersuola sono concepite per la stimolazione tattile a contatto con il terreno e la stessa intersuola MemLex Eva presenta puntale e tallonetta di protezione integrati. Inoltre, grazie alla Zero-Press Contruction, la forma è pensata per eliminare i punti di pressione nelle zone di sviluppo del piedino
  • Chiusura rapida: la chiusura “a rotella” regala una calzata veloce e un’altrettanto immediata chiusura. Brevettata da BOA, è garantita a vita: state pur certi che i fili non si romperanno mai, anche se i vostri bimbi li tratteranno malissimo!
  •  Leggera: la tecnologia brevettata Thermo Tech Application riduce al minimo le cuciture e alleggerisce i pesi per non rendere la scarpa troppo pesante da sollevare

Insomma: le sue peculiari caratteristiche rendono Scout uno scarponcino sicuramente di alto livello, ideale per le escursioni invernali e per agganciare anche, volendo, le ciaspole. Ai bambini piaceranno sicuramente i colori sgargianti e la facilità con cui potranno metterli e toglierli in totale autonomia (anche i più piccini). Dal momento che non ci sono lacci, non ci sarà nemmeno il rischio di inciampare: un regalo a noi genitori!

Escursioni invernali in famiglia: a ciascuno la sua scarpa

La Sportiva Trango TRK Woman GTX – Lo scarpone per la mamma

Che io sia un’indomita amante delle scarpe da montagna lo sanno bene qui a casa… Quando ero piccola, mia nonna mi portava nei boschi di Falcade (nelle Dolomiti bellunesi) con gli stivali da pioggia: impermeabili, alti a sufficienza per entrare nell’erba senza che qualche vipera potesse tentare di morsicarmi e con un grip perfetto. Nonna era (ed è) senz’altro molto saggia e di sicuro aveva individuato le caratteristiche fondamentali per una calzatura da montagna, dimenticando però l’aspetto principale: la comodità.

Fortunatamente, crescendo ho potuto poi dire la mia e scegliere di acquistare qualcosa di maggiormente consono alla mia passione per le escursioni: avendo però iniziato a camminare anche in inverno, serviva una scarpa in grado di sopportare anche basse temperature e che fosse totalmente impermeabile, in quanto sempre a contatto con la neve.

E così ho scelto Trango TRK, della linea Alpinismo, con tanti plus che la rendono ideale compagna d’avventura durante le passeggiate invernali:

Escursioni invernali in famiglia: a ciascuno la sua scarpa

  • Impermeabile e traspirante: non ha bisogno di presentazioni la membrana in Gore-Tex che, praticamente da sempre, accompagna gli escursionisti durante le loro avventure
  • Comoda: grazie all’esclusiva tecnologia Thermo Tech Application (la stessa di Scout),  la scarpa risulta molto leggera (nei limiti ovviamente per questo tipo di calzatura); inoltre, lo snodo della caviglia 3D Flex System dà sostegno e permette il massimo controllo in appoggio su diversi tipi di terreno
  • Ottimo grip: grazie alla suola in Vibram, è garantita l’aderenza su praticamente ogni tipologia di terreno (ricordo che Vibram è un’azienda italiana costituita negli anni ’30 del secolo scorso da Vitale Bramani che ha creato la prima suola al mondo “a carrarmato”, regalando ottime prestazioni in termini di resistenza all’abrasione, alla trazione, e di aderenza, nonché di arrampicata fino al 4º grado)

Le Trango TRK hanno praticamente tutto ciò che serve per affrontare senza pensieri tutte le escursioni invernali e possono anche essere indossate con le ciaspole. Dopo averle personalmente testate, posso dire che sono molto comode e, pur su terreni impervi, garantiscono l’ideale stabilità e la giusta tranquillità.

Escursioni invernali in famiglia: a ciascuno la sua scarpa

La Sportiva Genesis GTX – Lo scarpone per il papà

Dopo i bimbi e la mamma, potevamo non pensare anche al papà? Ma certo che no! La scelta qui è stata ancor più ardua perché, tra tutti, è quello maggiormente critico e difficile da accontentare. Per la sua presenza sulla neve ho quindi scelto un modello che fosse comodo ma non troppo spinto verso l’alpinismo, qualcosa che garantisse comfort ma allo stesso tempo anche grande libertà di movimento. E quindi Genesis mi è sembrata la calzatura giusta, per tanti motivi:

  • Impermeabile e traspirante: la membrana Gore-Tex già di per sé è una garanzia, ma qui si è voluto fare di più: l’esclusiva Gore-Tex Surround regala una traspirazione senza precedenti grazie alla superficie che ne comprende tutta la tomaia e, per la prima volta, anche il sottopiede! In più, combina in modo innovativo la pelle Nubuck (con innesti laterali) con la struttura a celle traspiranti Nano-Cells, favorendo così la fuoriuscita laterale dell’umidità per un perfetto comfort climatico nelle zone a più alta sudorazione. Insomma, un vero concentrato di tecnologia!
  • Comoda: se si calza una scarpa a lungo, la comodità è uno senz’altro degli aspetti più importanti. E così la costruzione STB Control System (di derivazione Mountain Running) avvolge l’intersuola nella parte mediale con funzione anti-torsionale per una calzata fasciante, stabile e confortevole (il plantare è sempre Ortholite). Il fatto poi che sia “bassa” sicuramente aiuta nel movimento (caratteristica essenziale per il papà, ma anche per chi non tollera uno scarpone alto)
  • Ottimo grip: vale il medesimo discorso fatto per le Trango TRK, quindi suola in Vibram che assicura stabilità e ottime performance

Escursioni invernali in famiglia: a ciascuno la sua scarpa

Genesis TRK è una scarpa da escursionismo (ideale anche per indossare le ciaspole) ma non si limita a questo: infatti offre vantaggi anche tipici di calzature dedicate ad altre discipline, dal momento che alcune caratteristiche costruttive derivano direttamente dalla tecnologia mountain running e approach.

E’ quindi molto versatile e ideale per chi desidera poterla utilizzare in diversi ambiti: il papà l’ha testata anche durante le discese in slittino, stressandola davvero parecchio: inutile dire che la prova è stata brillantemente superata.

Tutte le calzature sono state provate in situazioni invernali a contatto con neve e pioggia, ma sono ideali anche per il trekking estivo, su sentieri sconnessi, fangosi o roccia. Insomma: scegliere La Sportiva significa optare per un prodotto di alto livello, che garantisce prestazioni sicuramente ottimali in qualsiasi situazione.

Escursioni invernali in famiglia: a ciascuno la sua scarpa

E poi… Per noi che siamo amanti dei cappellini, anche una soluzione pratica: pur non essendoci una linea completamente dedicata, per i bimbi ho scelto dei berretti taglia S adulto (Dust e Dorado Beanie), che però vestono ottimamente delle testine di 4 e 6 anni. Pensati espressamente per lo sci, sono caldissimi (rivestiti in pile), molto morbidi e sicuramente diversi dal soliti che si trovano in giro. Un’idea in più per chi cerca qualcosa di particolare!

Altre idee interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.