Lienz e Osttirol: tutte le più belle escursioni con i bambini

Osttirol

L’Osttirol è quella parte di Tirolo che confina direttamente con l’Italia e con la Val Pusteria dopo San Candido e Prato alla Drava, ma anche superata la Valle di Anterselva e Passo Stalle. Ai piedi delle Dolomiti di Lienz ma anche al cospetto del Grossglockner, è un territorio meraviglioso, adattissimo alle famiglie e con mille escursioni e attività da fare. Volete scoprirlo con noi?

Sillian: escursioni e passeggiate

La zona di Sillian è quella immediatamente vicina al confine con l’Italia ed è denominata Hochpustertal: in circa 15 minuti scarsi si arriva infatti a San Candido e si ha accesso anche a tutte le più belle escursioni dell’Alta Pusteria. Ma, se vogliamo rimanere in zona, ecco quello che non ci possiamo propri perdere!

Volkzeiner Hutte e Winkeltal

Winkeltal
La Winkeltal offre paesaggi mozzafiato
  • Indicazioni navigatore parcheggio: Reiterstube
  • Passeggino da trekking: NO (volendo SI ma attenzione alla lunghezza del percorso)
  • Tempo di percorrenza: due ore e mezza circa andata – due ore e quindici minuti ritorno
  • Dislivello: 390 metri
  • Difficoltà: facile – medio
  • Punti di ristoro: SI – Reiterstube – Volkzeiner Hutte

Da Sillian si percorre la via che porta a Außervillgraten e, raggiuntala, si volta nella splendida Winkeltal sino ad arrivare alla Reiterstube (ben visibile sulla sinistra), ove angustamente si parcheggia a lato strada.

Si inizia così a percorrere la deliziosa forestale, sempre dalla pendenza mite (a parte un paio di strappetti) che, in circa due ore e mezza e 8 chilometri, conduce al Volkzeiner Hutte (m. 1886), ubicato in meravigliosa posizione ai piedi delle Alpi della Defereggental.

Qui vi consigliamo di provare le costine di maiale che, si dice, siano le più buone di tutta la Val Pusteria Tirolese! In alternativa, ampi prati vi aspettano per un bucolico picnic.

Attenzione: Volkzeiner Hutte è raggiungibile anche in macchina. La via è però parecchio sconnessa… Quindi occhio!


Oberstalleralm

Oberstalleralm
Il magnifico alpeggio di Oberstalleralm, in Villgratental
  • Indicazioni navigatore parcheggio: Unterstalleralm
  • Passeggino da trekking: SI
  • Tempo di percorrenza: un’ora e un quarto circa andata – un’ora ritorno
  • Dislivello: 210 metri
  • Difficoltà: facile – medio
  • Punti di ristoro: SI – Unterstalleralm

Da Sillian si oltrepassa Außervillgratental (da dove inizia la Winkeltal come abbiamo visto poc’anzi) e si procede sino a Innervilgratental, dove si continua (sempre su strada asfaltata) sino a Unterstalleralm (m. 1670), ove si parcheggia.

Si inizia quindi a salire, sempre su carreggiata (aperta al traffico, seppur limitato), sino a superare, con qualche tornante, circa 200 metri di dislivello. Durante l’ascesa, non dimenticatevi di voltarvi e di ammirare la stupenda bellezza della Villgratental, una delle valli meno conosciute di tutto l’Osttirol.

In circa un’oretta quindi perverremo all’alpeggio di Oberstalleralm, un vero incanto. Tantissimi masi sono lì pronti a farci fare un tuffo nel passato e le deliziose vette della Defereggental ci stupiranno con la loro maestosità. Qui non vi è un ristoro, quindi è necessario effettuare un picnic (e lo spazio non manca) oppure rientrare a Unterstalleralm.

Attenzione: a Oberstalleralm si può arrivare anche in macchina. Vi è infatti un parcheggio a circa 10 minuti dall’alpeggio


Obertilliach: escursioni e passeggiate

Da Sillian, si procede brevemente verso Lienz e, giunti a Heinfels, si gira a destra per inoltrarsi verso la Lesachtal e la Tiroler Gailtal. In circa mezz’oretta si perverrà quindi a Obertilliach, uno stupendo paesino che lascia senza fiato per la pittoresca bellezza. E dal quale si possono effettuare deliziose escursioni!

