Felthunerhof, il maso per bambini con la vista più bella della Val di Funes

Felthunerhof

La Val di Funes è uno degli incontaminati paradisi dell’Alto Adige, Priva di impianti di risalita e con chilometri e chilometri di sentieri, è uno dei territori più amati dagli escursionisti e dai trekker. Ma anche dalle famiglie: vi sono infatti itinerari semplici e alla portata di tutti, ma con paesaggi che lasciano senza parole. E ogni malga ha il suo parco giochi! Vi raccontiamo oggi del Maso Felthunerhof, da dove la vista sulle Odle incanta… Non vorrete mai più andar via.

Gallo Rosso e i masi in Alto Adige

Chi non ha mai sentito parlare di Gallo Rosso? Si tratta del sito ufficiale per conoscere (e prenotare) i masi in Alto Adige. Navigarlo è estremamente semplice: dopo aver individuato il periodo, si può scegliere la soluzione più rispondente alle proprie esigenze, selezionando la regione d’interesse, la sistemazione (appartamento o camera), la tipologia di azienda agricola e i fiori (che indicano, in ordine crescente, la qualità dei servizi offerti).

Gallo Rosso

Ma Gallo Rosso non è solo questo. Si tratta infatti di un marchio, nato nel 1998, che si occupa di promuovere la realtà contadina del Sudtirol, sviluppando sempre nuovi progetti atti a dare visibilità agli agriturismi e fattorie associati. Accanto infatti all’attività di ospitalità, i masi si contraddistinguono anche per le loro specialità: sono ben 4 i pilastri (“Agriturismo al Maso“, “Osterie Contadine“, “Sapori del Maso” e “Artigianato Contadino“) che, attualmente vengono promossi, creando un vero e proprio catalogo di esperienze.

Le vacanze in maso ormai stanno affascinando sempre più famiglie. E come dar loro torto? Una vacanza slow, lontano dal caos e a contatto con la natura è ormai ciò che più si desidera, per poter assaporare e gustare, seppur solo per pochi giorni, una vita genuina e tranquilla. In Alto Adige poi, lo stile e la filosofia contadina sono il top della qualità in Italia: chi li sceglie, sa per certo che troverà una calorosa accoglienza, autenticità e la possibilità di vivere momenti indimenticabili. E i bambini ne saranno entusiasti!

Il sito www.gallorosso.it è a disposizione per mostrarvi tutti i suoi masi (oltre 1600) e per permettervi di sognare la vostra prossima vacanza!

Gallo Rosso
Marmellate fatte in casa: che meraviglia
Gallina
Una vacanza a contatto con la natura

Maso Felthunerhof, un paradiso con vista sulle Odle

Paul e la famiglia Obwexer vi danno il benvenuto al Felthunerhof, il maso con la vista più bella della Val di Funes. Si raggiunge seguendo la strada per il Passo delle Erbe e poi, all’altezza di Colle, voltando a sinistra sino alla fine della carrozzabile.

La posizione tranquilla e isolata della fattoria la rendono inimitabile e unica: alzarsi la mattina con questo panorama fa ringiovanire di almeno 10 anni! Qui non vi sono pericoli: la carreggiata termina e i bimbi possono giocare anche per strada, proprio come si faceva una volta.

Felthunerhof
Una posizione magnifica per ammirare tramonto e alba
Una posizione soleggiata e tranquilla

Maso Felthunerhof: le caratteristiche

E l’accoglienza è proprio quella d’altri tempi: Paul e sua moglie, con il loro affetto e calore, sapranno farvi sentire come a casa vostra, accompagnandovi in uno dei due appartamenti, ristrutturati solo 4 anni fa e dotati di ogni comfort.

Il nostro, Edelweiss, ideale per le famiglie anche molto numerose, offriva due camere da letto e una zona giorno molto ben attrezzata, un bagno grande e una cucina con tutte le comodità, compresa la lavastoviglie e la sodastream. Non mancavano i giochi per i bimbi, nella credenza: dopo le giornate passate a passeggiare, la sera ci si potrà rilassare tutti assieme.

Felthunerhof
Ci si sveglia con vista Odle
Felthunerhof
Dal soggiorno, la vista spazia sino a Bressanone

Il Felthunerhof, situato a 1550 metri, è il più alto di tutta la valle e, come già ampiamente detto, offre un panorama meraviglioso sulle Odle, il migliore forse in assoluto.

Risale addirittura al XII secolo e, dopo svariate trasformazione ampliamenti, è arrivato ai giorni nostri, pronto per accogliervi. Produce principalmente latte grazie ai suoi bovini, tenuti in stalla oppure lasciati liberi di pascolare nei dintorni della cascina. Mangiano esclusivamente fieno di produzione propria, tagliato in Val di Funes o presso il Passo delle Erbe, poco distante.

