Melodia del Bosco, l’hotel per tutta la famiglia in Alta Badia

Hotel Melodia del Bosco

L’Alta Badia è uno dei luoghi più pittoreschi di tutte le Dolomiti. Le sue cime sono praticamente infinite: si va dal Lagazuoi al Sass de Putia, dal Sella al Sassongher e al Cir, da Conturines e Lavarella al Gardenaccia. Insomma, una meraviglia davvero incredibile. In questo contesto così particolare, vi vogliamo oggi raccontare di una struttura stupenda, con vista sul Sas Dla Crusc ma a due passi dal silenzio offerto da pini, abeti e larici: ecco a voi l’Hotel Melodia del Bosco di Badia, dove il tempo vola via veloce.

  • Posizione: Badia – panoramico a due passi dal bosco
  • Parcheggio: SI
  • Miniclub: NO – presente sala interna e parco giochi esterno
  • Centro Benessere: SI
  • Disponibilità passeggini: NO ma convenzione con Skitop Badia (prevista scontistica)
  • Disponibilità zaini porta-bimbo: NO ma convenzione con Skitop Badia (prevista scontistica)
  • Cani ammessi: NO

Hotel Melodia del Bosco: come sono le camere?

L’Hotel Melodia del Bosco è stato recentemente rinnovato e tutte le camere sono state rimodernate e rese assolutamente confortevoli per un soggiorno indimenticabile. Le tipologie Comfort (34 mq), Junior Suite (40 mq) e Family Suite (52 mq) sono adatte ad ospitare le famiglie (in quanto vi è la possibilità di aggiungere comodamente più letti), garantendo comunque molto spazio extra per muoversi e rilassarsi a dovere.

Hotel Melodia del Bosco
Hotel Melodia del Bosco
Hotel Melodia del Bosco

Noi abbiamo alloggiato in una stupenda Junior Suite con vista sul Sas Dla Crusc: uno spettacolo vedere l’enrosadira serale infuocarlo! Anche comodamente immersi nella grande vasca per ritemprarsi dopo le uscite giornaliere…  Un divano letto assicura ai bimbi la possibilità di dormire sonni decisamente sereni, a pochi passi da mamma e papà.

Sono richiedibili tutte le dotazioni per i più piccini, come culla, riduttore, scaldabiberon: basterà farlo presente alla reception al momento della prenotazione. Per i più grandi invece, il set di cortesia da bagno è completo: non manca nemmeno l’accappatoio per il centro benessere.

La meraviglia di alzarsi e coricarsi con un panorama del genere beh… Lascia davvero senza parole ed è sicuramente uno dei plus della struttura.

Hotel Melodia del Bosco
Un panorama davvero spettacolare
Hotel Melodia del Bosco
Set di cortesia da bagno davvero completo
Hotel Melodia del Bosco
Camera spaziosa ideale per accogliere anche i bimbi

Hotel Melodia del Bosco: come si mangia? Il ristorante

Il ristorante dell’Hotel Melodia del Bosco è davvero ottimo. Ogni sera, a buffet, troveremo gli antipasti: coloratissime insalate si accompagnano a stuzzichevoli finger food, sempre diversi e gustosi.

Il menù è molto vario e propone specialità locali rivisitate in chiave gourmet: accostamenti insoliti ma decisamente accattivanti, ci danno la possibilità di spaziare e scoprire nuove frontiere. Che immancabilmente ci lasceranno entusiasti: abbiamo visto più volte ospiti chiedere il bis (noi pure) talmente i piatti erano deliziosi!

Hotel Melodia del Bosco
Il coloratissimo buffet delle insalate
Hotel Melodia del Bosco
Piatti gourmet che permettono un viaggio nel gusto
Hotel Melodia del Bosco
Un menù con scelta ricchissima

Una volta alla settimana poi è prevista la cena di gala, ove si potranno testare molte specialità appositamente studiate e proposte in maniera impeccabile. In un’altra invece (di solito il giovedì) si svolge la serata ladina, per incontrare i sapori che tanto hanno reso famosa questa meravigliosa parte di Alto Adige.

