Wiesenhof Garden Hotel, il meglio per famiglie in Val Passiria

Wiesenhof Garden Resort

La Val Passiria è uno dei gioielli nascosti dell’Alto Adige. S’incunea da Merano e, a San Leonardo, sale verso Passo Giovo oppure Passo del Rombo, regalando sempre paesaggi da sogno. Innumerevoli sono le camminate da fare coi bimbi, sia in estate che in inverno, sempre con tanti giochi all’arrivo e per nulla difficili. Oggi vi raccontiamo di un hotel per famiglie che potrà diventare la vostra base di partenza: il Wiesenhof Garden Resort, davvero una perla!

  • Posizione: San Leonardo in Passiria, all’inizio del paese
  • Parcheggio: SI
  • Miniclub: NO, presente area giochi interna ed esterna
  • Centro Benessere: SI
  • Disponibilità passeggini: SI
  • Disponibilità zaini porta-bimbo: SI
  • Cani ammessi: SI

Wiesenhof Garden Hotel: come sono le camere? Abitare

Spaziose, con pavimento in legno e profumo di cirmolo: cosa desiderare di più? Non appena si entra in una delle camere del Wiesenhof si viene subito avvolti dall’atmosfera di montagna, calata però in un ambiente nuovissimo e moderno. Già perché l’hotel si è recentemente ingrandito, offrendo nuove e più accoglienti stanze.

Noi siamo stati un una Soffione, ideale tranquillamente per una famiglia di 4 persone. Ben 35 metri quadri e tanto spazio, garantiscono ad ogni componente il giusto comfort, trovando anche la superficie per sistemare i propri bagagli senza problemi. Il bagno poi è veramente uno spettacolo: ampio, con zona wc separata e una doccia da fare invidia a una SPA… Cosa c’è di più bello che tornare in camera, dopo una giornata trascorsa tra trekking e sci, e lasciarsi coccolare?

Wiesenhof Garden Resort
Stanze nuove e accoglienti
Wiesenhof Garden Resort
Si dorme tra… Quattro guanciali!
Wiesenhof Garden Resort
Accappatoi per grandi e piccini

Poi, non appena si esce sul balcone, tutta la bellezza della Val Passiria non potrà che avvolgerci. Dal nostro terrazzo enorme potevamo ammirare le vette già imbiancate (verso Passo Giovo) ma anche le luci di Merano, distante da qui solo 25 chilometri. E la vasca idromassaggio del giardino wellness ci invitava a gran voce per un relax senza paragoni (ed estremamente panoramico).

Naturalmente sono richiedibili tutte le dotazioni per i più piccini, come lettini, spondine, scaldabiberon… Basterà domandarli alla reception. Noi abbiamo già trovato in camera i mini accappatoi per i bimbi che, ovviamente, hanno indossato appena arrivati con la fatidica richiesta: “Andiamo in piscina?”

Wiesenhof Garden Resort
Ampi spazi per tutti
Wiesenhof Garden Resort
E, dalla camera, si vede lo splendido giardino relax
Wiesenhof Garden Resort
Pronti per la piscina!

Wiesenhof Garden Hotel: come si mangia? Il ristorante

Il ristorante è il fiore all’occhiello del Wiesenhof Garden Hotel. Si mangia a dir poco divinamente! Ogni giorno viene offerto un menù serale a la carte con specialità locali tipiche, ma anche alternative vegetariane e vegane. Si può scegliere tra piatti diversi (primo, secondo e dolce) mentre il buffet di antipasti è sempre a disposizione, così come quello dei dolci.

Sono poi previste diverse tematiche: noi abbiamo avuto la fortuna di partecipare alla serata steak (dove abbiamo assaggiato diversi tagli di carne, cotti al momento dal bravissimo chef) e alla speciale antipasti di pesce… Ci brillavano gli occhi! Tantissime proposte molto ricercate e assolutamente buonissime… E se non si ha appetito, non temete: viene mangiando, come si suol dire!

Wiesenhof Garden Resort
La bellissima stube (dove sono accolti anche i cani)
Wiesenhof Garden Resort
Wiesenhof Garden Resort
Wiesenhof Garden Resort

Per i piccoli ospiti nessun problema: è previsto un menù ad hoc, con tante possibili varianti. Qualora però non si trovasse nulla che soddisfi, si potrà naturalmente chiedere che venga preparato qualcosa di specifico. Per i babies in fase di svezzamento, ogni giorno sono a disposizione brodi vegetali o di carne, sempre freschi naturalmente, con pastina.

