QC Terme Dolomiti di Pozza, in Val di Fassa per un completo relax

QC Terme Dolomiti di Pozza, in Val di Fassa tra benessere e relax

Essere genitori è veramente un arduo compito, bellissimo certo, ma pur sempre impegnativo: ogni tanto serve anche a mamma e papà un momento per rilassarsi, in completo silenzio (o quasi) per ritrovare il giusto equilibrio e ricaricare le batterie. Ecco quindi che la nostra amata Val di Fassa ci ha stupito con un colpo da maestro: le fantastiche QC Terme Dolomiti, inaugurate nel dicembre 2016: un’oasi di puro benessere e rivitalizzazione con magnifica vista sul Catinaccio… Da non perdere!

Se avete la fortuna di trovarvi in zona con i nonni oppure con qualcuno che possa occuparsi un paio d’ore dei pargoletti (i nostri erano felicissimi al miniclub del Family Hotel La Grotta), allora recarsi alle nuovissime QC Terme Dolomiti di Pozza di Fassa sarà una doverosa tappa: ne uscirete entusiasti e sicuramente rilassati, pronti a tuffarvi nuovamente a capofitto nella splendida avventura genitoriale con rinnovato vigore e ardore!

E quindi, dopo aver parcheggiato nell’ampia area sosta a disposizione dei clienti, basterà recarsi alla reception per ottenere il proprio braccialetto d’ingresso, accappatoio numerato, asciugamano e ciabattine (dietro cauzione): gli spogliatoi sono proprio poco dopo, basterà aver con sé solamente il costume per poter concedersi una pausa di meritato relax, snebbiando così la mente da ogni preoccupazione.

QC Terme Dolomiti di Pozza, in Val di Fassa per un completo relax

Sapevate che a Pozza di Fassa c’è una sorgente termale?
Noi, pur frequentando la valle da oltre 30 anni, non lo sapevamo e lo abbiamo scoperto proprio qui: tutte le piscine e le vasche di QC Terme Dolomiti infatti sono alimentate dall’acqua solforosa che sgorga a temperatura costante dalla fonte di Alloch e che era conosciuta dalla popolazione locale dalla notte dei tempi; nei secoli, i nobili della zona (ma non solo) arrivavano sin qui per potersi concedere bagni di vapore e sperare così di guarire dalle malattie che li affliggevano.

Ma anche se non ammalati o debilitati, l’esperienza vale la pena d’esser provata: basterà valicare l’ingresso dell’area delle cascate e delle vasche sensoriali (allo stesso livello degli spogliatoi) per trovarsi catapultati in un’oasi di benessere e relax. Luci soffuse, qualche bisbiglio: basterà scegliere con cosa cominciare e il percorso di snebbiamento della mente potrà avere inizio.

E allora si potrà optare per un percorso kneipp dove acqua bollente e ghiacciata si alternano, per favorire la circolazione (entrare nella vasca fredda è un’esperienza davvero mistica… Però una volta terminato il ciclo previsto, le vostre estremità ringrazieranno sentitamente) oppure per le cascate, tre diversi ambienti per lasciare che la forza dell’acqua in caduta libera agisca sulla nostra cervicale, donando un massaggio ed una pressione naturale davvero graditi.

QC Terme Dolomiti di Pozza, in Val di Fassa per benessere e relax

Una doccia emozionale ci porterà alla mente quanto sarebbe bello poter correre sotto la pioggia dimenticandoci di ogni cosa, così come sarà meraviglioso lasciarsi cullare dalle bolle calde dell’idromassaggio oppure socchiudere gli occhi lasciando che i benefici della cromoterapia  rilassino il nostro cervello e le nostre stanche membra.

Il bagno di vapore aiuterà a eliminare le tossine e potrà essere terminato o con un’immersione in una vasca d’acqua gelata (una pratica da eroi, ma che paga assolutamente: dopo ci si sentirà pronti per fare una maratona) oppure l’ingresso nella sala di ghiaccio dalla temperatura di circa 5 gradi. In entrambi i casi ci parrà d’essere davvero rinvigoriti, segno tangibile di quanto queste sane pratiche aiutino il nostro corpo.