Felthunerhof
Felthunerhof
Felthunerhof

Quali sono i servizi offerti dal Maso Felthunerhof

  • area giochi esterna per i bimbi
  • possibilità di entrare nella stalla e conoscere gli animali
  • acqua fresca della fonte
  • parcheggio
  • wi-fi in tutta la struttura
  • Dolomit Mobil Card per usufruire gratuitamente (o con forti sconti) dei servizi della Val di Funes
  • in estate, escursione guidata al vecchio maso, ormai disabitato, ma di grande fascino (un’oretta circa)
  • possibilità di colazione con i prodotti freschi del maso
  • biciclette a disposizione per splendidi giri nella natura
  • slittini a disposizione per divertirsi sulle piste
  • possibilità di farsi venire a prendere alle fermate dei mezzi più vicine
  • latte della stalla sempre disponibile
Felthunerhof
Un’ottima colazione con prodotti tipici
Yogurt
Lo yogurt è fatto in casa

Perché scegliere il Maso Felthunerhof in Val di Funes

Il maso è dotato di impianto fotovoltaico, con quale è autonomo a livello energetico. E difende la natura: non inquina! I bimbi potranno accompagnare Paul in stalla e, due volte al giorno, assistere alla mungitura. O anche entrare nel pollaio per raccogliere le uova fresche di giornata, magari da gustare la sera per cena o a colazione.

In estate poi, Paul sarà felice di accompagnarvi al vecchio e disabitato maso di sua proprietà, distante circa un’oretta a piedi verso il Passo delle Erbe. E sarà una stupenda occasione per calarsi nella vita di oltre un secolo fa, ammirando anche la vecchia stube (ancora funzionante). Qui hanno recentemente anche girato un film!

Felthunerhof
Il vecchio maso, raggiungibile con una passeggiata
Felthunerhof
La vecchia stube, perfettamente conservata

Paul ha anche la passione della tornitura. Nel suo laboratorio riesce a plasmare meravigliosi oggetti d’artigianato, partendo esclusivamente da legno proveniente da boschi locali. Non occorrerà così dover per forza recarsi, in inverno, ai mercatini per poter acquistare un oggetto di qualità!

Inoltre, grazie alla DolomitMobilCard, è possibile usufruire dei servizi offerti dalla Val di Funes a prezzi ridotti, o addirittura gratuitamente. Per esempio, il parcheggio di Malga Zannes (da dove partono quasi tutte le escursioni) è convenzionato a 2 euro (anziché 6), così come quello di Ranui.

Insomma: al Felthunerhof, le vacanze sono davvero ineguagliabili. A partire dal panorama per terminare con i servizi di grande qualità. Davvero da provare!

 Per saperne di più: www.felthunerhof.com

Le uova delle galline, fresche ogni mattina
Felthunerhof
Prodotti tipici del maso
Felthunerhof
La stalla e la cascina, con gli animali in libertà

Cosa fare vicino al Maso Felthunerhof in Val di Funes

La Val di Funes è, senza dubbio, una delle più belle e autentiche dell’Alto Adige. E sono davvero moltissime le escursioni che è possibile intraprendere, sia in estate che in inverno!