Un plauso merita la carta dei vini, ampia e con etichette di grande pregio. Si può anche visitare la cantina e scegliere personalmente la propria bottiglia, lasciandosi ispirare oppure chiedendo consiglio al maitre per un abbinamento perfetto con i cibi da degustare.

Per i babies che ancora mangiano le pappe, brodi e passati di verdure sempre freschi sono a disposizione tutti i giorni, secondo le indicazioni dei genitori. Anche la pastina (stelline, cuoricini) non manca: da portare invece da casa, eventuali omogeneizzati e farine. I più grandicelli invece potranno chiedere (ed ottenere, naturalmente) qualsiasi variazione sul menù: lo staff sarà pronto ad esaudire ogni loro desiderio culinario. Sono naturalmente presenti seggioloni, posatine, bicchieri.

Hotel Melodia del Bosco
La sala ristorante è ampia e luminosa
Hotel Melodia del Bosco
La cantina è molto ben fornita, con molte etichette
Hotel Melodia del Bosco
Marmellate per colazione? Eccone a volontà!

La colazione è il non plus ultra per iniziare la giornata in maniera ottimale: chi lo desidera, può anche chiedere che vengano cucinate al momento uova in svariate maniere. Marmellate, torte, biscotti: non manca proprio nulla per darsi la carica per sciare, ciaspolare o passeggiare!

Chi lo desiderasse poi, può anche farsi preparare un packed lunch: il menù è esposto direttamente al buffet colazioni. Basterà domandare al personale e sarete immediatamente serviti. Sempre a colazione si opta per la scelta del menù serale… Giusto per farsi già venire l’acquolina in bocca.

Hotel Melodia del Bosco
Hotel Melodia del Bosco
Hotel Melodia del Bosco

Hotel Melodia del Bosco: la SPA

Completamente rinnovata, la SPA dell’Hotel Melodia del Bosco è una vera oasi di benessere. Si parte subito con la zona saune: finlandese, alle erbe e ai raggi infrarossi, per potersi regalare momenti di completo abbandono. Il bagno turco poi è la ciliegina sulla torta, per intensificare il proprio percorso di purificazione.

Avrebbe però senso liberarsi di tutte le tossine senza poi concedersi un momento di quiete? Assolutamente no! E quindi la sala relax è assolutamente quello che ci vuole, con i letti ad acqua, lasciandosi cullare come se foste in mezzo all’oceano, lontano da ogni preoccupazione.

È possibile anche prenotare diversi tipi di massaggi: sportivi, rilassanti, decongestionanti… L’esperto peronale saprà consigliarvi quello che fa più per voi, a seconda anche della condizione fisica e di ciò che si desidera.

Per gli amanti dello sport invece, è pronta ed utilizzabile a qualsiasi ora la super palestra con attrezzi Technogym. Cyclette, bilanciere, pesi: tutto ciò che occorre per tenersi in forma anche dopo le passeggiate in mezzo ai boschi, una sciata o una ciaspolata.

Hotel Melodia del Bosco
Hotel Melodia del Bosco
Hotel Melodia del Bosco

Hotel Melodia del Bosco: per i bambini

L’Hotel Melodia del Bosco è sicuramente ideale per le famiglie con i bambini: gli ampi spazi sono infatti ciò che occorre ai piccini per sentirsi bene e trascorrere ottime vacanze.

Al piano -1 è presente la sala ludica interna, ampia e ben attrezzata: coloratissima, permette di far sì che le ore passino senza accorgersene, magari prima o dopo cena, per concludere una giornata già sicuramente pienissima, date le bellezze locali.

Hotel Melodia del Bosco
La coloratissima sala giochi
Hotel Melodia del Bosco
Tanti lavoretti fatti dai più piccini!

All’esterno, fruibile naturalmente in estate, anche il parco giochi con ping pong: i genitori potranno sorvegliare i propri piccini mentre si godono lo stupendo tramonto sul Sas Dla Crusc! In inverno, i dintorno della struttura (che, ricordiamo, si trova al limitare del bosco) permettono di slittare, scivolare sulla neve, plasmare stupendi pupazzi… Insomma, via libera alla fantasia.

In collaborazione poi con l‘Ufficio per il Turismo, in estate le famiglie possono partecipare alla Summer For Kids, lo stupendo programma di attività specificatamente pensate per i bimbi e i loro genitori. Ogni giorno un’esperienza diversa, per tornare a casa con tantissimi stupendi ricordi.

