Olympiaregion Seefeld, tutta la bellezza del Tirolo per le famiglie

Seefeld

Che siamo innamorati del Tirolo ormai è cosa nota e risaputa. Ogni anno cerchiamo di scoprire qualche nuovo territorio perché siamo certi che troveremo sempre qualcosa di stupendo e di ideale per le famiglie da raccontarvi! E anche questa volta non siamo stati smentiti: l’Olympiaregion Seefeld ci ha stupiti per la sua bellezza, per il suo essere family friendly e per avere mille attività da fare con i bambini. Non siete convinti? Allora venite con noi in questo stupendo angolo di Austria!

DOVE SI TROVA SEEFELD

Seefeld
Seefeld è il capoluogo della Olympiaregion Seefeld, che porta il suo nome

Seefeld è un bellissimo paese del Tirolo che conta poco più di 3000 abitanti, situato su di un altopiano a circa 1200 metri di quota. Dista circa 20 chilometri da Innsbruck e più o meno 10 dalla vicinissima Germania (Mittenwald). È stata teatro delle olimpiadi invernali del 1964 e 1976: si è così meritata l’appellativo di Olympiaregion.

Seefeld vanta un bellissimo centro pedonale, tanti negozi e ristoranti (per gli amanti del lifestyle) e un’infinità di piste da sci da fondo e altre discipline sportive. Con la neve è una vera bellezza! Ma anche in estate offre veramente moltissimo e regala ben 80 malghe e una moltitudine di facili sentieri, adattissimi per le famiglie.


ESCURSIONI E PASSEGGIATE A SEEFELD

Dicevamo che Seefeld è un centro molto rinomato e decisamente tra i più importanti nei dintorni di Innsbruck. Vi sono innumerevoli escursioni da fare: cosa dite, ne volete scoprire qualcuna con noi?

Seefelder Spitze

Seefelder Spitze
Il Seefelder Spitze con la sua croce di vetta
  • Passeggino da trekking: NO
  • Tempo di percorrenza: un’ora circa andata – 45 minuti ritorno
  • Dislivello: 150 metri
  • Difficoltà: medio
  • Punti di ristoro: SI – Das Kaffee

Direttamente da Seefeld si raggiungono (a piedi o in macchina) gli impianti Rosshutte che, inverno, vantano oltre 20 chilometri di piste. Si sale con la funicolare prima e con la funivia poi, direttamente ai 2064 metri di Das Kaffee, dove il panorama è veramente eccezionale.

La vista spazia infatti sino alla Germania da un lato, e dall’altro (quando l’aria è particolarmente tersa) si possono scorgere perfino le Dolomiti… Ma noi non ci fermiamo qui, proseguiamo!

Il largo sentiero inizia a serpeggiare protraendosi verso la croce di vetta che è già ben visibile. Non vi sono passaggi complicati né alcuna difficoltà tecnica: solo un paio di tratti abbastanza ripidi che, però, si affrontano con calma e tranquillità.

In meno di un’oretta si giungerà quindi al Seefelder Spitze (m. 2214): paesaggio incredibile che permette veramente di fare il pieno di bellezza.

Per saperne di più:

  • sito internet: www.tirolo.com
  • costo impianti Rosshutte:
    – adulti: 28 euro a/r – 23,50 euro sola andata
    – bambini dopo 8 anni: 13 euro a/r – 11,50 euro sola andata
    – bambini sino 8 anni: gratis

Kaltwassersee

kaltwassersee
Il pittoresco e trasparente Kaltwassersee
  • Passeggino da trekking: SI
  • Tempo di percorrenza: 35 minuti andata – un’ora e 45 minuti ritorno
  • Dislivello: – 500 metri
  • Difficoltà: facile
  • Punti di ristoro: SI – Rosshutte

Senza voler salire per forza sino al Seefelder Spitze, si può anche fare una passeggiata, tutta in discesa, per rientrare a Seefeld senza prendere gli impianti. Allora si sceglie la strada forestale (l’unica opzione, senza scorciatoie, per il passeggino) che, dalle pendenze tranquille, perde pian piano quota per rientrare al punto di partenza.

Lungo questa splendida camminata non ci si può assolutamente non recare al Kaltwassersee (m. 1578), uno specchio d’acqua sì artificiale (utilizzato per l’innevamento invernale) ma dalla bellezza veramente incredibile.

Qui ci si può fermare per fare un picnic e, perché no, anche pucciare i piedini... Ammirando un panorama magnifico che si riflette sulla superficie.

Per saperne di più:

  • sito internet: www.tirolo.com
  • costo impianti Rosshutte:
    – adulti: 28 euro a/r – 23,50 euro sola andata
    – bambini dopo 8 anni: 13 euro a/r – 11,50 euro sola andata
    – bambini sino 8 anni: gratis

Hochegg Alm

Hochegg Alm
Hochegg Alm, dove fermarsi a mangiare lontano dalla folla
  • Passeggino da trekking: SI
  • Tempo di percorrenza: 45 minuti andata – un’ora e mezza ritorno
  • Dislivello: – 500 metri
  • Difficoltà: facile
  • Punti di ristoro: SI – Rosshutte – Hochegg Alm

Continuando nella nostra passeggiata in discesa verso Seefeld (risalire sarebbe faticoso e, a parer nostro, meglio optare per una facile discesa), circa 10 minuti dopo il Kaltwassersee potremo decidere di fermarci a mangiare qualcosa di caldo e tipico.

Infatti troviamo Hochegg Alm (m. 1536), un delizioso ristoro parecchio autentico, sulla cui soleggiatissima terrazza possiamo certamente pranzare godendoci il panorama.

Da qui poi, sempre su forestale, ritorneremo a Seefeld e alla base di partenza degli impianti, concludendo la nostra giornata.

Per saperne di più:

  • sito internet: www.tirolo.com
  • costo impianti Rosshutte:
    – adulti: 28 euro a/r – 23,50 euro sola andata
    – bambini dopo 8 anni: 13 euro a/r – 11,50 euro sola andata
    – bambini sino 8 anni: gratis

Wildsee

Wildsee
Il Wildsee, ideale per una rilassante passeggiata
  • Passeggino da trekking: SI
  • Tempo di percorrenza: un’ora circa (percorso ad anello)
  • Dislivello: nessuno
  • Difficoltà: facilissimo
  • Punti di ristoro: SI – lido Strandperle – lido Strandbad Reither

Il Wildsee è il laghetto di Seefeld. Si raggiunge comodamente a piedi ma vi sono anche parecchi parcheggi (a pagamento) situati lungo le rive.

Il giro del lago è un anello lungo circa 3 chilometri che si può fare tranquillamente in passeggino. Assolutamente pianeggiante, permette di godere della bellezza del luogo da diversi punti. Si possono anche vedere da vicino tanti scoiattoli: che gioia per i più piccini!

E se ci si volesse ristorare… Sono presenti due lidi (con bar) attrezzati per una buona merenda o un light lunch!


ESCURSIONI E PASSEGGIATE A LEUTASCH

Leutasch è un altro dei paesi, oltre a Seefeld, che fa parte dell’Olympiaregion. Meno mondana e più autentica, certamente vi conquisterà per la sua tranquillità: questo è il regno dello sci di fondo invernale, mentre in estate le passeggiate la fanno da padrone!

Gola Geisterklamm

Geisterklamm
La Geisterklamm con il suo ardito ponte sulla forra
  • Passeggino da trekking: NO
  • Tempo di percorrenza: un’ora circa e mezza circa (percorso ad anello)
  • Dislivello: 150 metri
  • Difficoltà: facile
  • Punti di ristoro: NO

Da Leutasch si guida in direzione Mittenwald per circa 7/8 chilometri sino a raggiungere il grande parcheggio della gola Geisterklamm (a pagamento).

Da qui inizia lo stupendo percorso attraverso la “gola degli spiriti” (gratuito invece), di cui una parte è interamente costruita su passerelle di metallo, con pure due arditissimi ponti che permette di passare da una parte all’altra del canyon.

Lungo l’itinerario, diverse installazioni pensate per i bimbi: lo spirito della gola infatti racconta molte curiosità sulla formazione della forra e sulle poche glaciali. Veramente da non perdere!

Si può proseguire anche sino al chiosco presso Mittenwald (già in Germania) lungo il sentiero dei folletti (allungando molto il percorso) oppure rientrare direttamente al parcheggio.

Per saperne di più:


Leutaschklamm Wasserfallsteig – Mittenwald

Leutascherklamm
Il Wasserfallsteig nella Leutaschklamm
  • Passeggino da trekking: NO
  • Tempo di percorrenza: 15 minuti circa andata – 15 minuti ritorno
  • Dislivello: nessuno
  • Difficoltà: facilissimo
  • Punti di ristoro: SI – chioschetto all’inizio delle cascate

Se non volete allungare troppo la passeggiata precedente, potete anche rientrare subito al parcheggio senza effettuare il sentiero del folletti e poi recarvi a Mittenwald in macchina (si oltrepassa il confine con la Germania).

Una volta parcheggiato (vi sono diverse soluzioni nell’ameno paesino) seguite i cartelli che indicano la Lautaschklamm: in massimo 20 minuti arriverete all’imbocco del sentiero (diverso dal precedente) che vi accompagnerà nelle viscere del canyon.

L’ingresso è a pagamento e il percorso lungo solo 200 metri, tutto su passerella di legno: ne vale decisamente la pena, ammirerete pure la meravigliosa (e roboante) cascata finale!

Per saperne di più:

  • costo ingresso gola: 3 euro adulti – 1 euro bambini di qualsiasi età

Lago Weidachsee

Weidachsee
Chi vuole fare una camminatina con questo panorama?
  • Passeggino da trekking: SI
  • Tempo di percorrenza: 35 minuti circa (percorso ad anello)
  • Dislivello: nessuno
  • Difficoltà: facilissimo
  • Punti di ristoro: SI – Angelzentrum Weidachsee

Il laghetto Weidachsee è veramente pittoresco. Se volete un’idea di rientro da una escursione più impegnativa, allora dovete assolutamente tenerlo in considerazione.

Si parcheggia proprio a ridosso delle rive e si inizia il percorso (circolare) lungo la tranquilla forestale, adatta anche ai passeggini.

Tantissimi scorci stupendi si ammirano: se poi foste senza passeggino e voleste inoltrarvi nel bosco… Beh, sappiate che è pure pieno di funghi, ovviamente commestibili!


ESCURSIONI E PASSEGGIATE A REITH

Reith e Auland sono due deliziosi e pittoreschi paesini che s’incontrano prima d’arrivare a Seefeld partendo dal fondovalle ove si trova Zirl. Pacifici e poi frequentati, sono l’ideale per chi cerca qualcosa lontano dal caos e dalla mondanità.

Sentiero delle api

sentiero delle api
L’albergo delle api sull’omonimo sentiero delle api a Reith
  • Passeggino da trekking: SI
  • Tempo di percorrenza: due ore circa (percorso ad anello)
  • Dislivello: 150 metri
  • Difficoltà: facile
  • Punti di ristoro: NO

Il sentiero delle api (gratuito) prende il via proprio dalla stazione ferroviaria di Reith (dove si parcheggia). Si ritorna un pochettino verso Auland e, all’altezza del sovrappasso dei binari si stacca una forestale sulla destra: dobbiamo imboccarla.

Si continua un pochettino e poi, dopo qualche centinaio di metri, compariranno i primi cartelli che raccontano la vita delle api (in tedesco), come si comportano e tante curiosità.

Si giunge poi infine a un vero e proprio “albergo delle api” tutto da scoprire! Una vera chicca. L’itinerario poi prosegue in mezzo al paesino di Auland per poi rientrare (via strada) al punto di partenza.


ESCURSIONI E PASSEGGIATE A MOSERN

Mosern è il più piccolino dei paesi che compongono l’Olympiaregion Seefeld. Si raggiunge in macchina e regala tanti bellissimi scorci tutti da scoprire.

Moserersee

moserersee
La passeggiata al Moseresee può essere accompagnata da un bagnetto
  • Passeggino da trekking: SI
  • Tempo di percorrenza: quaranta minuti circa (percorso ad anello)
  • Dislivello: 80 metri
  • Difficoltà: facile
  • Punti di ristoro: SI – Moserer Seestuben

Arrivati a Mosern si seguono le indicazioni per il Moseresee e, lungo la via, si parcheggia (attenzione poiché i posti sono pochissimi). Si continua poi lungo la forestale (se siete col passeggino, no scorciatoie) e, in circa 15 minuti si perviene già al pittoresco laghetto.

Dove si può anche fare il bagno! È infatti uno dei più caldi di tutto il Tirolo e, proprio per questo, anche generalmente molto gettonato. Non perdetevi il giro delle rive: se troverete una bella giornata di sole, i giochi di colori sono veramente stupendi.

Potete poi ristorarvi presso il Moserer Seestuben proprio in riva al lago ma, se preferiste qualcosa di più bucolico, allora un picnic è certamente quello che fa per voi!