Non mancano i seggiolonifogli con pastelli: a tavola si può stare tutti insieme e lasciare che i piccoli si possano divertire e possano esprimere la loro creatività!

Wiesenhof Garden Resort
Wiesenhof Garden Resort
Wiesenhof Garden Resort

Un occhio di riguardo poi è per chi soffre di allergie o intolleranze (con particolare attenzione ai celiaci) o per chi segue una dieta particolare. Basterà comunicarlo in fase di prenotazione e gli chef sapranno plasmare specialità di ogni tipo, deliziando il palato anche in assenza di determinati ingredienti.

La colazione è assolutamente magnifica: brioches, torte, biscotti, ma anche verdura, frutta… E naturalmente lo showcooking: ogni mattina, potete chiedere che vi venga preparato una omelette, o qualsiasi altra cosa, in diretta. La cuoca saprà consigliarvi per il meglio e rendere l’inizio di giornata davvero speciale.

Wiesenhof Garden Hotel
La colazione al Wiesenhof Garden Hotel fa iniziare la giornata al top
Wiesenhof Garden Hotel
Pure a colazione, non manca lo showcooking
Wiesenhof Garden Hotel
Atmosfera meravigliosa

Dalle 15 alle 17 è il momento della merenda, da consumare nella stube (dove si possono accomodare anche gli ospiti coi propri amici a 4 zampe). Uno snack pomeridiano è proprio quello che ci vuole quando si torna stanchi (e affamati) da un trekking o da una sciata. Per poi naturalmente proseguire col relax nella SPA.

Una volta alla settimana è poi organizzato l’aperitivo, ove si può degustare un cocktail o un buon vino locale, tutto accompagnato da stuzzichini e tante chiacchierate. Prima di spostarsi poi in sala per la cena che, siamo certi, aspetterete sicuramente con trepidazione.

Wiesenhof Garden Hotel – La SPA e il centro Wellness

Chi viene al Wiesenhof Garden Hotel non può non crogiolarsi nella splendida area benessere. Che è divisa in due parti: la prima è adults only, con anche la zona riservata ai nudisti (in sauna e nel laghetto naturale), mentre la seconda è riservata alle famiglie e a chi preferisce il dress on.

La piscina è veramente grandissima e con temperatura dell’acqua ideale anche per i bambini. Vi sono i tubi per poter galleggiare, palloni, paperelle… E perfino delicati getti! I piccoli si divertiranno un sacco a sguazzare sotto gli attenti occhi di mamma e papà, che potranno accomodarsi sui comodissimi divanetti o nelle nicchie.

Wiesenhof Garden Hotel
La meravigliosa piscina del Wiesenhof Garden Hotel
Wiesenhof Garden Hotel
Pronti per sguazzarci dentro!
Wiesenhof Garden Hotel
Tanto spazio per i bimbi

Appena si varca la porta d’uscita per guadagnare lo splendido giardino, si potrà accedere anche all’idromassaggio caldissimo esterno, per rilassarsi in famiglia anche sotto le stelle. In estate, è utilizzabile un’altra piscina esterna, anch’essa riscaldata, con tanti lettini, ombrelloni e una zona verde davvero enorme.

Non manca la sauna e il bagno turco, entrambi da provare rigorosamente coi nostri pargoletti: non ce ne pentiremo! E anche a loro piacerà l’esperienza di sentirsi grandi e fare tutto come mamma e papà. Presente anche la zona tisane, per quel tocco di purificazione in più che non guasta mai.

Wiesenhof Garden Hotel
La zona dress on è riservata alle famiglie
Wiesenhof Garden Hotel
Sala relax per fare anche un pisolino
Wiesenhof Garden Hotel
Piscina idromassaggio esterna, anche per famiglie

La parte riservata agli adulti è dedicata alla remise en forme e al relax vero e proprio. Si possono effettuare naturalmente trattamenti e massaggi, così come provare le varie tipologie di saune (malga, finlandese, bio, vapore salino, infrarossi) per un wellness davvero completo.

Con l’accesso al giardino si completa l’offerta: un’altra sauna, una casetta di legno ove riposarsi ammirando lo stupendo panorama, un idromassaggio e il laghetto per nudisti. Insomma, non manca proprio nulla. Alla SPA sono dedicati ben 3000 metri quadri: evidentemente, il benessere dell’ospite sta molto a cuore qui ai proprietari del Wiesenhof Garden Hotel. E si vede!