Hotel Melodia del Bosco
Ideale per trascorrere ore spensierate
Hotel Melodia del Bosco
L’attenzione verso i materiali naturali è massima

… e in più

L’Hotel Melodia del Bosco saprà certamente conquistarvi con la sua filosofia, la sua luminosità, il suo essere semplice e a portata di mano, ma allo stesso tempo molto di stile. La luminosissima hall, non appena si entra, dà già modo di capire che ci si trova in una struttura ariosa e rinnovata da poco. non potrà poi non colpirvi il profumo di legno che si respira ovunque e l’estrema pulizia.

Il caminetto scalderà le vostre serate mentre il bar è pronto a servirvi ottimi cocktail prima di una cena strepitosa. Non manca nemmeno la sala internet (con computer sempre pronto per l’utilizzo) con anche una libreria coi volumi più interessanti del momento, o anche quelli per erudirsi sulle curiosità della Val Badia.

Hotel Melodia del Bosco
Hotel Melodia del Bosco
Hotel Melodia del Bosco

Il proprietario Klaus è sempre pronto a darvi ottimi consigli per scegliere consapevolmente le vostre passeggiate, sia che siate con i bimbi che da soli. L’Hotel Melodia del Bosco è specializzato in bike: Klaus stesso, in estate, accompagna volentieri gli ospiti che volessero provare a muoversi in bici lungo le strade che si snodano in mezzo alle favolose Dolomiti. Sono anche presenti, direttamente in struttura, le biciclette da corsa: perché non provare, almeno un giorno, a muoversi su due ruote (naturalmente con bimbi più grandi, dato che le salite non sono certo all’acqua di rose, come ben risaputo)?

In inverno, la fermata dello skibus è direttamente fuori dall’hotel e si potrà accedere così agli impianti Santa Croce, da cui poi si può arrivare anche al celeberrimo Sellaronda. In struttura è naturalmente presente la skiroom, attrezzata e riscaldata.

Hotel Melodia del Bosco
La posizione meravigliosa con vista sul Sas Dla Crusc
Hotel Melodia del Bosco
Lo skibus si ferma direttamente davanti alla struttura
Hotel Melodia del Bosco
E dietro, spunta il Gardenaccia

Cosa fare coi bambini in Alta Badia

L’Alta Badia è situata nel cuore delle Dolomiti e proprio dai Monti Pallidi è completamente circondata. Proprio per  questo offre, sia in estate che in inverno, stupende passeggiate da fare coi bambini!

