Mercatini di Vipiteno, magia natalizia in Valle Isarco

Mercatini di Vipiteno, magia natalizia in Valle Isarco

I mercatini di Natale sono, da sempre, un’attrazione incredibile. Vuoi per l’atmosfera, vuoi per le montagne innevate, vuoi che è una buona occasione per acquistare i pensierini da regalare… Insomma: chi non ci è mai stato almeno una volta nella vita? In Alto Adige ce ne sono molti, tutti decisamente caratteristici e magici. Raccolti e tranquilli sono i mercatini di Vipiteno, quasi al confine con l’Austria: una città deliziosa per un’esposizione altrettanto graziosa. Venite con noi?

Mercatini di Vipiteno: le casette in Piazza Città

I mercatini di Vipiteno sono allestiti nel centro della cittadina altoatesina, in Piazza Città (Stadtplatz) e sono quanto di più caratteristico potreste incontrare. Passeggiando nelle strette viuzze, sia che arriviate da nord che da sud, la Torre delle Dodici catalizzerà certamente a vostra attenzione. Ebbene: l’esposizione è ai suoi piedi.

Mercatini di Vipiteno, magia natalizia in Valle Isarco
I mercatini di Vipiteno sono allestiti in Piazza Città, nel centro storico
Mercatini di Vipiteno, magia natalizia in Valle Isarco
Si possono gustare specialità locali

Manufatti tipici, produzioni locali e qualche assaggio culinario: nelle circa 40 casette si trova davvero di tutto, comprese palline di Natale e presepi completamente artigianali, praticamente dei capolavori. Non mancano gli angolini per riscaldarsi con del buon vin brulé (oppure del succo di mela caldo), nonché stufe e bracieri: l’atmosfera è veramente magica e incantata.

Contribuisce sicuramente ad aumentare il clima d’incanto il fatto che Vipiteno si trova a quasi 1000 metri di quota ed è circondata da alte montagne tutt’intorno. La più nota è il Monte Cavallo (accessibile con cabinovia direttamente dal centro) ma non dimentichiamo la vicina Cima Gallina e le vette della vicina Racines, con la Val Giovo, la Val Ridanna e la Val di Fleres. Paradisi escursionistici, sia in estate che in inverno, tutti da scoprire.

Mercatini di Vipiteno, magia natalizia in Valle Isarco
Vipiteno si trova tra alte montagne a quasi 1000 metri di quota
Mercatini di Vipiteno, magia natalizia in Valle Isarco
Bellissimi manufatti artigianali

La Torre delle Dodici divide Vipiteno in Città Vecchia e Città Nuova

Passeggiare qua e là buttando un occhio ai chioschetti sarà un’esperienza indimenticabile, soprattutto per i più piccini. Essendo abbastanza alta e vicina al confine (ove spirano spesso freddi venti e correnti) la neve non manca quasi mai: motivo in più per lasciarsi conquistare da questa affascinante cittadina e dai suoi mercatini!

Mercatini di Vipiteno, magia natalizia in Valle Isarco
Atmosfera magica e incantata
Mercatini di Vipiteno, magia natalizia in Valle Isarco
Botti di legno per appoggiarsi

Vipiteno è divisa in due parti e la Torre delle Dodici (alta ben 46 metri e dove, sino all’inizio del secolo, viveva una sentinella che avvisava la popolazione in caso di nevicate imminenti, tempeste e assedi) è il raccordo. Se si procede infatti (idealmente) verso il Brennero, andrete nella Città Vecchia, mentre scendendo verso la Valle Isarco, quella che vedrete è la Città Nuova. Con i suoi quasi 7.000 abitanti, non è molto grande e infatti è decisamente vivibile e godibile: non per niente è stata annoverata tra i borghi più belli d’Italia!

Le case variopinte, le insegne in ferro battuto (come nella migliore tradizione tirolese), gli erker (motivi architettonici) rendono Vipiteno una città davvero da vedere. Oltre ai mercatini, indugiate nelle viuzze: troverete un paese estremamente a misura d’uomo, pulito, accogliente. Il luogo ideale dove vivere praticamente!

