Col passeggino sugli sci a Millegrobbe, sull’Alpe Cimbra innevata

Col passeggino sugli sci a Millegrobbe, sull'Alpe Cimbra innevata

L’Alpe Cimbra è veramente un gioiellino che va scoperto pian piano, per lasciarsi ogni volta emozionare e coinvolgere dagli stupendi dolci panorami che offre…oggi scopriremo la piana di Millegrobbe, splendidamente soffice e bianca, assieme ai nostri bimbi, che potranno comodamente seguirci in passeggino. Come? Scopritelo con noi!

Dopo essere arrivati a Malga Millegrobbe (m. 1400), il cui accesso può avvenire sia da Luserna, caratteristico paesino in cui ancora si parla l’antico cimbro, oppure dal Passo Vezzena (m. 1402), che mette in comunicazione l’altipiano con Asiago, ed aver parcheggiato nell’ampia area di sosta (a pagamento), ecco che subito ci apparirà un paesaggio davvero splendido: dolci collinette, incastonate tra fantastiche montagne, aspettano solo di essere esplorate per portare a casa emozioni indimenticabili.

Ma se siamo coi nostri cuccioli ancora piccoli, come possiamo fare a gironzolare senza problemi per ammirare un panorama così magico? Problema risolto! Al noleggio attrezzatura della Malga Millegrobbe è possibile ottenere (ad un prezzo di 8 euro per tutta la giornata) dei piccoli sci da montare sotto alle ruote anteriori del passeggino, per poterlo spingere in tutta comodità lungo il tracciato, senza dover impazzire per la fatica.

Col passeggino sugli sci a Millegrobbe, sull'Alpe Cimbra innevata

E allora via!
Appena oltre il rifugio, ecco che si dipartono moltissime piste: alcune sono dedicate esclusivamente ai fondisti ed è vietato occuparle, mentre altre, di dimensioni più ridotte, sono i tracciati ad uso degli escursionisti e dei ciaspolatori, nonché dello sleddog: infatti, proprio qui, sono ospitati i bellissimi Husky siberiani, coi quali è possibile anche partecipare a corsi formativi (per adulti e bambini a partire dagli otto anni) per imparare a condurre una slitta, mentre i più piccini (dai tre ai sei anni) potranno provare l’ebbrezza di essere trainati in tutta sicurezza all’interno dell'”abitacolo”, guidati da un istruttore. E’ bene prenotare se foste interessati, dal momento che la richiesta è sempre altissima (a questo link tutti i riferimenti)

I percorsi sono davvero molteplici, e non è necessario decidere per forza una meta; la distesa bianca ci accompagna lungo tutte le vie, e sarà davvero piacevole godere di ogni singolo scorcio…gli alberi con la neve e il blu del cielo, ci conducono alla scoperta di questo bel pianoro, cui possiamo esplorare tranquillamente ogni parte.

Col passeggino sugli sci a Millegrobbe, sull'Alpe Cimbra innevata

Si potrebbe magari desiderare di giungere al Rifugio Malga Campo (m. 1455) o al Forte Campo Luserna (m. 1549), magari ancora a Malga Palù (m. 1400) o Baita Cangi (m. 1370), già in Valsugana sull’altipiano di Vezzena (tutti percorsi adatti alle sole ciaspole), ma anche semplicemente (come abbiamo fatto noi) di restare nelle vicinanze di Malga Millegrobbe, per godere di un paesaggio superbo ed incontaminato regalandosi una dolce passeggiata rilassante, coi nostri pargoli comodamente sdraiati al calduccio nei loro mezzi. E poi, perché no, decidere anche di fermarsi a fare a pallate di neve, ritornando anche noi un po’ bambini, per la gioia dei nostri figli!

E, ad escursione finita, ci aspetta proprio il Rifugio Malga Millegrobbe, un’antica baita cimbra ristrutturata e dall’aspetto magnificamente caratteristico, dove il legno domina: qui si potranno gustare ottimi piatti tipici, con ingredienti a km 0: i formaggi infatti provengono dalle vicine aziende agricole (ricordiamo che siamo nella zona di produzione del Vezzena), così come l’olio extravergine, le confetture e il miele; per i più piccini, a disposizione il menù baby con tante ghiottonerie, nonché seggioloni, bicchieri e posate (e un fasciatoio in legno, in bagno, per il cambio pannolino). E, per i più esigenti, non manca nemmeno il centro benessere: l’area wellness Millegocce attende chi desidera rilassarsi con una doccia emozionale, sauna e biosauna ed un bagno a vapore, oppure rigenerarsi con una cascata di ghiaccio.

Col passeggino sugli sci a Millegrobbe, sull'Alpe Cimbra innevata

Non vi siete ancora decisi? Noi vi aspettiamo!

 

Per qualsiasi ulteriore informazione, l’Alpe Cimbra – Azienda per il turismo di Folgaria, Lavarone e Luserna è a disposizione

2 pensieri su “Col passeggino sugli sci a Millegrobbe, sull’Alpe Cimbra innevata

    • Azzurra
      Azzurra dice:

      Sull’Alpe Cimbra c’è sempre qualcosa d bello da fare a misura di bambino: è per questo che è una gettonatissima meta family-friendly!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 − 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.