Gogles Alm in inverno e lo splendido panorama sulla Valle dell’Inn

Gogles Alm

Oggi vi vogliamo portare in un luogo veramente delizioso… Una delle escursioni invernali più belle del Tiroler Oberland. Una passeggiata sì un po’ lunga, ma tranquilla e con un panorama incredibile. E, naturalmente, si può scendere con lo slittino: venite con noi a Gogles Alm, la perla del Parco Naturale del Kaunergrat.

  • Località di partenza: Gogles Parkplatz
  • Parcheggio: alla località di partenza (piccolo – gratuito)
  • Indicazioni parcheggio Google Maps: https://goo.gl/maps/gHps2jKD18MXquCy8
  • Mezzi utilizzati: neve battuta – ramponcini
  • Tempo medio: due ore e mezza circa andata – due ore ritorno
  • Difficoltà: medio
  • Dislivello: 500 metri – parkplatz m. 1517 – Gogles Alm m. 2017
  • Ritorno in slittino: SI
  • Tipologia di percorso: strada forestale battuta dal gatto delle nevi sempre in costante lieve salita

Escursione invernale: consultare sempre l’Ufficio Turistico per verificare le condizioni del manto nevoso, la fattibilità del percorso e l’equipaggiamento da utilizzare

Gogles Alm: da dove partire, come arrivare, dove parcheggiare

Per arrivare al nostro punto di partenza, è necessario giungere, da Pfunds, sino a Neuer Zoll e poi salire lungo la Piller Landstrasse. In breve, troverete le indicazioni per Gogles Alm, proprio al limitare del Parco Kaunergrat.

Salite con la macchina sino a guadagnare il piccolo parcheggio ove lasciare l’autovettura e poi… Armatevi di zaino e slittino!

Gogles Alm
Una passeggiata meravigliosa… con discesa in slittino!

La via per salire a Gogles Alm è battuta dal gatto delle nevi

Una volta posteggiata la macchina, iniziate quindi a salire lungo la forestale, molto poco pendente ma inondata di neve. Le indicazioni sono facili e precise ma, in ogni caso, non potrete assolutamente sbagliarvi.

Gogles Alm
Le indicazioni sono sempre presenti
Gogles Alm
La via è ben battuta dal gatto delle nevi

La via è infatti battuta dal gatto delle nevi e, in caso di nevicate recenti assenti, è percorribile anche solo con gli scarponi. Sempre però meglio utilizzare anche i ramponcini, che permettono un maggiore grip sul terreno.

La via procede sinuosa in messo a pini e abeti, senza mai metterci alla prova. Il dislivello totale non è banale (sono oltre 500 metri) ma l’itinerario è abbastanza lungo, così da “spalmare” la differenza di quota molto bene.

Gogles Alm
La prima parte si svolge interamente nel bosco
Gogles Alm
La via è lunga, ma il dislivello molto ben distribuito

Per arrivare a Gogles Alm ci vogliono due ore e mezza con 550 metri di dislivello

Prima di uscire dal bosco, ad un certo punto, noterete Gogles Alm proprio in alto di fronte a voi… Non temete, la raggiungerete! Le indicazioni ci suggeriscono che manca ancora un’ora e mezza, ma ora vi attenderà il tratto più bello.

Gogles Alm
Rimanete sempre sulla strada battuta, ignorando le scorciatoie
Gogles Alm
Un incanto di splendida e soffice neve

Dopo un tornante infatti, gli alberi inizieranno a lasciare spazio a squarci sempre più ampi sino a superarli del tutto, offrendoci un panorama spettacolare su tutta la Inntal!

Il fiume Inn, tra i più importanti dell’Austria, nasce al Passo Maloja in Engadina e scorre in Svizzera sino a giungere in Tiroler Oberland e poi proseguire per Innsbruck (che significa “ponte sull’Inn”, infatti). Da quassù possiamo vedere il suo corso e tutta la valle sottostante… Un incanto.

Gogles Alm
Le vette si intravedono tra gli alberi
Gogles Alm
La via si fa largo tra gli alberi e diviene poi super panoramica
Gogles Alm
Non potrete resistere a tutta questa bellezza!

Gogles Alm è aperta in inverno e il panorama sulla Valle dell’Inn è spettacolare

L’ultima parte di percorso è senz’altro la più bella: lo sguardo può spaziare praticamente ovunque e non riuscirete a credere ai vostri occhi: qui tutto è veramente fantastico.

Gogles Alm
La parte finale è quella più panoramica in assoluto
Gogles Alm
La forestale serpeggia verso l’ultimo tratto
Gogles Alm
Le vette ormai rapiscono il nostro sguardo

Dopo un residuale tornante, si affronterà il rettilineo finale, quello che condurrà finalmente alla tanto agognata meta. In circa 15/20 minuti vedrete sventolare una bandiera: ecco, ce l’abbiamo fatta!

Gogles Alm (m. 2017) è la più panoramica delle malghe raggiungibili in inverno in Tiroler Oberland. La vista lascia senza fiato: non potrete che innamorarvene.

Gogles Alm
Ormai, in fondo al rettilineo, potremo conquistare la nostra meta
Gogles Alm
Eccoci infine arrivati, dopo due ore e mezza!
Gogles Alm
Finalmente, ecco la bandiera sventolare

Da Gogles Alm si può scendere in slittino, che si noleggia direttamente in malga

Il rifugio stesso è delizioso: si può mangiare felicemente accomodati sulla terrazza esterna, baciati da sole, oppure all’interno, godendo del gradevole calduccio della stufa. Qualsiasi sia la vostra scelta, non ve ne pentirete e gusterete ottimi piatti tipici (in porzioni anche veramente abbondanti).

Dopo il giusto relax e l’infinita contemplazione del paesaggio, sarete pronti per rientrare. Ma ovviamente non a piedi, bensì velocissimi con lo slittino! Se non lo avete con voi, non preoccupatevi. Gogles Alm infatti li mette a disposizione gratuitamente per i suoi ospiti, per cui via… Sfrecciate sino al parcheggio! E godetevi il meraviglioso panorama a tutta velocità.

Gogles Alm
Gogles Alm è veramente una delle malghe più belle del Tirolo
Gogles Alm
Un incanto di soffice neve
Gogles Alm
E, ovviamente, si può rientrare in slittino!

Gogles Alm: orari di apertura, contatti e informazioni utili

Gogles Alm
Itinerario per Gogles Alm – Geoflyer Europe 3D Maps

Altre idee interessanti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.