Biancaneve Family Hotel, la favola della Val Gardena

Biancaneve Family Hotel

Abbiamo raccontato tantissime volte delle bellezze della Val Gardena. In estate o in inverno, la magia è sempre la stessa: splendide cime incorniciano paesaggi da sogno e sono moltissime le camminate (sia in mezzo al verde o con la neve) che è possibile effettuare. Oggi però vi parliamo di una delle strutture ove le famiglie e i bambini non potranno che sentirsi coccolate come in una favola: ecco a voi il Biancaneve Family Hotel.

  • Posizione: Selva di Val Gardena – posizione panoramica verso la Vallunga
  • Parcheggio: SI
  • Miniclub: SI (a partire dai 3 anni, ore 9 alle 22 – dai 12 mesi sino ai 36, ore 9 – 16)
  • Centro Benessere: SI
  • Disponibilità passeggini: SI
  • Disponibilità zaini porta-bimbo: SI
  • Cani ammessi: SI

Biancaneve Family Hotel – Come sono le camere?

Vi sono diverse tipologie di sistemazioni, ciascuna rispondente alle diverse esigenze delle famiglie ospiti. Si parte così dalle stanze più tradizionali sino ad arrivare alle suite, con ambienti separati per bimbi e genitori. Noi abbiamo soggiornato in una stupenda Family con cameretta riservata per i piccini, che adoravano chiudere la porta la sera e raccontarsi chissà quali segreti…

Biancaneve Family Hotel
Bambini entusiasti al Biancaneve!
Biancaneve Family Hotel camere
La stanza è molto ampia e luminosa
Biancaneve Family Hotel camere
In camera poi, tutte le dotazioni necessarie per una vacanza speciale

Veramente spaziossima, con grandi armadi per contenere i vestiti (soprattutto gli indumenti invernali, decisamente più voluminosi – leggasi tute da sci) , scrivania, zona bagno doppia (WC e dccia) e uno splendido balcone sulla valle… Cosa si può chiedere di più che affacciarsi dal poggiolo e ammirare il Sassolungo svettare in tutta la sua bellezza?

Naturalmente si potranno richiedere tutte le facilites. Culline, spondine anticaduta, riduttore per il WC, babyfono, scaldabiberon, vaschetta per il bagnetto, vasino… Non mancano nemmeno gli accappatoi taglia baby con relative ciabattine! E, per chi ne avesse necessità, vengono anche forniti anche i pannolini da piscina (e contenitore per gettarli senza odori sgradevoli).

Biancaneve Family Hotel – Come si mangia? Il ristorante

Mangiare al ristorante del Biancaneve Family Hotel è un vero viaggio nel gusto. Ogni sera, il buffet degli antipasti dà il benvenuto con una grande varietà di affettati, formaggi e verdure fresche: impossibile non farsi conquistare dal tripudio di colori che invoglia anche i più piccini!

La scelta avviene sempre tra due primi e tre secondi piatti, affinché ogni ospite possa trovare qualcosa di proprio gradimento. I sapori e gli ingredienti vengono sempre accostati con grande maestria, creando il connubio perfetto tra tradizione locale e modernità. Un plauso va alla speciale serata tirolese, dove tutto è a buffet e si viene intrattenuti a suon di musica tipica. Davvero gustosissimo il maialino ripieno, una bontà! Da segnalare che l’acqua naturale di fonte è disponibile gratuitamente: ci si può riempire la propria caraffa in autonomia direttamente dalla deliziosa fontanella.

Biancaneve Family Hotel ristorante
Si mangia con vista spettacolare
Biancaneve Family Hotel ristorante
Il ricchissimo buffet
Biancaneve Family Hotel bar
Il bellissimo bar, ove si consuma la merenda delle 15.30

I bambini possono mangiare (tutte le sere) assieme al minuclub nello speciale Ristorante dei Sette Nani, accanto a quello principale. Vengono somministrati sempre cibi genuini, con grande attenzione sia alla stagionalità che all’apporto energetico e di calorie. E se qualcuno non gradisse, nessun problema: verrà preparato qualcosa ad hoc che incontri il gusto e il desiderio.

Chi volesse restare a tavola con mamma e papà potrà naturalmente farlo: insieme al menù dedicato agli adulti, è infatti proposto anche quello pensato per i piccoli. Studiato dalla nutrizionista Ivonne Daurù Malsiner: nulla infatti qui è lasciato al caso! Inoltre, non mancano bavaglini, seggioloni e alzasedia, per il massimo comfort.

Biancaneve Family Hotel ristorante
Biancaneve Family Hotel ristorante
Biancaneve Family Hotel ristorante

Per i bimbi che ancora mangiassero le pappe, nessun problema. Passati di verdure freschissimi (o brodini) sono preparati ogni giorno dallo chef e sono disponibili omogeneizzati e farine della linea biologia Hipp direttamente in sala. In più, è a accessibile h24 il cucinino con due forni a microonde e piano a induzione (oltre che frigorifero) per permettere ai genitori di gestire in autonomia anche i pasti notturni.

Alle 15.30 (sino alle 17.30) è poi servita una gustosa merenda a base di affettati, dolci e yogurt. Ottimo davvero, sia in estate che in inverno, per “tappare il buchino” post escursione o alla fine di un’intensa giornata di sci. Menzione d’onore infine alla colazione: si può trovare davvero di tutto (compreso il prosecco) per iniziare la giornata come i campioni: la Val Gardena offre così tanto che bisogna iniziare nel migliore dei modi!

Biancaneve Family Hotel – Cosa fanno i bambini? Il Miniclub

Al Biancaneve Family Hotel, l’assistenza per i bimbi parte dai 12 mesi e arriva sino ai 15 anni. Per la fascia d’età 1/3 anni, gli orari sono leggermente ridotti (lunedì – sabato 9/16) mentre per i più grandicelli non vi è mai praticamente un momento di pausa (tutti i giorni 9 – 22).

E al miniclub si fa praticamente di tutto! Ma le attività preferite dei bambini sono sicuramente le escursioni e le uscite in mezzo alla natura. Ogni giorno infatti è proposto un itinerario differente, studiato nei dettagli affinché, durante la vacanza, si possa ammirare il meglio della Val Gardena ma anche avvicinarsi alle sue tradizioni e al folklore.

Abbiamo così la camminata in Vallunga o in Val d’Anna (adatte anche ai piccolissimi in passeggino) o la salita al Dantercepies e al Rifugio Jimmy (con spettacolare vista sul Sella). Ancora la giornata sull’Alpe di Siusi con la possibilità di giocare alla stupenda Schgaguler Schwaige o l’escursione al bellissimo Rifugio Salei. E non manca la possibilità di incontrare anche lama e alpaca, per un contatto ancora maggiore con la natura.

Percorso Kneipp in Val d'Anna
Divertimento in Val d’Anna
Da Passo Sella al Rifugio Friedrich August, col passeggino tra stupendi panorami
Lo stupendo Rifugio Salei
Vallunga
La stupenda Vallunga

Rudi, la bravissima guida, è veramente capace di coinvolgere tutti: se un bimbo non ha più voglia di camminare, ecco che lui lo prende per mano, raccontandogli le storie dei fiori o dei funghi… Conquistandolo e permettendogli di sentirsi parte di un luogo davvero speciale. Non per questo è davvero adorato dai piccini!

Ma non solo: riesce a tirar fuori anche le abilità escursionistiche più remote anche dei grandi. Con le sue favolose gite alla scoperta di territori meno blasonati o anche valorizzando con la parola in più quelli già noti, è la chicca del Biancaneve Family Hotel. Lui ama davvero la montagna, le Dolomiti: questa grande passione la trasmette ad ogni ospite, che non potrà che partire con lo stesso entusiasmo.

Infatti l’idea del programma settimanale del Biancaneve è proprio questa: avvicinare le famiglie alla natura, consentendo loro di scoprire quanto di più bello c’è in Val Gardena. Ma al passo di tutti: gli animatori del miniclub infatti sono sempre presenti durante le gite per stare assieme ai più piccini che non se la sentissero di camminare per troppo tempo, rimanendo con loro in qualche stupenda malga e aspettando gli altri che, con Rudi, passeggiano più lungamente.

Biancaneve Family Hotel Mini Club
Il luminoso e nuovissimo miniclub
Biancaneve Family Hotel Mini Club
Con anche la parte (panoramica) all’aperto

Una volta rientrati dalle passeggiate, merenda e poi via, tutti in piscina!
Gli animatori infatti dedicano un’oretta alle attività acquatiche nelle kids pool riservate ai bimbi: si gioca a palla, si scende lungo il coloratissimo scivolo… Insomma, un altro momento di svago e aggregazione per i bimbi. E non temete: i braccioli e gli occhialini sono già presenti, per cui lasciateli pure a casa (se servissero).

Come già anticipato, i bimbi possono cenare tutti assieme al Ristorante del Sette Nani (o con mamma e papà) e continuare con lo svago sino alle 22. Il teatro (con tanto di paretina per l’arrampicata) viene adibito a palco per la babydance o a campo da gioco: imperdibile è stato il nostro torneo di palla avvelenata, cui non partecipavo da quando ero piccola!

Biancaneve Family Hotel Piscina
Biancaneve Family Hotel Piscina
Biancaneve Family Hotel Parco Giochi

L’area per i bimbi è suddivisa quindi in tre parti indoor (più un parco giochi esterno), completamente rinnovate e ampliate con l’apertura dell‘estate 2019. Ben 450 metri quadri di sale luminosissime per far sì che i piccoli ospiti si divertano sempre più e si sentano davvero al centro dell’attenzione.

E allora la piscina delle palline, il castello, il mondo lego… Tutto concorre a creare un ambiente decisamente ideale per far sentire i bimbi a loro agio. E i più grandicelli? Ecco un grande spazio con calcio balilla, pingo pong e playstation. Ognuno poi ha a disposizione il proprio armadietto (contrassegnato col numero di stanza) ove riporre tutto ciò che può occorrere.

Biancaneve Family Hotel Mini Club
L’immancabile piscina delle palline
Biancaneve Family Hotel Mini Club
Un nuovissimo ambiente luminoso e spaziosissimo
Biancaneve Family Hotel Mini Club
Tantissimi giochi per i più piccini

Biancaneve Family Hotel – L’area wellness e le piscine

Abbiamo già anticipato che il Biancaneve offre una piscina completamente dedicata ai bimbi, con acqua calda e altezza minima. Sarà stupendo per loro scendere dallo scivolo, oppure provare a nuotare o ancora giocare a pallanuoto!

Per gli adulti invece è stata realizzata una nuovissima infinity pool riscaldata esterna con vista sul Sassolungo… Una vera favola! Un panorama così spettacolare riuscirà a donare benessere davvero a chiunque. Oltre alla piscina, due sale relax sono state inaugurate con la recente apertura di giugno 2019, così come le cabine per i trattamenti (la cui scelta è davvero amplissima).

Biancaneve Family Hotel Piscina
La Kids Pool, completamente dedicata ai bimbi
Biancaneve Family Hotel Piscina
L’acqua caldissima regala un relax profondissimo!
Biancaneve Family Hotel Wellness
Chi si alzerà più da quei lettini?

La zona saune è invece una vera chicca. Dal momento che qui ci troviamo al Biancaneve Family Hotel, non poteva mancare il castello! E così la Lidana Beauty & SPA ci catapulta in un magico mondo medievale, con ponti levatoi, merli, stemmi, pareti in sassi... Per regalarci un momento davvero particolare! Bagno turco, idromassaggio, biosauna e sauna finlandese, area relax, percorso kneipp, doccia emozionale… Non manca proprio nulla.