Klapfsee e Porze Hutte

Klapfsee
Il Klapfsee, una delle perle della regione di Obertilliach
  • Indicazioni navigatore parcheggio: Klapfsee
  • Passeggino da trekking: SI
  • Tempo di percorrenza: un’ora e venti minuti circa andata – un’ora ritorno
  • Dislivello: 260 metri
  • Difficoltà: facile
  • Punti di ristoro: SI – Porze Hutte

La stretta via (in parte sterrata con buche, quindi attenzione) da percorrere in macchina sino al Klapfsee da Obertilliach è già, di per sé, un’avventura. Ma ne vale assolutamente la pena poiché il Klapfsee vi lascerà senza parole: uno smeraldo incastonato nelle spettacolari Dolomiti carniche (dietro, infatti, troveremmo il Comelico e Sappada).

Dopo aver parcheggiato la nostra autovettura, saremo pronti per iniziare. E seguiamo quindi la via forestale, facile e dalle pendenze modeste che, con qualche tornante, ci permette di guadagnare i 1942 metri di Porze Hutte, ristoro ai piedi del Monte Palombino (m. 2600).

Qui ci si può naturalmente riposare (delizioso il succo di mela e i piatti sono decisamente invitanti) oppure optare per un buon picnic. E non dimenticate di ammirare il panorama: in fondo, si vede benissimo Obertilliach con le sue montagne!

Leggi l’escursione completa: Tirolo da fiaba: col passeggino al Klapfsee e a Porze Hutte


Lienz: escursioni e passeggiate

Lienz è il centro abitato principale dell‘Osttirol, nonché suo “capoluogo”. Ci trova alla confluenza di più valli ed è un ottimo punto di partenza per esplorare tutte le bellezze che questo territorio ha da offrire.

Lienzer Hutte

Lienzer Hütte
Lienzer Hutte, magnifico ristoro con tantissimi giochi
  • Indicazioni navigatore parcheggio: parkplatz Seichenbrunn
  • Passeggino da trekking: SI
  • Tempo di percorrenza: un’ora e mezza circa andata – un’ora e 10 minuti ritorno
  • Dislivello: 300 metri
  • Difficoltà: facile
  • Punti di ristoro: SI – Hofalm – Lienzer Hutte

Da Lienz saliamo nella Debanttal e la percorriamo tutta senza fermarci sino al parcheggio Seichenbrunn, ove poi non potremo più proseguire a causa del divieto di transito.

Camminiamo quindi sulla larga forestale che, in circa un’ora e mezza, ci permetterà di arrivare ai 1974 metri del Lienzer Hutte, delizioso ristoro incorniciato da montagne meravigliose. E con moltissimi giochi per i bambini, che qui troveranno un vero e proprio paradiso!

Mamma e papà potranno, nel frattempo, gustarsi un buon piatto tipico tirolese oppure fare visita ai deliziosi lama, alpaca coniglietti: abitano qui insieme al proprietario. E, quando scenderete, non dimenticate una sosta alla bucolica Hofalm (sulla strada, con una deviazione di 5 minuti): in un delizioso pianoro, offre un paesaggio davvero stupendo e una tranquillità impagabile.

Leggi l’escursione completa: Lienzer Hutte, la meravigliosa bellezza del Tirolo sopra Lienz


Naturfreundhutte

Zettersfeld Family Park
Il Naturfreundhutte, dove fermarsi a fare merenda
  • Indicazioni navigatore parcheggio: Lienzer Bergbahnen
  • Passeggino da trekking: SI
  • Tempo di percorrenza: un’ora circa andata – un’ora ritorno
  • Dislivello: 50 metri
  • Difficoltà: facile
  • Punti di ristoro: SI – Alpengasthof Bidner – Mecki’s – Naturfreundhutte

Da Lienz ci dirigiamo verso gli impianti Zettersfeld Lienzer Bergbahnen e, parcheggiata la nostra autovettura e acquistato il ticket, ci catapultiamo ai 1800 metri della stazione di monte… Pare di essere in cima al mondo!

Voltiamo quindi verso destra e iniziamo a scendere lungo la larga forestale. Tra casette e piste da sci invernali, giungeremo finalmente a uscire dal bosco e ammirare la magnifica valle sotto di noi, che si giungerà sino a Spittal.

