Katschberger Adventweg, a Katschberg sul magico sentiero dell’Avvento

Katschberger Adventweg, a Katschberg sul sentiero dell'Avvento

L’atmosfera natalizia è senz’altro una delle più belle dell’anno e la trepidazione per la magica notte tra il 24 e il 25 dicembre non ha eguali… A Katschberg, in Carinzia, l’avvento è stato reso ancor più speciale dagli splendidi mercatini in alta quota e dal Sentiero dell’Avvento, ove è possibile arrivare solo a piedi o in slitta: un percorso affascinante alla ricerca e alla scoperta della natività.

Katschberg, rinomata località di villeggiatura estiva ed invernale nella vicina Carinzia, ospita uno dei più magici villaggi natalizi. Il Katschberger Adventweg infatti è un bellissimo sentiero lungo quasi 2 chilometri a ben 1700 metri di quota ove, nei caratteristici masi ristrutturati, sono state allestite delle “stazioni” ove, oltre a riscaldarsi con calde bevande, è anche possibile entrare in contatto con le più antiche tradizioni locali, fatte di accoglienza, calore e artigianato.

Il Sentiero dell’Avvento: la magia del Natale in Carinzia

Dal centro del paesino, di fronte al Falkensteiner Hotel Cristallo, si imbocca la strada asfaltata che, in un quarto d’ora, consentirà di arrivare all’Alpengasthof Bacher. Che è il punto di partenza dello sterrato che, in quarantacinque minuti circa, consentirà di superare i circa 100 metri di dislivello sino al Pritzhutte, ove inizierà il Sentiero dell’Avvento.

La distanza (circa 3 km in dolce salita) può naturalmente essere coperta a piedi (anche col passeggino, in assenza di neve, dal momento che il fondo è molto liscio) o anche con una deliziosa slitta (qualora il paesaggio fosse imbiancato: costo 22 euro adulti e 11 eur a/r) o carrozza trainata da cavalli. Inutile dire che la seconda ipotesi è senz’altro molto più gettonata soprattutto dai più piccini, che non vedono l’ora di provare questa splendida esperienza!

Katschberger Adventweg, a Katschberg sul magico sentiero dell'Avvento

Al Sentiero dell’Avvento si può arrivare anche con una caratteristica slitta trainata dai cavalli

E quindi una volta giunti al Pritzhutte (graziosissimo rifugio aperto sia in estate che in inverno) si sarà pronti per iniziare questo splendido viaggio alla scoperta delle antiche tradizioni della Carinzia, calate nel caratteristico periodo dell‘Avvento. Pochi passi lungo il largo sentiero e ci ritroveremo subito in un altro accogliente fienile dove, per noi, ci sarà subito una sorpresa.

Il Sentiero dell’Avvento è visitabile a partire dalle 16 ad un costo di 5 euro: l’imbrunire infatti aggiunge ancora maggiore fascino al già bellissimo percorso e, ai suoi lati, la luce sarà assicurata dalle fiaccole. Dal momento però che, in inverno, il buio avvolge presto le montagne e allunga le ombre rendendo difficile l’orientamento ecco che, gratuitamente, ad ogni pellegrino viene fornita una lanterna da appendere ad un bastone, in maniera da poter illuminare la via. E, siccome l’aria frizzante infreddolisce molto velocemente il corpo e le mani, una graziosissima borraccia (ulteriori 5 euro) viene in soccorso: consegnata assieme alla lanterna, potrà essere riempita ad ogni stazione con caldo thè o punch.

Katschberger Adventweg, a Katschberg sul magico sentiero dell'Avvento

Si cammina lungo il Sentiero dell’Avvento tra antichi masi, illuminando la via con le fiaccole

Cominciamo!
Camminiamo lentamente lungo la carrareccia: sul fianco della montagna possiamo già scorgere il nostro cammino grazie ai luminosi puntini delle fiaccole e delle lanterne. Ritroviamo anche le classiche caselline del calendario dell’avvento installate su pannelli lignei che, pian piano, oltrepassiamo. Le casette pian piano si avvicinano e, al di fuori di esse, un pastore ci da il benvenuto porgendoci una calda bevanda per trovare un po’ di tepore; all’interno della caratteristica costruzione invece, aleggiano i profumi del tempo che fu, invogliandoci a continuare.

Presto un altro maso ci aspetta, con un bravissimo coro che intona deliziose canzoni natalizie e, sempre fuori, una stufetta che riscalda bollenti bevande. È proprio carino potersi fermare, partecipare alle attività proposte nei singoli fienili e poter vivere l’accoglienza veramente incredibile… In effetti fa proprio freddo, per cui poter contare su qualcosa di veramente rovente da mandar giù aiuta!

Katschberger Adventweg, a Katschberg sul magico sentiero dell'Avvento

Il Sentiero dell’Avvento è un’esperienza meravigliosa per grandi e piccini

Il Katschberger Adventweg continua e noi procediamo in un surreale silenzio ormai avvolti nelle tenebre; i puntini luminosi ci guidano verso le successive stazioni e ben presto arriviamo al maso dove splendide angiolette insegnano ai più piccini a confezionare orsetti. Un laboratorio creativo delizioso, dove la lingua diversa non è per nulla un ostacolo, anzi!, è veramente confortante vedere come i bimbi riescano a capirsi solo con semplici gesti e sguardi d’intesa.

Proprio accanto anche la stalla: le docili pecorelle si fanno accarezzare dai più piccoli che, rapiti da tanta morbidezza, non vorrebbero più venir via… Mentre mamma e papà si concedono ancora un bicchiere di caldo thè o punch!

Katschberger Adventweg, a Katschberg sul magico sentiero dell'Avvento

Il Sentiero dell’Avvento parte e termina a Pritzhutte, sopra Katschberg

Pian piano ci si avvia verso il termine del nostro percorso, sempre più incantati dall’atmosfera natalizia. Altri laboratori ci aspettano così come diverse ulteriori attività: non vogliamo svelarvi però proprio tutto, affinché possiate scoprire con i vostri occhi (e col vostro cuore) ciò che i mercatini d’alta quota hanno ancora in riservo per voi.

Alla fine non resterà che tornare sui propri passi per guadagnare nuovamente Pritzhutte e salire sulla carrozza che, in breve ci riporterà al punto di partenza, comodamente avvolti in una calda coperta.

Per qualsiasi ulteriore ulteriore informazione, il sito carinzia.at (ideale per la pianificazione delle proprie vacanze nel bel land austriaco) è a disposizione, così come quello del Sentiero dell’Avvento

Consigli utili per la visita al Sentiero dell’Avvento

  • Dove dormire: noi abbiamo soggiornato al Falkensteiner Hotel Cristallo, veramente il top per le famiglie con i bambini a Katschberg. Della stessa catena anche il Falkensteiner Club Funimation, proprio poco distante: se sceglieste una di queste due strutture, sarete certi che i vostri pargoletti se ne innamoreranno. I prezzi poi sono anche, di molto, inferiori a quelli italiani
  • Quanto costa il Sentiero dell’Avvento: l’ingresso costa 5 euro, 10 con anche la borraccia termica per le bevande calde
  • Quanto costa la slitta trainata dai cavalli: 22 euro per gli adulti e 11 per i bimbi, andata e ritorno. Viene fornita una calda coperta giacché fa veramente molto freddo
Falkensteiner Club Funimation Katschberg: vacanza attiva per bambini
L’ingresso del Falkensteiner Club Funimation Katschberg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.