Luch da Fussè, splendido maso per famiglie in Alta Badia

Luch da Fusse

L’Alta Badia è uno dei luoghi più belli delle Dolomiti. È circondata a 360 gradi da splendide vette dei Monti Pallidi e offre splendida passeggiate, panorami da sogno, malghe super accoglienti. E ovviamente anche sistemazioni spettacolari: volete venire con noi a scoprire una struttura veramente super? Allora seguiteci a Badia per esplorare il maso Luch da Fussè!

Luch da Fusse
Il maso Luch da Fussè si trova in posizione super
Il maso risale al 1740 ed è stato restaurato

Walter e Verena sono i 2 giovani proprietari (aiutati dai genitori di Walter) del maso Luch da Fussè: si trova in una posizione splendida a pochi passi dalla bellissima chiesa di San Leonardo nel borgo di Badia, quindi in posizione ottimale per partire alla scoperta di questo splendido territorio. È impossibile non notarlo poiché è uno dei più antichi: risale infatti al 1740 ed è stato finemente restaurato.

Offre 4 appartamenti dotati di ogni comfort (lavastoviglie, bollitore, wi-fi e molto altro) con arredi realizzati in legno e super profumati. Non manca una zona ludica in comune: i bimbi avevano fatto amicizia con gli altri ospiti, quindi alla sera dopo cena ci si ritrovava lì a giocare!

Luch da Fusse
Gli stupendi appartamenti del maso, finemente arredati in legno
Luch da Fusse
Addormentarsi col profumo di cirmolo… Non ha prezzo!
Luch da Fusse
Vogliamo parlare dei bagni strepitosi?

Quali sono i servizi offerti dal maso Luch da Fussè in Alta Badia?

  • wi-fi in tutta la struttura
  • parcheggio privato
  • servizio lavanderia
  • colazione con i prodotti del maso
  • servizio pane fresco
  • tanti animali da conoscere
  • possibilità di entrare in stalla
  • grande giardino
  • possibilità barbecue
  • sala giochi interna
  • deposito sci
  • parco giochi esterno
  • laghetto
  • lettino per bimbi piccoli
  • cani non ammessi
Niederunterer Hof
Servizio pane fresco ogni mattina su richiesta
Mahrhof
Ma anche il latte fresco appena munto è a disposizione
Unterlutaschghof
Una colazione da leccarsi i baffi

Perchè scegliere il maso Luch da Fussè in Alta Badia

Innanzitutto per la posizione davvero splendida: si trova vicino a un dotato supermercato (che è sempre un’ottima cosa) e ottimamente collegato con la strada principale che conduce ovunque.

La mattina si può optare per il servizio pane fresco (con latte o anche uova) oppure per la colazione completa con i prodotti del maso: inutile dire che è davvero una bontà… Iniziare così la giornata veramente non ha prezzo.

Le mucche sono le indiscusse protagoniste
Luch da Fusse
L’area giochi comune è molto accogliente

La stalla è una meraviglia: le mucche sono libere di muoversi tra gli ambienti loro dedicati e il prato. Si percepisce sia una grande attenzione che un enorme amore per questi animali che sembrano quasi coccolati…

Al maso Luch da Fussè, oltre le mucche, si trovano galline e coniglietti da accarezzare. C’è un grande prato con tavoli, barbecue e un bel parco giochi… Ovviamente con super vista sul Sass de la Crusc e Gardenacia!

Luch da Fusse
La stalla è sempre l’attrazione principale per i bambini
Non manca anche il parcheggio giochi esterno

Ringraziamo tantissimo mamma Anna P. che ha voluto condividere con noi il suo delizioso soggiorno al Luch da Fussè in Alta Badia: speriamo possa essere d’ispirazione a tutti voi che cercate un bel maso ove soggiornare!

Per saperne di più:

Luch da Fusse
Il giardino è sempre pronto ad accogliervi dopo le passeggiate
Luch da Fusse
Guardate in inverno che spettacolo!

Cosa fare in Alta Badia vicino al maso Luch da Fussè

L’Alta Badia è uno dei luoghi più belli e vari delle Dolomiti. Ci sono tantissime passeggiate da fare ma, tra le più belle, non possiamo che consigliarvi: (se le volete vedere proprio tutte, potete leggere la nostra miniguida oppure anche acquistarla su Amazon)

  • Rifugio La Crusc e prati dell’Armentara: secondo noi, l’escursione più magica di tutto il territorio. Si parte da Furnacia, sopra La Val, e si raggiunge la meta (il Rifugio La Crusc) in circa due ore abbondanti. Passando per gli spettacolari prati dell’Armentara, pianeggianti e dominati dall’immensa mole del Sas Dla Crusc, dove ci si può sedere, rilassare e trascorrere stupende giornate in famiglia —–> Leggi l’articolo completo: Dai prati dell’Armentara al Rifugio La Crusc: Alta Badia per bambini
Dai prati dell'Armentara al Rifugio La Crusc: coi bambini in Alta Badia
I meravigliosi prati dell’Armentara
  • Cascate del Pisciadù: altra facilissima passeggiata, si parte da Colfosco (Hotel Lujanta). In mezz’oretta, anche in passeggino, si guadagnano le pittoresche cascate che precipitano dalle alte pareti del Sella. E, volendo, nell’area attrezzata, si può anche optare per un bucolico picnic —–> Leggi l’articolo completo: Da Colfosco alle cascate del Pisciadù: col passeggino sotto alle pareti del Sella
Cascate del Pisciadu
La via verso le stupende cascate del Pisciadù
  • Rifugio Jimmy: l’inizio della camminata (fattibile anche in passeggino) è fissata al Passo Gardena e, in quaranta minuti, la meta sarà già conquistata. I più arditi potranno anche effettuare il percorso panoramico sino al Rifugio Dantercepies per poi rientrare al passo compiendo un itinerario circolare —–> Leggi l’articolo completo: Rifugio Jimmy e Dantercepies: coi bambini tra Val Gardena e Alta Badia
Rifugio Jimmy e Dantercepies: coi bambini tra Val Gardena e Alta Badia
La stupenda vista dal Rifugio Jimmy
  • Rifugio Pralongià: raggiungibile da molte parti, la più interessante e panoramica è quella che parte da Piz Sorega. Si sale con gli impianti da San Cassiano e in due orette si raggiunge la propria destinazione (anche in passeggino). Si transita in mezzo a bucolici prati e pascoli, con meravigliosa vista sia sul Sella che su Conturines, Lavarella e Fanes
Da Piz Sorega a Pralongià: Alta Badia a prova di passeggino
Il Rifugio Pralongià con dietro il Sas dla Crusc
  • Malga Valparola: da Armentarola, in un’oretta si arriva a questa bucolica malga, già in territorio veneto. I bimbi non staranno più nella pelle: tantissimi sono infatti gli animali di cui fare la conoscenza! Inoltre, mamma e papà potranno gustarsi piatti tipici davvero ottimi —–> Leggi l’articolo completo: Malga Valparola: tra le cime dell’Alta Badia in passeggino
Malga Valparola: tra le cime dell'Alta Badia col passeggino
Verso Malga di Valparola, anche col passeggino
Moviment
I parchi Moviment sono studiati in ogni minimo dettaglio
  • Summer Park La Crusc: ai piedi del Sas Dla Crusc, ogni anno si arricchisce di nuove attrazioni e attività. Percorso kneipp, laghetto, caccia al tesoro e molto altro. Con ovviamente un paesaggio che non ci si stanca mai di ammirare —–> Leggi l’articolo completo: Summer Park La Crusc, meraviglioso parco per bambini in Alta Badia
Summer Park La Crusc: meraviglia per bambini in Alta Badia
Il Summer Park la Crusc con vista spettacolare sul Sas Dla Crusc

Escursioni in inverno

  • Cascate del Pisciadù: come in estate, si parte da Colfosco e si raggiungono la magiche cascate (in inverno ghiacciate, naturalmente). La passeggiata è facile e su strada battuta, ideale anche per chi è alle prime armi, giacché la pendenza è veramente minima —–> Leggi l’articolo completo: Cascate del Pisciadù in inverno: magia in Alta Badia
Cascate del Pisciadù
La via battuta verso le cascate del Pisciadù
  • Rifugio La Crusc e prati dell’Armentara: se in estate questa passeggiata è favolosa, in inverno è decisamente spettacolare. Camminare in mezzo al bianco manto ai piedi del Sas Dla Crusc è qualcosa che rimarrà indelebile nei cuori! —–> Leggi l’articolo completo: Rifugio La Crusc con le ciaspole: meraviglia in Alta Badia
Prati dell'Armentara
Prati dell’Armentara: un paesaggio che pare uscito da una cartolina
  • Lech da Sompunt: si parte da La Villa alta (dove si trova la chiesa) e in mezz’oretta si raggiunge il favoloso Lech da Sompunt, con vista magica sul Sas Dla Crusc. E sul lago ghiacciato si può anche pattinare! —–> Leggi l’articolo completo: Da La Villa al Lech da Sompunt, splendida passeggiata invernale
Lech da Sompunt
Il Lech da Sompunt, col Sas Dla Crusc alle sue spalle
  • Ranch da Andrè: si parte dalla frazione Valgiarei e, in un’oretta e mezza, si guadagna lo stupendo Ranch da Andrè, con vista superlativa sul Sass de Putia. L’itinerario è fattibile con le ciaspole e non presenta particolari difficoltà, se non una vera dipendenza da questi meravigliosi paesaggi
Ranch da Andrè
I meravigliosi paesaggi lungo la strada verso il Ranch da Andrè
  • Pralongià: si raggiunge Piz Sorega con gli impianti e poi, lungo una strada ben battuta, in circa due orette si guadagna lo splendido Rifugio Pralongià, con panorama a 360 gradi su tutte le vette circostanti (e merita, ovviamente, anche una capatina all’Utia de Bioch lungo il percorso). E, una volta rientrati a Piz Sorega, si può scendere a valle lungo la pista da slittino Tru de liosa foram
Utia de Bioch
Lungo la strada per Pralongià… Come in una fiaba

Altre idee interessanti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

diciotto − sette =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.