Wiesenhof Garden Hotel
Il benessere è la parola d’ordine
Wiesenhof Garden Hotel
Wiesenhof Garden Hotel
Wiesenhof Garden Hotel

Wiesenhof Garden Hotel – Hotel per famiglie: l’area giochi

Proprio accanto all’area saune e piscina è presente la stanza giochi per i bimbi. Ampia e luminosa, è l’ideale per chi cerca un momento di distrazione e svago. I giochi sono adatti ad ogni fascia di età: si va dal calcetto per i più grandicelli, al memory, ai cuscini morbidi per i più piccoli, ai tricicli… Non manca proprio nulla.

Wiesenhof Garden Hotel
Pronti per giocare a calcetto!
Wiesenhof Garden Hotel
La sala giochi è ampia e luminosa

In estate la zona esterna è veramente un paradiso: il giardino enorme infatti, oltre alle piscine, ospita un campo da pallavolo, altalene, tappeto elastico. E uno spazio per il gioco libero: e quindi lasciamo volare la fantasia! Calcio, nascondino, acchiapparella…

Invece, adiacente al salottino e prima del corridoio che conduce alle camere, un piccola stanza è dedicata ai bimbi che vogliano sfidarsi. È infatti presente un tavolo interattivo che propone decine di giochi differenti, per provare le proprie abilità e stimolare anche la fantasia.

Wiesenhof Garden Hotel
In estate, all’esterno, lo spazio è davvero enorme
Wiesenhof Garden Hotel
Tavolo interattivo con tantissimi giochi tutti diversi

… e in più

Il Wiesenhof Garden Hotel è veramente una struttura che ti entra nel cuore. Spaziosa, elegante ma allo stesso tempo accogliente e familiare, dal primo istante ti cattura e non ti lascia più. Quando è il momento di partire… I bimbi si faranno grandi pianti (e pure noi genitori, ahimè).

Ogni mattina, al tavolo della colazione, troveremo un grazioso giornalino con riepilogati gli highlights del giorno (la gita proposta dallo staff oppure, in alternativa, qualche escursione da fare nelle vicinanze) e l’offerta wellness per chi desiderasse regalarsi un momento di benessere.

Wiesenhof Garden Hotel
Alla mattina, sul proprio tavolo, si trova anche il giornalino con gli highlights
Wiesenhof Garden Hotel
Durante il Natale, l’atmosfera è davvero magica
Wiesenhof Garden Hotel
Tutto è ovunque molto curato

Volendo, come accennavamo, si può partecipare alle camminate organizzate, sia in estate che in inverno. Le ciaspole sono noleggiabili gratuitamente e, in inverno, può essere un’ottima possibilità di avvicinarsi a questo sport sempre più praticato e decisamente affascinante.

Per i bimbi c’è la possibilità di partecipare al programma estivo organizzato direttamente dall’Ufficio per il Turismo della Val Passiria assieme alla mascotte Murmi (una simpatica marmottina), per scoprire, assieme ad altri compagni d’avventure, la splendida natura incontaminata del magnifico territorio.

Wiesenhof Garden Hotel
Angoli veramente suggestivi
Wiesenhof Garden Hotel
Delizie culinarie che sono anche capolavori

Cosa fare in Val Passiria – Le escursioni

Vi abbiamo già detto moltissime volte che la Val Passiria è uno dei gioielli dell’Alto Adige. Inspiegabilmente poco frequentata dalle famiglie italiane, è meta di tantissimi turisti tedeschi che, forse in maniera maggiore, ne sanno apprezzare la selvaggia bellezza. Sono però moltissimi i rifugi facilmente accessibili e con parchi giochi!