Escursioni in Val di Funes in estate

  • Geisleralm e Malga Casnago: sono i luoghi simbolo della Val di Funes, con vista magica sulle Odle. Vi si arriva per comoda forestale da Malga Zannes in circa due orette abbondanti. Ma la fatica verrà certamente ricompensata dallo splendido spettacolo che si può ammirare —–> Leggi l’articolo completo: Coi bambini in Val di Funes: il giro delle malghe sotto le Odle
Malga Casnago
La stupenda Malga Casnago ai piedi delle Odle
  • Glatschalm: altro stupendo ristoro raggiungibile da Malga Zannes in circa un’oretta (anche con passeggino). La vista sulle Odle è, come sempre, assolutamente strepitosa! E, volendo, Glatschalm si può abbinare anche a Geisleralm e Malga Casnago percorrendo l’Adolf Munkel Weg, sentiero che collega tutto: un giro lungo ma non impegnativo e di assoluta bellezza! —–> Leggi l’articolo completo: Coi bambini in Val di Funes: il giro delle malghe sotto le Odle
Glatschalm
Il magnifico panorama sulle Odle da Glatschalm
  • Dusleralm: deliziosa, con vista magnifica sulle Odle che giace a circa un’oretta da Malga Zannes. Si raggiunge o tramite forestale (la stessa che conduce a Geisleralm, con opportuna deviazione) anche in passeggino, oppure per sentierino, più breve ma certamente più ripido
Dusleralm
La stupenda Dusleralm, con vista sulle Odle
Gampenalm
La meravigliosa vista sulle Odle dal sentiero per Gampenalm
  • Malga Brogles: si parte da Ranui (dove c’è la super fotografata chiesetta di San Giovanni) per arrivare, in ben tre orette, a questa splendida baita in mezzo a lussureggianti prati. Raggiungibile anche dalla Val Gardena, è uno dei luoghi forse più belli delle Dolomiti —–> Leggi l’articolo completo: Rifugio Brogles coi bambini: la meraviglia delle Odle
Malga Brogles
La bellezza di Malga Brogles, ai piedi delle Odle
  • Kaserill Alm: si parte sempre da Malga Zannes e, in un’oretta abbondante, si giunge a destinazione. Dopo un’abbuffata doverosa di canederli pressati, si può salire poco sopra per ammirare lo splendido paesaggio dei fienili che sembrano puntellare i prati verso le Odle… Una favola
Kaserill Alm
Kaserill Alm, in amena posizione
  • Rifugio Genova: la partenza è fissata al Passo delle Erbe, raggiungibile comodamente (su carreggiata però un po’ strettina) dal nostro Felthunerhof. L’ascesa dura almeno dure ore, di cui una nel ripido canalone (ma assolutamente non pericoloso) che conduce alla forcella de Putia. Ma poi, una volta arrivati, dal Rifugio Genova si domina tutta la Val di Funes: spettacolo incomparabile! —–> Leggi l’articolo completo: Dal Passo delle Erbe al Rifugio Genova: coi bambini al cospetto del Sass de Putia
Dal Passo delle Erbe al rifugio Genova: coi bambini al cospetto del Sass de Putia
Il rifugio Genova, alla testata della Val di Funes
Ai piedi del Sass de Putia: coi bambini all'Utia Vaciara
Il Passo delle Erbe, da dove parte il sentiero per l’Utia Vaciara
  • WoodyWalk: a pochissima distanza dal Felthunerhof c’è anche il comprensorio della Plose, sopra Bressanone. In automobile si giunge quindi sino Valcroce e, da qui, si parte per percorrere lo stupendo WoodyWalk, sentiero completamente dedicato ai bimbi, con tantissime installazioni e giochi d’acqua —–> Leggi l’articolo completo: WoodyWalk: Coi bambini sul sentiero dei giochi sulla Plose
WoodyWalk: coi bambini sul sentiero dei giochi sulla Plose
Tantissimo divertimento sulla Plose

Escursioni in Val di Funes in inverno

  • Kaserill Alm: come per l’estate, si parte da Malga Zannes e, in poco più di un’oretta, si giunge a destinazione. Ma la differenza sta nel ritorno: in inverno infatti, si rientra in slittino! Tranquillamente noleggiabile direttamente in malga
Kaserill Alm
La magnfica vista sulle Odle sa poco sopra Kaserill Alm – Ph Villnoess
  • Geisleralm: con la neve, per salire sulla strada battuta ci vogliono almeno 3 ore, coi bimbi. Ma le Odle bianche sono qualcosa di veramente impareggiabile! E a Geisleralm ci si può fermare, nei fine settimana, anche per cena: si scende sempre in slittino, con torcia in caso decidiate di testare i deliziosi piatti tipici la sera —–> Leggi l’articolo completo: Malga Geisleralm con la neve: in Val di Funes con ciaspole e slittino
val di funes
Geisleralm e la bellezza delle Odle bianche 
  • Gampenalm: il sentiero invernale (assolutamente segnalato) varia leggermente da quello estivo, più esposto ai pericoli di valanga. Due ore permettono di raggiungere la destinazione, da cui poi, naturalmente, si rientra in slittino senza alcuna fatica —–> Leggi l’articolo completo: In Val di Funes con le ciaspole: Gampenalm e discesa in slittino
Val di Funes
Malga Zannes e il sentiero per Gampenalm – PH Johann Messner
  • Rossalm: come già per l’estate, il comprensorio della Plose, sopra Bressanone, è facilmente raggiungibile dal Felthunerhof. Ma se in estate vale la pena di fermarsi a Valcroce, in inverno è meglio salire direttamente con la cabinovia. Così, fatta la facile e deliziosa escursione sino a Rossalm, poi potrete tornare indietro provando Rudirun che, coi suoi 9 chilometri, è una delle piste da slittino più lunghe dell’Alto Adige!
Rossalm
La bellissima vista dal sentiero verso Rossalm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci − nove =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.