Per i patiti del fitness, è a dispozione anche la palestra con attrezzi technogym: anche in vacanza, la cura del proprio corpo e gli allenamenti possono tranquillamente non essere interrotti.

Biancaneve Family Hotel Wellness
Il castello di Bancaneve: l’area wellness
Biancaneve Family Hotel Wellness
Un relax davvero… da favola!
Biancaneve Family Hotel Wellness
Non manca nemmeno il ponte levatoio
Biancaneve Family Hotel Wellness
Attrezzi Technogym per chi vuole allenarsi

…e in più

Il Biancaneve è un hotel dove ci si sente veramente a casa. Non appena si entra, già i caldi sorrisi delle receptionist fanno comprendere come sì, si sia capitati assolutamente nel posto giusto! E anche moltissimi sono i servizi che offre, per consentire un’esperienza di relax e benessere in uno dei luoghi più belli delle Dolomiti.

I genitori possono rilassarsi sapendo che c’è sempre più di un occhio attento che vigila sui bimbi… Rudi, l’angelo custode, li ha sempre tutti sotto controllo e i piccoli, a loro volta, lo adorano… Cosa c’è poi di più bello che muoversi col pullmino dell’hotel in tutta la Val Gardena e inventare stupende avventure?

Biancaneve Family Hotel
Quando si arriva, si capisce subito di essere nel posto giusto!
Vallunga Via Crucis
Lo spettacolare panorama su Selva di Val Gardena, con il Biancaneve piccolo piccolo
Biancaneve Family Hotel
Dettagli sempre molto curati

Il Biancaneve si trova direttamente inoltre sulle piste da sci e, in inverno, è possibile acquistare lo skipass direttamente in struttura e perfino noleggiare l’attrezzatura (con servizio sciolinatura notturna). Non solo: i piccoli che si iscrivono ai corsi, partono direttamente con gli sci ai piedi assieme ai maestri della scuola di Selva e uno di loro, ogni sera, è a disposizione per dare informazioni o fornire indicazioni.

I piccoli che frequentano i corsi di mezza giornata sono aiutati, al rientro, dagli animatori a cambiarsi e possono pranzare al Ristorante dei Sette Nani. Per poi proseguire naturalmente le attività pomeridiane come previsto dal programma di intrattenimento.

Anima del Biancaneve è il proprietario Ferdinand, che certamente si avrà modo di incontrare durante il soggiorno. Bravissimo, solare e simpaticissimo, è il padrone di casa perfetto, sempre con un sorriso per tutti, soprattutto per i bimbi. Che non scorderanno mai questa splendida vacanza!

Biancaneve Family Hotel
L’area esterna con vista sullo Stevia
I bellissimi e luminosi interni
Biancaneve Family Hotel
I bambini sono felicissimi di incontrare i personaggi della favola

Escursioni per bambini in Val Gardena in estate

Siamo stati davvero tantissime volte in Val Gardena: il motivo è che si tratta di uno dei territori più family friendly e spettacolari di tutto l’Alto Adige! Moltissime sono infatti le passeggiate ideali per le famiglie (che vengono anche proposte dallo stesso staff del Biancaneve), una più bella dell’altra! A questo link le trovate proprio tutte, ma intanto vi diamo anche qualche suggerimento:

  • Vallunga: si può arrivare direttamente dal Biancaneve Family Hotel passando dalla Baita Ciampac (una delle più note della valle). Assolutamente ideale anche per i passeggini, non ha un rifugio o una malga da raggiungere, per cui un picnic sarà la giusta scelta. In mezzo ad una natura così spettacolare, cosa c’è di meglio? Ci si può spingere sino a dove lo si desideri, ma il consiglio è di arrivale allo stupendo pianoro ove poi parte la salita per il Rifugio Puez. Non ve ne pentirete!
  • Rifugio Jimmy: direttamente da Passo Gardena, un’escursione con vista impareggiabile su Sella e Sassolungo, anche per passeggini. Volendo, ci si può anche allungare sino al Rifugio Dantercepies per un percorso ad anello altamente spettacolare. E paesaggisticamente incredibile.
Rifugio Jimmy e Dantercepies: coi bambini tra Val Gardena e Alta Badia
Il Rifugio Jimmy con vista stupenda sul Sella
Vallunga
La stupenda Vallunga
  • Rifugio Comici: sotto al Sassolungo, l’escursione prende il via dal Passo Sella Mountain Resort, proprio da dove partono anche le bianche cabinette che conducono al Rifugio Demetz. Raggiungibile sia in passeggino (sulla strada dedicata) che con sentiero avventuroso attraverso la città dei sassi, offre un panorama eccelso e tanti giochi per i bimbi. Compreso un toboga davvero super lungo e divertente!
  • Rifugio Juac: si parte da Daunei, frazione di Selva, per arrivare in circa 45 minuti a questo panoramicissimo rifugio con vista sia sul Sassolungo che sulle Odle. Il sentiero, facile e largo, è pure percorribile (con un pochino di fatica) anche col passeggino. E, una volta raggiuntolo, che meraviglia! Prati a perdita d’occhio e perfino un campo da calcio.
Rifugio Comici
Lo stupendo panorama dal Rifugio Comici
Rifugio Juac
Il RIfugio Juac con vista sulle Odle

Escursioni per bambini in Val Gardena in inverno

La Val Gardena è senza dubbio uno dei territori con le piste da sci più belle e panoramiche di tutte le Dolomiti. Selva è situata in pole position per iniziare il Sellaronda (direttamente da Ciampinoi oppure dal Ciampac o dal Dantercepies), ma non è nemmeno lontana dalle assolate e facili piste dell’Alpe di Siusi, paradiso anche dei fondisti. Ma non scordiamo anche le belle escursioni invernali che è possibile effettuare:

  • Rifugio Resciesa: si sale con la funicolare da Ortisei e, in circa 40 minuti di facile via pianeggiante, si raggiunge la meta. Che è uno dei più bei balconi panoramici di tutta la Val Gardena nonché uno dei rifugi ove si mangia meglio! E, chicca finale, il ritorno a valle si può fare anche in slittino: una lunghissima pista vi attende, con tantissimo divertimento per i più piccini
  • Rifugio Juac: anche in inverno è una delle mete più gettonate dalle famiglie. La facilità del percorso (in estate) lo rende ideale anche per una passeggiata in mezzo alla neve. E mangiare baciati dal sole con vista su Odle e Sassolungo davvero non ha prezzo!
Rifugio Juac Val Gardena
Il Rifugio Juac, con le Odle a far da sfondo
Rifugio Resciesa
Il magnifico spettacolo bianco del Rifugio Resciesa
  • Rifugio Seurasas: ciaspole pure per questa escursione. Il sentiero non è battuto e il Rifugio in inverno è chiuso. Ma lo spettacolo che si può ammirare vale sicuramente lo sforzo. Ideale magari per i bimbi un po’ più grandicelli, è un vero viaggio nella natura, giacché è molto difficile incontrare molta gente lungo questo percorso
  • Malga Brogles: la più classica camminata verso la Val di Funes e le Odle è qualcosa di eccezionale, tanto è immensa la bellezza del paesaggio. Anche qui solo ciaspole, dato che la via non è battuta (trekking quindi adatto ai più grandicelli), ma ci si troverà catapultati in uno degli scenari più belli e magici di tutte le Dolomiti
Malga Brogles in inverno: con le ciaspole tra Val di Funes e Val Gardena
La stupenda Malga Brogles sotto le Odle
Rifugio Seurasas con le ciaspole, meraviglia in Val Gardena
Lo stupendo panorama dal Rifugio Seurasas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.