Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini

Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini

La Val di Fiemme è, da sempre, una delle mete più gettonate dalle famiglie in vacanza sulle montagne del Trentino. La sua cittadina più importante e conosciuta è senz’altro Cavalese, primo paese che s’incontra arrivando dalla Valle dell’Adige e punto di partenza ottimale per numerose passeggiate alla scoperta del territorio. Già, ma dove soggiornare? Noi siamo stati all’Eco Park Hotel Azalea, in posizione centrale ma molto tranquilla. Scopritelo con noi!

  • Posizione: in centro al paese, in una via tranquilla e poco trafficata
  • Parcheggio: disponibile (proprietà dell’hotel)
  • Miniclub: SI (a giorni e ad orari)
  • Centro benessere: SI
  • Disponibilità passeggini: classici  SI mentre da trekking NO – noleggiabili presso il negozio sportivo Jomadal (convenzionato)
  • Disponibilità zaini porta-bimbo: SI

Eco Park Azalea: la storia

La struttura è una delle più antiche di Cavalese e lo si comprende anche dalla sua posizione, incastonata come un gioiello tra le strette viuzze che regalano al paese un’aspetto antico, quasi medievale. Appena si arriva qui però, si capisce che c’è qualcosa di diverso, che una sapiente mano che ha reso questo hotel unico nel suo genere. È Manuela infatti, la proprietaria, che l’ha plasmato rendendolo più suo: da ogni angolo traspare il gusto, l’impronta che ha voluto donargli per far sì che gli ospiti lo ricordassero e desiderassero tornare anno dopo anno, stagione dopo stagione.

Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini
L’hotel si affaccia sullo splendido giardino

Eco Park non è casuale: Manuela ha voluto distinguersi dalla classica offerta alberghiera della zona puntando su energie rinnovabili, ecologia e tecnologie green-slow. E ci è riuscita alla grande! Questa è infatti l’unica struttura ecosostenibile della Val di Fiemme e, non appena si varcherà la soglia d’ingresso, si verrà pervasi dall’atmosfera rilassata e genuina che qui regna. E che renderà la vacanza indimenticabile!

Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini
Il primo hotel ecosostenibile della Val di Fiemme
Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini
Un tocco di classe in ogni angolo
Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini
Il meraviglioso giardino dove potersi rilassare

Eco Park Hotel Azalea: le camere

L’hotel è una vera oasi di benessere nel centro di Cavalese: la nostra stanza all’ultimo piano (Junior Suite Iris) ci consentiva di ammirare parte del paese e la catena del Lagorai, selvaggio e scuro (di origine vulcanica) da sempre simbolo dell’intera valle e foriero di magnifiche passeggiate. Potevamo beneficiare di due ambienti divisi, quindi con grande pace e tranquillità per tutti i componenti della famiglia, nonché spazi affinché ognuno potesse fare ciò che desiderava.

Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini

Luminosa e silenziosa, consente di appisolarsi la sera contando le stelle e svegliarsi la mattina con il sole che filtra dalle tapparelle… Per i bimbi c’è naturalmente tutto: dalle spondine all’eventuale lettino per i più piccini, dallo sgabellino per arrivare al lavandino al vasino. Non manca nulla! Nemmeno una vasca bella grande all’interno della camera per provare l’ebbrezza di un bagno rilassante con i sali, magari mentre la prole è al miniclub.

Il panorama su Cavalese dalla finestra della camera

Eco Park Hotel Azalea: come si mangia? Il ristorante

Fiore all’occhiello dell’hotel è senza dubbio il ristorante, attentissimo alla scelta delle materie prime e delle pietanze. Cenare all’Azalea è un’esperienza sensoriale davvero a tutto tondo, che riesce a farci scoprire sapori e abbinamenti che non sapevamo nemmeno esistere.