QC Terme Dolomiti di Pozza, in Val di Fassa per benessere e relax

Dopo un’adeguata permanenza, si potrà continuare con la purificazione salendo al piano superiore dedicandosi, prima di uscire all’esterno, al mondo delle saune: è noto sin dall’antichità che aiutino, assieme al bagno turco, nella pulizia della pelle e nello sciogliere le tensioni muscolari. L’una secca (ma con un’elevata temperatura, anche oltre gli 80 gradi) e l’altro ad alto tasso di umidità riescono a rigenerare e rivitalizzare in maniera prettamente naturale. E, terminata la seduta, si potrà anche decidere di lasciarsi cadere addosso (da un deliziosa tinozza lignea vintage) una bella quantità d’acqua ghiacciata, per ritemprare ancor più e chiudere il ciclo.

Anche un idromassaggio ai piedi è d’obbligo: non ci pensiamo mai, ma ogni giorno sono sottoposti a migliaia di sollecitazioni, sempre costretti in scarpe che, talvolta, impediscono una corretta traspirazione. E’ giusto quindi prendersi cura anche di loro, coccolandoli con un massaggio e una lozione per rilassarli e levigarli.

QC Terme Dolomiti di Pozza, in Val di Fassa tra benessere e relax

Ma è ora tempo di ammirare il panorama: la piscina esterna ci aspetta!
Lasciato il nostro accappatoio nella zona adibita, ecco che possiamo scendere le scale e oltrepassare il divisorio per guadagnare l’area all’aperto: un’immensa vasca accoglie tutti quelli che, come noi, desiderano farsi cullare dalle gradite calde bolle volgendo la vista su un dei paesaggi più belli delle intere Dolomiti. Il Catinaccio è infatti proprio lì che ci guarda e il relax sarà reso ancora più intenso da una cartolina così spettacolare.

Dopo però tanti bagni, perché non provare anche le zone relax del primo piano? Ce ne sono veramente molte e l’esperienza di chiudere gli occhi dondolandosi su meravigliosi gusci o addormentarsi su avvolgenti cuscini sarà incredibilmente rilassante. Completa il tutto la grotta di sale (famosa per le sue proprietà benefiche e terapeutiche) e l’olfattorio, ossia una sala dove stimolare l’olfatto con profumi e fragranze, ognuna delle quali evoca un particolare colore e un elemento.

QC Terme Dolomiti di Pozza, in Val di Fassa tra benessere e relax

Si potrebbe già essere soddisfatti  e quindi concludere la propria giornata ma QC Terme Dolomiti ha invece ancora in serbo una sorpresa: dalle 18.30 alle 20.30 è infatti offerto l’Aperiterme (incluso quindi nel costo del biglietto), con ottimo cibo da assaggiare e gustare, naturalmente in linea col percorso benessere e purificazione effettuato sinora. A giorni prestabiliti (martedì, giovedì e venerdì) anche speciali serate a tema: noi abbiamo avuto la fortuna d’essere presenti alla degustazione di formaggi locali, davvero variegata e dai sapori notevoli, che ci ha dato la possibilità di conoscere tanti caseifici di gran qualità.

E, terminato anche l’aperiterme (dove non manca anche del buon vino), ci siamo avviati verso l’uscita, ritemprati e sicuramente molto più rilassati e carichi di quando abbiamo varcato la soglia d’ingresso. Un’esperienza davvero da provare: i vostri cinque sensi ne trarranno un sicuro beneficio, così come il corpo e la mente.

QC Terme Dolomiti di Pozza, in Val di Fassa tra benessere e relax

Informazioni utili:

  • L’ingresso è riservato ai maggiori di 14 anni. I bambini non sono ammessi e non vi è servizio babysitter
  • Non occorre portare nulla se non il costume: vengono forniti accappatoio, telo bagno e ciabattine. Shampoo e balsamo si trovano direttamente nelle docce e sono presenti phon veloci per asciugare i capelli (anche creme corpo)
  • Si può depositare tutto nel proprio armadietto, del quale si conserverà la chiave nell’apposito braccialetto consegnato al momento del pagamento del biglietto
  • Sono previsti diversi prezzi a seconda del giorno e del periodo in cui si sceglie di arrivare: sul sito di QC Terme Dolomiti www.qcterme.com è tutto spiegato nel dettaglio
  • Non vi è limite temporale: si può stare quanto tempo si desideri, con limitazione solo agli orari di apertura e chiusura

QC Terme Dolomiti di Pozza, in Val di Fassa tra benessere e relax

Post realizzato in collaborazione con QC Terme Dolomiti

Altre idee interessanti

Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on TumblrEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *