Cosa fare in Val di Fassa se piove: Camping Vidor Aquapark!

Cosa fare in Val di Fassa se piove: Camping Vidor Aquapark!

Quando in montagna piove, soprattutto in estate, la tristezza ci assale. O almeno, per me è così: nonostante la ami incondizionatamente, le nuvole nere e il cielo plumbeo riescono subito a mettermi di cattivo umore. Fortunatamente ormai le possibilità per riempire le giornate meno belle sono pressoché infinite: in Val di Fassa poi c’è il magnifico Vidor Aquapark, un parco acquatico ideato e studiato per il divertimento di bambini e genitori. C’è quasi da augurarsi qualche acquazzone in più!

Il Camping Vidor è molto più che un campeggio: noi ci siamo stati diverse volte (sia in estate che in inverno) e offre, oltre alle classiche piazzole, anche camere come un vero e proprio resort. Insomma, l’ideale sia per chi ama la vacanza en plein air che per coloro che amano tutte le comodità. La scorsa estate poi (2017) è stato inaugurato il Vidor Aquapark, un vero bengodi per grandi e piccini, con oltre 400 mq di puro divertimento.

Accessibile anche agli esterni (ecco i prezzi), l’ingresso si trova proprio alla reception del camping: appena entrati sulla destra, troveremo subito il bancone ove acquistare il nostro ticket. Verremo subito forniti di braccialetto che ci consentirà di aprire i cancelletti e gli sportelli degli armadietti per riporre le nostre cose.

Tutto è stato pensato per la famiglia: gli spogliatoi sono infatti molto più grandi del normale proprio per consentire a tutti i membri di potersi cambiare insieme, senza che ci si debba per forza separare; una volta pronti, ecco che i bambini, intravedendo le piscine, inizieranno a scalpitare… E allora via!

Cosa fare in Val di Fassa se piove: Camping Vidor Aquapark!

Dopo aver attraversato il cancelletto elettronico d’ingresso, verremo catapultati in un mondo ove i bimbi sono i protagonisti: sarà difficilissimo per noi genitori riuscire ad arginare il loro entusiasmo, anche perché sarà talmente coinvolgente che ci ritroveremo a divertirci insieme a loro sugli scivoli in men che non si dica. E quindi, scelta la nostra sdraio ed appoggiati gli asciugamani, tuffiamoci in questo mondo acquatico!

La prima vasca è dedicata ai bambini che abbiano voglia di spruzzasi e giocare: già qui ci si potrebbe fermare, anche perché, proprio dietro, comodissimi puff invitano al relax e la maxi immagine della Valle San Nicolò non fa che aumentare la voglia di chiudere gli occhi e dedicarsi alla meditazione… Ma non ci saranno momenti in cui non si avrà nulla da fare: infatti poco oltre, nella seconda area, ci aspettano infatti gli scivoli che, naturalmente, catalizzeranno l’attenzione dei bimbi!

Sono ben tre: uno che si getta nella vasca “mamma&bambino” con acqua bassissima e temperatura elevata (adatta quindi anche ai babies, che dovranno però avere pannolino contenitivo) mentre gli altri due (fruibili solo se accompagnati dai genitori, almeno sino agli otto anni) hanno un percorso autonomo. Si sale sulla scala, si attende il semaforo verde e poi via!, un‘adrenalinica discesa in tubi coloratissimi prima di tornare al punto di partenza. E quante volte si faranno… Praticamente si consumeranno le scale! Uno dei due è accessibile soltanto con i gommoni (che si trovano alla base della scala) mentre l’altro è libero.

Cosa fare in Val di Fassa se piove: Camping Vidor Aquapark!

Ma non è certo finita qui! Al di là del vetro infatti, si scorge anche la piscina panoramica, dedicata ai più grandicelli: perché non provare a fare qualche nuotatina? E quindi pronti per imparare a fare qualche bracciata, sempre con la supervisione di mamma e papà: attenzione però, i tuffi sono off-limits per evitare schizzi e rispettare anche chi desidera un vero momento di relax.

Chi desiderasse estraniarsi dal mondo non potrà non provare la vasca idromassaggio esterna, con vista pazzesca sul Catinaccio e, dietro, sul Sass da le Undesh: un paradiso verde (o bianco, in caso andaste in inverno) che difficilmente dimeticherete… Acqua bollente e tante bollicine a dare sollievo a genitori stanchi: probabilmente non si vorrà davvero più uscire e rientrare a giocare.

L’offerta però non si limita alle sole piscine: moltissimi sono infatti i trattamenti che è possibile concedersi al Beauty Center Vita Nova (brand che già di per sé è sinonimo di altissima qualità), alcuni dei quali dedicati anche ai bimbi e alle mamme in attesa. Non manca nemmeno il pacchetto per tutta la famiglia al completo: insomma, un ventaglio di tutto rispetto tra cui scegliere sarà davvero un’ardua impresa.

Cosa fare in Val di Fassa se piove: Camping Vidor Aquapark!

Se poi venisse un languorino o si avesse improvvisamente sete (e non si fosse portato nulla), niente paura: il bar interno esaudisce le richieste di tutti. I bagnini poi, attentissimi, assicurano la sicurezza in tutto il perimetro delle piscine, sono pronti a far rispettare tutte le regole (assolutamente giustissimo) e controllano che ogni scivolo e piscina venga utilizzata nella maniera corretta.

Insomma: al di là del brutto tempo (contro il quale il Vidor Aquapark è una risorsa davvero meravigliosa) vale assolutamente la pena regalarsi almeno un pomeriggio qui: i bambini vi ringrazieranno infinitamente e poi, sicuramente, anche a noi piacerà moltissimo. Con la scusa di accompagnare i nostri figli sugli scivoli, potremo concederci di tornare piccoli e godere di spensierati momenti tutti insieme!

Consigli utili:

  • anche gli esterni possono entrare? Certamente, il Vidor Aquapark è accessibile a tutti, salvo esaurimento posti disponibili
  • quali sono i prezzi? I prezzi sono pubblicati sul sito del Camping Vidor e sono visibili cliccando qui
  • cosa bisogna portarsi? Tutto: accappatoio, salviette e ciabatte, shampoo. Qualora non li aveste nessun problema, si possono noleggiare direttamente alla reception
  • sono presenti le docce? Certamente, anche i phon: tutto l’occorrente per rimettersi in sesto dopo una giornata di attività ludiche
  • è prevista un’età minima? No, ma i più piccolini dovranno indossare il pannolino contenitivo
  • l’acqua è calda? Certamente, con temperature a norma di legge. I bambini non avranno freddo, state certi!
  • quali sono i trattamenti del Beauty Center? Ce ne sono veramente tantissimi. Per sceglierli in anticipo, cliccate qui che avrete la panoramica

Altre idee interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.