PARCHI E ATTIVITA’

Seefeld e l’Olympiaregion sono famose per la pluralità dell’offerta. Non solo passeggiate (che sono comunque tantissime) ma anche attività, parchi giochi, minigolf, alpaca… Chi più ne ha più ne metta!

Parco giochi Rosshutte

Rosshutte
Il sentiero delle palline a Rosshutte

Il parco giochi di Rosshutte è qualcosa che affascinerà i bambini… Preparatevi a trascorrere qui veramente tantissime ore poiché venir via sarà una utopia.

A tema miniere, impegnerà i piccoletti (ma anche i più grandini), spingendoli anche a collaborare l’un altro… Anche quindi educativo! E non temete: la lingua non sarà un problema, i figli se la cavano senz’altro meglio di noi!

Poco oltre, un bellissimo percorso con le palline, lunghissimo ed emozionante (se non aveste la sfera, potete tranquillamente acquistarla al distributore al costo di 2 euro).

Tutt’intorno poi, se non voleste pranzare a Rosshutte, tanto spazio per fare un picnic.

Per saperne di più:

  • sito internet: www.tirolo.com
  • costi ingresso parco giochi: gratuito
  • costo impianti Rosshutte:
    – adulti: 28 euro a/r – 23,50 euro sola andata
    – bambini dopo 8 anni: 13 euro a/r – 11,50 euro sola andata
    – bambini sino 8 anni: gratis

Passeggiate con gli alpaca e picnic

picnic con alpaca
Il picnic con gli alpaca è una esperienza stupenda

Avete voglia di fare una passeggiata con i dolcissimi lama? Ecco, allora alla Tiroler Bio Alpaka potete soddisfare questo desiderio! Ogni venerdì vengono organizzati tour guidati alla scoperta dei boschi intorno a Seefeld, naturalmente in compagnia dei mansueti animali.

Se però non ve la sentiste di fare una camminata, allora potrete anche fare un delizioso picnic con loro: si arriva alla fattoria e vi viene consegnato un bel plaid dove sedervi e una merenda (per gli alpaca).

I batuffoli di pelo giungeranno da voi di corsa e si faranno coccolare con gioia… E naturalmente dovrete premiarli con un gradito spuntino! I bambini ameranno questa esperienza e vi chiederanno incessantemente di tornare.

Per saperne di più:

  • sito internet: www.bioalpakas.at
  • costo:
    – 15 euro a persona picnic con gli alpaca
    – 30 euro a persona il tour per i boschi con gli alpaca

Pescare al lago Weidachsee

Weidachsee
Chi vuole provare a pescare?

Se volete provare qualcosa di diverso e particolare, allora dovete senz’altro recarvi al laghetto Weidachsee (che abbiamo visto tra le escursioni a Leutasch) e sedervi a pescare.

Si tratta di un bacino privato, quindi non occorre la licenza. Il ticket d’ingresso comprende anche il noleggio attrezzatura più 2 chilogrammi di pesci. Che si può anche chiedere che vengano puliti e sistemati già per la cottura.

Possono naturalmente cimentarsi anche i bambini: sono a disposizione delle canne più piccole e relativo retino.

Per saperne di più:

  • sito internet: www.seefeld.com
  • costo ingresso: 25 euro comprensivi di noleggio attrezzatura 2 kg di pesce pescato

Laghetto balneabile Wildsee e lido Strandperle

Strandperle
Il bellissimo parco giochi del lido Strandperle

Anche questo laghetto l’abbiamo già conosciuto per la passeggiata che si può fare attorno alle sue rive. Ma, essendo balneabile, offre anche un sacco di divertimenti!

Vi sono ben due lidi per poter godere delle calde acque e divertirsi. Noi siamo stati allo Strandperle, che è il più grande e più vicino al centro di Seefeld.

Vi è una stupenda infinity pool, ma non solo. Pedalò, canoe, kayak per poter praticare anche gli sport acquatici e un sacco di spazio verde a disposizione per potersi stendere a prendere il sole!

Insomma: vale proprio la pena dedicare anche qui mezza giornata per godere proprio di tutti i servizi che Seefeld offre!

Per saperne di più:


Minigolf e Pit Pat

minigolf
Il minigolf a Seefeld è assolutamente un must

Noi siamo dei grandi amanti del minigolf e quindi, quando ne troviamo uno, non possiamo esimerci dal fare una partita!

Il campetto di Seefeld si trova proprio accanto al Wildsee, per cui si possono abbinare le due cose. Anzi, le tre: passeggiata attorno alle rive, il lido Strandperle e una sfida per capire chi sia più abile.

È un classico a 18 buche, per cui tenete presente che impiegherete circa un’oretta e mezza a completarlo. Accanto, anche lo spazio riservato al Pit Pat, uno speciale minigolf che si gioca su tavoli!

Per saperne di più:

  • costo minigolf/pit pat: 4 euro adulti – 3 euro bambini
  • ticket combinato (entrambi i giochi): 5 euro adulti – 4 euro bambini

DOVE MANGIARE A SEEFELD E DINTORNI

Seefeld e l’Olympiaregion sono anche famosi per la qualità della loro cucina. Qui si possono assaggiare piatti tipici locali ma anche specialità tirolesi a più ampio raggio. Una cosa però è certa: vi leccherete i baffi!

Gasthof Kuhtaierhof

Ottimi piatti tipici al Gasthof Kuhtaierhof

Si trova a Leutasch, proprio dietro la piazza della chiesa. Un indirizzo che non potrà lasciarvi indifferenti: gli ambienti sono curatissimi e ricordano proprio la bellezza delle antiche stube. Pavimenti in legno, tavoloni per una grande convivialità: una semplicità ricercata che vi stupirà.

E il menù è veramente eccezionale. Qui qualsiasi cosa proverete, senz’altro vi rimarrà impressa. Ottima la zuppa d’aglio (un consommé è sempre una buona idea per iniziare, qui in Austria) e per secondo… Nessun suggerimento, tanto è tutto ottimo.

Per saperne di più:


Restaurant Seefelder Stube

seefelder stube
Il meraviglioso palazzo in centro a Seefeld ove si trova la Seefelder Stube

Situata nella zona pedonale di Seefeld, la Seefelder Stube ha un’anima italiana anche se propone piatti tipici della cucina tirolese. L’ambiente è molto ricercato (e i prezzi sono abbastanza elevati).

La qualità del servizio è impeccabile, così come la cantina, che offre etichette di gran pregio. C’è anche la possibilità di ordinare la pizza, cosa che farà sempre molto contenti i bambini!

Per saperne di più:


DOVE DORMIRE A SEEFELD

Seefeld e gli altri paesi hanno veramente una gamma di sistemazioni dalla A alla Z. impossibile qui non trovare un alloggio che sia confacente ai propri desideri e possibilità: si va dai masi, piccole realtà agrituristiche, agli hotel a 5 stelle. Ecco la nostra scelta!

Alpenparks Chalet&Apartments

Il complesso dell’Alpine Park Chalet&Apartments è nuovissimo

Situato appena fuori dal centro di Seefeld ma comodissimo per spostarsi comunque a piedi, il nuovissimo complesso (aperto a luglio 2020) Alpenparks Chalet&Apartments è veramente spettacolare.

Sono 43 le soluzioni abitative dotate di tutti i comfort (noi avevamo addirittura la sauna in bagno!), arredate con gusto e con spazi davvero ampi per le famiglie.

Immerso nel verde, regala anche un panorama bellissimo sulle montagne circostanti. E, nonostante siano appartamenti (dove ci si può fare in autonomia da mangiare), è comunque previsto il servizio colazione (con supplemento): con ogni ben di dio, è un ottimo inizio di giornata!

Per saperne di più:


OLYMPIAREGION SEEFELD CARD

Olympiaregion Seefeld Card
Non perdetevi i vantaggi della Olympiaregion Seefeld Card

A Seefeld e dintorni non può mancare la speciale carta che permette di usufruire di molte attrazioni e parchi in maniera completamente gratuita oppure con importanti riduzioni.

Viene rilasciata senza costi a tutti gli ospiti ed è veramente una preziosa alleata per poter risparmiare, soprattutto per le famiglie. Infatti vi sono sconti anche per gli impianti di risalita ma anche, per esempio, per il picnic o la passeggiata con gli alpaca.

Ricordatevi di farvela consegnare! È disponibile anche negli Uffici Turistici (e consente anche di viaggiare free sugli autobus)

Per saperne di più:


COSA FARE VICINO A SEEFELD

Ci sono un sacco di posti dove poter andare vicino alla Olympiaregion Seefeld. Sicuramente una vacanza in questo territorio vi impegnerà parecchio, ma se avete voglia di scoprire, anche per un giorno, i dintorni, allora ecco qualche idea niente male!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 + due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.