Dal momento che, come accennavamo, questa è la prima e unica struttura ecosostenibile della Val di Fiemme, anche l’adozione degli ingredienti è consapevole e rispecchia la sua filosofia ecologica. La carne trova infatti uno spazio molto piccolo all’interno del menù, coscienti che la sua produzione genera maggiore inquinamento mentre viene privilegiata una cucina vegetariana e vegana (meno impattante), con valorizzazione dei prodotti biologici e regionali. Ma non rimpiangerete manzo, vitello o pollo: la bravura dello chef infatti farà apprezzare e amare quei piatti che magari avremmo snobbato e che invece, preparati con sapiente maestria, diventano vere e proprie esperienze gourmet.

Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini

Burro, zucchero e derivati sono utilizzati molto poco e lasciano lo spazio a olio e acqua, più sani. Le erbe aromatiche vengono colte direttamente in giardino e se ne può sentire il profumo aleggiare in tutte le stanze… Serate tematiche si aggiungono al meraviglioso viaggi culinario: noi abbiamo avuto modo di partecipare ad una speciale cena dove una cantina enologica (naturalmente biologica e attenta alla coltivazione nel pieno rispetto della natura) presentava i suoi prodotti, accompagnati da primi e secondi appositamente studiati in abbinamento… Che dire: fantastico!

Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini
La colazione al Park Hotel Azalea

Qui all’Azalea i bambini non potranno che trovare cibi assolutamente speciali e genuini, per la gioia dei genitori! Niente cotolette con patatine fritte e ketchup ma polpettine di spinaci, pasta integrale, nutella vegetale fatta in casa, gelato di soia… L’alimentazione è un fattore importantissimo per la crescita dei nostri figli, per cui l’attenzione qui è davvero ai massimi livelli. Per i più piccolini vengono preparati ogni giorno passati di verdure freschi, brodini e quanto serve ad ogni mamma per le pappe. Viene promosso lo svezzamento vegetariano e vegano e qui si può trovare tutto ciò che occorre, senza necessariamente dover impazzire (come accade in altri hotel).

Al ristorante non mancano le stoviglie per i piccini nonché seggioloni e alzasedia. Una volta alla settimana (o anche di più a seconda della stagione) c’è la possibilità per i bambini dell’hotel di cenare tutti insieme con le educatrici del miniclub: che meraviglia mangiare nel bellissimo parco e poi fare una stupenda passeggiata!

Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini
Tavola finemente apparecchiata
Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini
La luce invade il ristorante attraverso le ampie vetrate panoramiche
Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini
Stoviglie per bimbi sempre a disposizione

Eco Park Hotel Azalea: i bambini e il miniclub

All’Azalea i bambini non potrebbero essere più felici. A seconda delle stagioni (estate o inverno) è previsto un programma di animazione (a partire dai 3 anni) che varia con le giornate. In estate tutto è incentrato sulla scoperta della natura: sarà bellissimo infatti camminare, con borraccia e zainetto, lungo i bei sentieri della Val di Fiemme oppure, la sera, cercare pipistrelli, fantasmi e folletti nascosti tra le case di Cavalese. La natura è un mondo nuovo, tutto da esplorare: alberi, ruscelli, montagne… I miei bimbi, in concomitanza alla notte di San Lorenzo, sono andati a caccia di stelle cadenti assieme a tutti gli altri, facendo a gara a chi ne vedeva di più! Un modo per conoscersi, fare gruppo e perché no?, vedersi anche a vacanze terminate.

Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini
La sala giochi interna

La sala interna ospita tanti giochi e libri per divertirsi nelle giornate di pioggia o in quelle invernali mentre il parco esterno è davvero il bengodi… Enorme, verdissimo: il tappeto elastico, la sabbiera, lo scivolo. Praticamente tutto ciò che occorre per passare ore spensierate!

Non manca nemmeno lo yoga per i più piccini: abituarli a questa disciplina orientale li aiuterà a rilassarsi e concentrarsi più facilmente. Con personale qualificato ed esperto, si avvicineranno alla pratica in maniera giocosa e divertente: ogni posizione racconta la storia di un animale del bosco e quindi, attraverso la narrazione, impareranno senza nemmeno accorgersene. Qualcosa di ulteriormente particolare che solo qui si può trovare!

Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini
Il giardino esterno e il suo parco giochi
Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini
Tantissimi giochi nel verde giardino
Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini
Relax post gioco!

Gli appuntamenti con le mani in pasta sono quelli preferiti: si sperimenta in cucina, imparando a distinguere e riconoscere i vari ingredienti e a utilizzarli sapientemente. Nascono così gustosissimi biscotti (da provare assieme a mamma e papà) oppure la coloratissima pizza da mangiare tutti assieme nelle serate in cui anche le cene sono assistite, per consentire un maggiore relax ai genitori.

Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini
Si mangia tutti insieme!

Eco Park Hotel Azalea – La SPA e il centro benessere

L’area wellness regala momenti di piacevole evasione: biosauna, bagno turno, percorso kneipp, sauna finlandese sono a disposizione per tutti gli ospiti che desiderino provare un’esperienza rilassante nel centro della Val di Fiemme. Naturalmente la visione sposata dall’Azalea è quella olistica: corpo, spirito e mente rappresentano l’individuo nella sua interezza e il benessere deriva dall’equilibrio di tutti i sensi.

Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini

Così ci si può concedere un momento di tregua leggendo un libro nel salotto blu (ove vengono anche tenute le sedute con le campane tibetane) oppure lasciarsi coccolare dalle sapienti mani di Annamaria con un massaggio rigenerante agli oli essenziali. O anche solo respirare gli aromi del magnifico giardino, ammirando il Lagorai e sentendosi tutt’uno con la natura.

Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini
Il salotto blu
Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini
Relax nel bel giardino esterno

…e in più

L’abbiamo detto un sacco di volte ma ribadiamo il concetto: una vacanza all’Eco Park Hotel Azalea è un’esperienza unica, un’offerta talmente differente che non potrà non entrarci nel cuore e rimanerci indelebilmente.

Perfetta padrona di casa è Manuela, che si dedica anima e corpo: personalmente accompagna i suoi ospiti nell’escursione del giovedì (in estate), dove racconta storie e aneddoti, coinvolgendoli e lasciando che possano entrare nell’atmosfera delle montagne, aprendo ad esse il loro cuore. Perché una vacanza tra le cime deve essere qualcosa che rimarrà dentro, per sempre.

Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini

Manuela è sempre pronta anche a dispensare consigli a tutti colori che ne avessero bisogno (per escursioni o anche banalmente per fare acquisti nella bella cittadina di Cavalese), con una gentilezza e un carisma davvero incredibili. Il motto, un sorriso dall’Azalea, non potrebbe essere più calzante: la cordialità, la disponibilità e l’accoglienza sono il fiore all’occhiello di questa incantevole struttura.

L’attenzione del personale è davvero massima: una carezza ai bambini non manca mai, un buongiorno sentito, uno sguardo gioioso. Tutto qui concorre alla soddisfazione dell’ospite: non si andrà via se non prenotando già un successivo soggiorno!

Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini
Serie di ottime grappe
Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini
Dettagli al tavolo
Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini
Tavola apparecchiata e giochi di luce
Eco Park Hotel Azalea: a Cavalese coi bambini
Ogni giorno un’attività diversa

Eco Park Hotel Azalea – Escursioni in Val di Fiemme e dintorni

Il territorio della Val di Fiemme è uno dei più conosciuti e amati dalle famiglie coi bambini. Manuela saprà consigliarvi sicuramente per il meglio, tenendo conto della vostra esperienza e volontà di camminare, ma noi non ci esimiamo dal darvi qualche suggerimento.

