Sentiero Natura Zannes, in Val di Funes con il passeggino

Sentiero Natura Zannes

La Val di Funes è, da sempre, una delle zone più amate dagli escursionisti. Le Odle infatti sono spettacolari e conquistano con la loro poderosa bellezza! Ma quest’area così speciale, tanto cara ai trekker esperti, è anche adatta alle famiglie con i bambini, che possono trovare facili escursioni immerse in una natura rigogliosa e meravigliosa. Oggi, col nostro passeggino da trekking, scopriremo il “Sentiero Natura Zannes“, molto semplice e adatto anche ai diversamente abili in sedia a rotelle. Seguiteci!

  • Località di partenza: Malga Zannes
  • Parcheggio: alla località di partenza (grande, a pagamento: 6 euro al giorno)
  • Mezzi utilizzati: passeggino da trekking
  • Tempo medio: un’ora e mezza circa (percorso ad anello)
  • Difficoltà: facile
  • Dislivello: 70 metri 
  • Tipologia di percorso: saliscendi nel bosco, fondo ben battuto, Verso la fine il sentiero costeggia la strada carrabile

Il Sentiero Natura Zannes parte proprio dal grande parcheggio alla fine della Val di Funes

Lasciata l’auto nel grande parcheggio, si prosegue oltre l’infopoint Zannes sulla destra in leggera salita fino all’inizio del Percorso Natura. In realtà da qui partono moltissime passeggiate (Geisleralm, Glatschalm, Kaserill Alm, Rifugio Genova), ma noi seguiamo da subito il segnavia dedicato. La camminata è davvero piacevole e molto semplice, si snoda su strada sterrata e ben battuta attraverso i prati Piuswiese e nel bosco. 

Sentiero Natura Zannes
Il Sentiero Natura Zannes si snoda ai piedi delle magnifiche Odle
Sentiero Natura Zannes
Il Sentiero Natura Zannes si fa anche in passeggino

Inutile dire che da qui si gode di una delle viste più magiche e spettacolari delle nostre Dolomiti e delle Alpi tutte. Le Odle si mostrano in tutta la loro straordinaria bellezza dominando la valle e regalandoci un panorama unico al mondo. 

Procedendo ci si addentra tra i boschi di conifere e, man mano, ci fermiamo nelle varie stazioni informative dove poter scoprire caratteristiche e peculiarità naturalistiche della zona, molto appassionante per i piccoli camminatori (e non solo).

Sentiero Natura Zannes
La via è facile e sterrata. Il dislivello non supera i 70 metri
Sentiero Natura Zannes
La vista sulle Odle lascia senza fiato

Il Sentiero Natura Zannes è percorribile in passeggino ma anche in sedia a rotelle per o diversamente abili

Gli animali del bosco“, “Montagne da toccare“, “Prati magri e prati umidi“, “La storia della Terra“, “Il mondo delle formiche“, “L’auditorio della natura“, sono alcuni dei 14 punti di interesse che troviamo durante la nostra marcia. 

La passeggiata costeggia il torrente e, ad un certo punto, troviamo un lungo ponte in legno che ci permette di attraversarlo e passare sull’altra sponda per completare il nostro anello. 

Sentiero Natura Zannes
Un lungo ponte in legno ci permette di attraversare il rio

Dopo poco arriveremo a passare accanto al grande recinto dove è possibile avvistare cervi, caprioli e daini… Che sorpresa per i più piccini! Qui oltrepassiamo anche una antica fornace di calce e pian piano si scende sino al livello della strada per percorrere l’ultimo tratto che ci porterà al punto di partenza. 

Il percorso è davvero piacevole e adatto a tutti. È consigliato anche per persone in sedia a rotelle

Sentiero Natura Zannes
Anche i bambini rimarranno estasiati dalle Odle!

Come arrivare in Val di Funes e a Malga Zannes

Per giungere a Malga Zannes è necessario seguire la strada che percorre tutta la Val di Funes sino al suo limitare (presenti indicazioni) ove non è più possibile proseguire con mezzi motorizzati.

Merita (sulla strada) una sosta anche alla deliziosa chiesetta di San Giovanni in Ranui, con vista spettacolare sulle Odle! La trovate subito dopo l’abitato di Santa Maddalena, quano la strada compie un ampio tornante verso sinistra e inizia a salire (piccolo parcheggio a pagamento).

San Giovanni in Ranui
La pittoresca chiesetta di San Giovanni a Ranui

Dove dormire in Val di Funes

La Val di Funes non offre grandi family hotel oppure alberghi costosi e chic. Le principali sistemazioni sono rurali masi, dove però ci si troverà davvero benissimo!

Il Felthunerhof offre una vista fantastica sulle Odle e i suoi appartamenti sono spaziosi, ben rifiniti e dotati di ogni comfort. Svegliarsi con una vista così, davvero non ha prezzo! Abbastanza isolato, è proprio la sua forza: una vacanza lontana da tutto, completamente immersi nella natura e nella vita contadina.

Felthunerhof
La meravigliosa vista dal Maso Felthunerhof – PH Felthunerhof

Il Peterwieshof (che accetta anche cani) invece si trova più centrale nel paesino di San Pietro, sempre con vista sulle Odle. Gli appartamenti sono nuovi e, per tutti gli ospiti, c’è anche la possibilità di entrare nell’orto e cogliere le proprie fresche verdurine da mangiare! Una bellezza, che renderà, insieme a tutte le altre cose, la vacanza assolutamente indimenticabile.

Peterwieshof
Il panorama verso le Odle dal Maso Peterwieshof

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque + 16 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.