Escursioni estive in Val Passiria

  • Lazinser Alm e Lazinser Hof: la passeggiata più facile e bella di tutto il territorio. Si parte dal delizioso paesino di Plan, frazione di Moso, e in maniera facilissima, si raggiungono questi due ristori, posti a circa 40 minuti uno dall’altro (per un totale di circa un’ora e mezza di camminata). Adatta anche ai passeggini! —–> Leggi l’articolo completo 
Lazinser Hof
Il meraviglioso alpeggio di Lazinser Hof
  • Ulfaser Alm: dalla frazione Plata di Moso, si sale al pittoresco paesino di Ulfas e, da lì, si inizia a camminare molto facilmente per un’oretta abbondante, anche con il passeggino. Ulfaser Alm è veramente caratteristica e sorge in uno stupendo pianoro al piedi di alte cime: da qui si può anche proseguire per altri 40 minuti circa per calcare uno dei sentieri delle rogge, in Alto Adige davvero molto frequenti (ma senza passeggino) —–> Leggi l’articolo completo
Ulfaser Alm e sentiero acquale Waalweg, Val Pusteria per bambini
Ulfaser Alm e il suo bucolico terrazzo
  • Timmelsalm: da San Leonardo e dal Wiesenhof Garden Hotel si può salire verso il Passo del Rombo (che conduce in Austria), il terzo valico più alto d’Italia, coi suoi 2509 metri. Prima di iniziare il lungo rettilineo che precede la serie di tornanti che conduce in cima, parte la larga forestale che, in media salita (fruibile anche in passeggino) conduce alla bucolica Timmelsalm, in mezzo a cavalli, mucche, asinelli… Una favola! —–> Leggi l’articolo completo
Timmelsalm: camminare in Val Passiria col passeggino
La bellissima Timmelsalm, ideale per le famiglie
  • Sebeeralm: prima di iniziare la serie di tornanti verso il Passo del Rombo, noteremo una stradina sterrata perder quota in direzione di un parcheggio poco più avanti. Lasciata la nostra autovettura, cominceremo la discesa verso la Seeberalm tra boschi e panorami magnifici (naturalmente anche col passeggino). Non più di mezz’oretta ci separa dalla meta (da fare in salita al ritorno), un’oasi di pace e serenità al cospetto delle altissime cime del Gruppo di Tessa
Seeberalm
La bucolica Seeberalm e il Gruppo di Tessa
  • Untere Gostalm: sempre partendo dalla strada per il Passo del Rombo (allo Schneebergurcke) si sale per circa un’oretta (sempre anche col passeggino) in mezzo ad un bel bosco profumato. Untere Gostalm sorge in posizione favolosa in una verdissima vallata, con tanti giochi per i bimbi e immersi spazi verdi per correre e giocare
Untere Gostalm
Untere Gostalm e i suoi splendidi prati verdi
  • Obere Gostalm: si sale dal parcheggio (sempre lungo la strada per il Passo del Rombo) che serve sia la nostra meta che il Rifugio Monteneve (Schneeberg Hutte) e, in un’oretta abbondante, si perviene a destinazione, con panorama grandioso sulle montagne circostanti. Una malga bucolica davvero da vedere (meglio con zaino portabimbo) —–> Leggi l’articolo completo
Obere Gostalm
La bucolica e deliziosa Obere Gostalm
  • Wanseralm: da San Leonardo e dal nostro Wiesenhof Garden Hotel, si segue la via per Passo Giovo e, arrivati a Valtina, si scende leggermente per guadagnare (dopo un paio di chilometri) il ristoro Wanserhof (indicazioni per Wansertal). Da qui, in circa un’oretta su strada forestale ampia e tranquilla, si guadagna la splendida Wanseralm, immersa in prati verdissimi al cospetto di cime mozzafiato. Anche con il passeggino!
Wanseralm
La splendida Wanseralm

Se poi voleste scoprire proprio tutto quello che c’è da fare in estate in Val Passiria, non potete perdervi il nostro post Val Passiria: le 9 imperdibili attività ed escursioni per famiglie

Escursioni e attività in inverno in Val Passiria

  • Lazinserhof e Lazinseralm: come in estate, questa è la più bella e facile passeggiata di tutta la Val Passiria. Si parte da Plan e, in circa due orette di facile camminata (in inverno si procede più lenti, con la neve) si giunge alla testata della valle, ove si trova la meravigliosa Lazinser Alm. La via è sempre battuta e facilmente fruibile. Per mangiare, si sosta al delizioso alpeggio di Lazinserhof, dove le prelibatezze locali sapranno deliziare il vostro palato. Volendo poi, si può anche rientrare in slittino (meglio noleggiarlo a Plan e portarlo dietro)!
Lazinserhof
Lo splendido alpeggio di Lazinser Hof
  • Pista da slittino di Plan: per gli amanti del brivido, non possiamo non suggerirvi di provare la fantastica pista da slittino che scende dal Rifugio Grunbodenhutte sino a Plan. Ben 3 chilometri di pura adrenalina, uno spettacolo che vale assolutamente la pena provare!
Pista da slittino di Plan
E si va lungo la pista da slittino di Plan
  • Wanserhof: la zona di Valtina (verso Passo Giovo) è splendida anche in inverno. E allora vale proprio la pena arrivare e passeggiare tutt’intorno, per poter assaporare la bellezza della neve e lasciarsi temprare dal frizzante fresco
Wanserhof
Wanserhof e la deliziosa Valle di Valtina

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 − sei =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.