In estate

  • Malga Valmaggiore: ai piedi del Lagorai, non si può non provare questa facilissima camminata, ideale anche per passeggini. Mucche, galline, coniglietti: una volta a destinazione tanti animali daranno il benvenuto ai nostri bimbi, che certamente non vorranno più venire via
  • MontagnAnimata: il paradiso dei bambini sul Latemar! La Foresta dei draghi, il Geotrail del Dos Capel, il sentiero del Pastore Distratto… In Val di Fiemme, una visita qui è assolutamente imprescindibile. Gioco libri da completare e tesori da trovare: in mondo dove non si può che volare sulle ali della fantasia!
  • Capanna Nuova: si parte da Malga Ora, sulla strada per il Passo Oclini e in un’ora e un quarto di facilissima camminata (anche per passeggini) si giunge in questa idilliaca malga. Poco conosciuta e quindi poco frequentata, è una vera oasi di benessere, pace e relax: ideale per i bambini
Capanna Nuova
Capanna Nuova
MontagnAnimata, divertimento e avventure per bambini in Val di Fiemme
MontagnAnimata
Malga Valmaggiore, col passeggino alla scoperta della Val di Fiemme
Malga Valmaggiore
  • Val Venegia: il grande classico delle Dolomiti non può non meritare una visita. Panorama stupefacente e ideale per le famiglie, è uno dei luoghi più pittoreschi dei monti pallidi, il nostro preferito in assoluto
  • Baita Segantini: chi non ha mai visto almeno una volta il delizioso laghetto con le Pale che vi si specchiano? Si tratta di uno dei posti più fotografati delle Dolomiti e non certo a torto. La facile passeggiata che vi arriva (da Passo Rolle) è molto gettonata e decisamente a prova di famiglie
  • Malga Costa – Liegalm: dal Passo di Lavazè la si raggiunge in circa 30/40 minuti di facile camminata anche con passeggino. La bellezza di Catinaccio e Latemar vi soggiogheranno
Val Venegia, col passeggino in paradiso
Val Venegia
La bellezza delle Pale col passeggino: baita Segantini
Baita Segantini – ph. S. Giatti
A Liegalm - Malga Costa dal Passo di Lavazè: col passeggino vista Catinaccio
Malga Costa – Liegalm

In inverno

Non solo sci in Val di Fiemme: se gli impianti del Cermis vi porteranno ad alta quota per regalarvi un’sperienza sportiva di tutto rispetto, non mancano le escursioni invernali facili e adatte alle famiglie:

  • Alpe di Pampeago: sul Latemar e dintorni si scia naturalmente, ma si può anche passeggiare. E allora, dalla stazione di monte della seggiovia, ecco che ci si può spingere sino all’Epircher Laner Alm attraversando le magnifiche radure del Passo di Pampeago oppure salire sino a Malga La Mens… Un incanto bianco!
  • Liegalm – Malga Costa: se in estate si attraversano verdi prati, in inverno altrettanto speciale è il panorama. Camminando facilmente e destreggiandosi tra le piste da fondo, si arriverà alla bella malga, dove il panorama sul Catinaccio è sempre superlativo
In inverno sull'Alpe di Pampeago, coi bambini in mezzo alla neve
Alpe di Pampeago
Con le ciaspole dal Passo di Lavazè a Malga Costa, incanto bianco per bambini
Liegalm – Malga Costa
  • Isi Hutte e Gurndinalm: il bel percorso circolare da Passo Oclini è naturalmente fattibile anche in inverno. Rilassante e piacevole, ci farà scoprire la maestosità di Corno Bianco e Corno Nero nonché un panorama davvero incredibile verso la Valle dell’Adige
  • Lago di Carezza: non vicinissimo certo, ma sicuramente ne vale la pena. Denominato anche “lago dell’arcobaleno” è famoso per la leggenda di Ondina, oggetto d’amore dello stregone del Latemar. In inverno, avvolto nel candido manto bianco, assume un fascino ancor più spettacolare
Passo Oclini in inverno: coi bambini a Malga Gurndin e Isi Hutte
Passo Oclini – Gurndinalm e Isi Hutte
Al lago di Carezza con la neve, incanto d'inverno in Val d'Ega
Lago di Carezza

Il sito dell’Eco Park Hotel Azalea www.ecoparkazalea.it (grazie a cui questo post è stato redatto) è sempre a disposizione

Altre idee interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.