Mercatini di Vipiteno, magia natalizia in Valle Isarco
La Torre delle Dodici
Mercatini di Vipiteno, magia natalizia in Valle Isarco
Città Nuova con i caratteristici portici

Mercatini di Vipiteno: come arrivare

Ai mercatini di Vipiteno si può arrivare in diversi modi: automobile, pullman e treno. Tutti sicuramente comodi: essendo una cittadina molto piccola, le distanze sono relative per cui non dovrete mai affrontare lunghe camminate a piedi per arrivare a Piazza Città e iniziare il vostro tour.

Mercatini di Vipiteno in macchina: dove parcheggiare

Se voleste arrivare ai mercatini di Vipiteno in automobile, sappiate che vi sono diverse soluzioni di parcheggio, sia gratuite che a pagamento. Le migliori aree sosta gratuite sono due:

  • Monte Cavallo: si può sostare tranquillamente al posteggio della stazione di valle della cabinovia. Una volta arrivati (seguite le facili indicazioni per Rosskopf – Monte Cavallo), conquistate l’amplissima area alle spalle della costruzione. È enorme, avrete solo l’imbarazzo della scelta per decidere dove ubicarvi. Attenzione al ghiaccio: il piazzale (dal fondo sterrato) è spesso coperto da una lastra e scarsamente illuminato. Da lì ci vogliono poco più di cinque minuti per accedere alla Città Vecchia. Si cammina di fianco alla strada statale, costeggiando anche il bel parco: si imbocca poi via Kitzbuhel e, dopo nemmeno 20 metri, via Città Vecchia. La Torre delle Dodici già ci guarda: la strada è dritta, sbagliare non è possibile
  • Brenner Straße (via Johann Kofler Parking): senza pagamento di alcun genere si può parcheggiare alla grande area sosta di fronte all’hotel Klammer, proprio a ridosso del centro storico. Una volta scesi dall’autovettura, la direzione giusta da prendere sarà  un piccolo vicoletto accanto all’edilizia Wipptal e, successivamente, via Wilheilm Haas Weg. All’incrocio con Gånsbacherstraße si prosegue poi dritto, sino a raggiungere Piazza Fuori Porta, dove inizia Città Nuova. La Torre dei Dodici ci guarda anche in questo caso: non occorrono più indicazioni per raggiungerla.
Mercatini di Vipiteno, magia natalizia in Valle Isarco
La Torre delle Dodici è il nostro punto di riferimento
Mercatini di Vipiteno, magia natalizia in Valle Isarco
Bellissime casette variopinte

Mercatini di Vipiteno in autobus: qual è la fermata più vicina

La fermata degli autobus più vicina ai mercatini è quella in Brenner Straße, accanto al parco. Da lì sono meno di 5 minuti a piedi (strada comune anche a chi ha parcheggiato presso l’area sosta del Monte Cavallo. La indicazioni sono quindi le medesime: si imbocca via Kitzbuhel e, dopo nemmeno 20 metri, via Città Vecchia. La Torre delle Dodici in fondo, è il nostro punto di riferimento: si cammina dritto e si arriva in Piazza Città.

Mercatini di Vipiteno in treno: la strada per il centro città

Ancor più semplice: una volta scesi dal nostro mezzo, dovremo guadagnare via Stazione, che in brevissimo, ci condurrà a Piazza Fuori Porta. Ci troviamo così alla fine di via Città Nuova e, anche qui, il percorso sarà comune a chi ha posteggiato in Via Johann Kofler. Ormai la Torre delle Dodici è ben visibile: basta camminare e Piazza Città sarà dritto di fronte a noi.

Mercatini di Vipiteno, magia natalizia in Valle Isarco
Location veramente suggestiva
Mercatini di Vipiteno, magia natalizia in Valle Isarco
I mercatini di Vipiteno sono raccolti ma davvero caratteristici

La foto di copertina è dell’Ufficio per il Turismo di Vipiteno  – Ph Kalus Peterlin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 + quindici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.