Escursioni in estate

  • Rifugio La Crusc e prati dell’Armentara: secondo noi, l’escursione più magica di tutto il territorio. Si parte da Furnacia, sopra La Val, e si raggiunge la meta (il Rifugio La Crusc) in circa due ore abbondanti. Passando per gli spettacolari prati dell’Armentara, pianeggianti e dominati dall’immensa mole del Sas Dla Crusc, dove ci si può sedere, rilassare e trascorrere stupende giornate in famiglia —–> Leggi l’articolo completo: Dai prati dell’Armentara al Rifugio La Crusc: Alta Badia per bambini
Dai prati dell'Armentara al Rifugio La Crusc: coi bambini in Alta Badia
I meravigliosi prati dell’Armentara
  • Cascate del Pisciadù: altra facilissima passeggiata, si parte da Colfosco (Hotel Lujanta). In mezz’oretta, anche in passeggino, si guadagnano le pittoresche cascate che precipitano dalle alte pareti del Sella. E, volendo, nell’area attrezzata, si può anche optare per un bucolico picnic —–> Leggi l’articolo completo: Da Colfosco alle cascate del Pisciadù: col passeggino sotto alle pareti del Sella
Cascate del Pisciadu
La via verso le stupende cascate del Pisciadù
  • Rifugio Jimmy: l’inizio della camminata (fattibile anche in passeggino) è fissata al Passo Gardena e, in quaranta minuti, la meta sarà già conquistata. I più arditi potranno anche effettuare il percorso panoramico sino al Rifugio Dantercepies per poi rientrare al passo compiendo un itinerario circolare —–> Leggi l’articolo completo: Rifugio Jimmy e Dantercepies: coi bambini tra Val Gardena e Alta Badia
Rifugio Jimmy e Dantercepies: coi bambini tra Val Gardena e Alta Badia
La stupenda vista dal Rifugio Jimmy
  • Rifugio Pralongià: raggiungibile da molte parti, la più interessante e panoramica è quella che parte da Piz Sorega. Si sale con gli impianti da San Cassiano e in due orette si raggiunge la propria destinazione (anche in passeggino). Si transita in mezzo a bucolici prati e pascoli, con meravigliosa vista sia sul Sella che su Conturines, Lavarella e Fanes
Da Piz Sorega a Pralongià: Alta Badia a prova di passeggino
Il Rifugio Pralongià con dietro il Sas dla Crusc
  • Malga Valparola: da Armentarola, in un’oretta si arriva a questa bucolica malga, già in territorio veneto. I bimbi non staranno più nella pelle: tantissimi sono infatti gli animali di cui fare la conoscenza! Inoltre, mamma e papà potranno gustarsi piatti tipici davvero ottimi —–> Leggi l’articolo completo: Malga Valparola: tra le cime dell’Alta Badia in passeggino
Malga Valparola: tra le cime dell'Alta Badia col passeggino
Verso Malga di Valparola, anche col passeggino
Moviment
I parchi Moviment sono studiati in ogni minimo dettaglio
  • Summer Park La Crusc: ai piedi del Sas Dla Crusc, ogni anno si arricchisce di nuove attrazioni e attività. Percorso kneipp, laghetto, caccia al tesoro e molto altro. Con ovviamente un paesaggio che non ci si stanca mai di ammirare —–> Leggi l’articolo completo: Summer Park La Crusc, meraviglioso parco per bambini in Alta Badia
Summer Park La Crusc: meraviglia per bambini in Alta Badia
Il Summer Park la Crusc con vista spettacolare sul Sas Dla Crusc

Se volete conoscere tutte le escursioni e attività estive in Alta Badia, leggete il nostro articolo in cui vi raccontiamo tutto, ma proprio tutto!

Escursioni in inverno

  • Cascate del Pisciadù: come in estate, si parte da Colfosco e si raggiungono la magiche cascate (in inverno ghiacciate, naturalmente). La passeggiata è facile e su strada battuta, ideale anche per chi è alle prime armi, giacché la pendenza è veramente minima —–> Leggi l’articolo completo: Cascate del Pisciadù in inverno: magia in Alta Badia
Cascate del Pisciadù
La via battuta verso le cascate del Pisciadù
  • Rifugio La Crusc e prati dell’Armentara: se in estate questa passeggiata è favolosa, in inverno è decisamente spettacolare. Camminare in mezzo al bianco manto ai piedi del Sas Dla Crusc è qualcosa che rimarrà indelebile nei cuori! —–> Leggi l’articolo completo: Rifugio La Crusc con le ciaspole: meraviglia in Alta Badia
Prati dell'Armentara
Prati dell’Armentara: un paesaggio che pare uscito da una cartolina
Lech da Sompunt
Il Lech da Sompunt, col Sas Dla Crusc alle sue spalle
  • Ranch da Andrè: si parte dalla frazione Valgiarei e, in un’oretta e mezza, si guadagna lo stupendo Ranch da Andrè, con vista superlativa sul Sass de Putia. L’itinerario è fattibile con le ciaspole e non presenta particolari difficoltà, se non una vera dipendenza da questi meravigliosi paesaggi
Ranch da Andrè
I meravigliosi paesaggi lungo la strada verso il Ranch da Andrè
  • Pralongià: si raggiunge Piz Sorega con gli impianti e poi, lungo una strada ben battuta, in circa due orette si guadagna lo splendido Rifugio Pralongià, con panorama a 360 gradi su tutte le vette circostanti (e merita, ovviamente, anche una capatina all’Utia de Bioch lungo il percorso). E, una volta rientrati a Piz Sorega, si può scendere a valle lungo la pista da slittino Tru de liosa foram
Utia de Bioch
Lungo la strada per Pralongià… Come in una fiaba

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove + 17 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.