Oltrepassato il ristoro Mecki’s, in breve raggiungeremo infine il Naturfreunhutte (m. 1850), nascosto da una curva. E anche qui i bambini potranno sbizzarrirsi nello stupendo parco giochi mentre mamma e papà, tranquilli, avranno modo di gustarsi qualche buon piatto tipico.

Attenzione: sulla strada che conduce al Naturfreundhutte è stato allestito lo Zettersfeld Family Park, uno stupendo minigolf con 15 buche a tema animali. Non perdetelo!

Prezzi Lienzer Bergbahnen: 13 euro a/r adulti – bambini dai 6 anni 7 euro a/r – bambini sotto i 6 anni gratiswww.lienzer-bergbahnen.at (in inglese)


Kals: escursioni e passeggiate

Kals è un paesino delizioso situato nel pressi di una delle montagne più famose dell’Austria, il Grossglockner. E infatti numerose sono le passeggiate che permettono una vista grandiosa su questo massiccio: alloggiare qui è quindi un vero viaggio panoramico.

Kals-Matreier-Torl Haus

Kals Matreier Torl Haus
Il Kals Matreier Torl Haus, dalla vista spettacolare
  • Indicazioni navigatore parcheggio: Kals 1 Talstation
  • Passeggino da trekking: NO
  • Tempo di percorrenza: mezz’ora andata – 45 minuti ritorno
  • Dislivello: 200 metri
  • Difficoltà: medio
  • Punti di ristoro: SI – Kals-Matreier-Torl Haus

Da Kals, con gli impianti, saliamo velocissimi ai 2400 metri della stazione di monte. Da qui il panorama è veramente stupendo: si spazia su tutte le vette dell’Osttiorol e, naturalmente, anche sul Grossglockner. Da Matrei (dall’altra parte del massiccio) sino a Kals e sugli Alti Tauri: una vista strepitosa che vi rimarrà impressa.

E si inizia così a scendere lungo la pista da sci: in circa mezz’oretta (e tantissimi zig-zag) perderemo circa 200 metri di quota. E giungeremo al Kals-Matreier-Torl Haus (m. 2202), posto su una selletta e crocevia per molte passeggiate.

Qui si possono gustare piatti tipici tirolesi come gli gnocchetti di formaggio, la zuppa d’orzo e molto altro.Oppure anche concedersi un delizioso picnic sui prati circostanti.

Prezzi cabinovia Kals: 27 euro a/r adulti – 13,50 euro a/r bambini sino 6 anni – gratis sotto 6 anni – www.gg-resort.at (in inglese)


Lucknerhutte

Lucknerhutte
La passeggiata per il Lucknerhutte è splendida e molto panoramica
  • Indicazioni navigatore parcheggio: Lucknerhaus
  • Passeggino da trekking: NO
  • Tempo di percorrenza: un’ora e un quarto circa andata – un’ora ritorno
  • Dislivello: 320 metri
  • Difficoltà: medio
  • Punti di ristoro: SI – Lucknerhaus – Lucknerhutte

Da Kals saliamo sino al bellissimo Lucknerhaus a 1920 metri di quota lungo la strada panoramica a pedaggio. Parcheggiata la nostra autovettura nell’ampia area sosta, ci troveremo dinanzi una specie di paradiso.

Facilmente imbocchiamo la larga forestale che, piano piano e dapprima in piano, ci consente uno splendido colpo d’occhio sul magnifico Grossglockner… Ci troviamo nel Parco Nazionale degli Alti Tauri, il più importante dell’Austria.

In un’ora abbondante saremo già giunti al Lucknerhutte (m. 2241), con vista spettacolare sulla Kodnitzal e potremo goderci il meritato riposo. Oltre, naturalmente che un ottimo pranzo in rifugio oppure un bucolico picnic, magari nell‘area Kneipp dedicata.

Attenzione: la strada per arrivare al Lucknerhaus è a pedaggio ed il costo è di 9 euro. Il pagamento avviene presso Lucknerhaus


Dabaklamm

Dabaklamm
La gola Dabaklamm è incredibile e pazzesca
  • Indicazioni navigatore parcheggio: Parkplatz Dorfertal
  • Passeggino da trekking: NO (SI ma con difficoltà in alcuni punti)
  • Tempo di percorrenza: un’ora circa andata – cinquanta minuti ritorno
  • Dislivello: 150 metri
  • Difficoltà: facile
  • Punti di ristoro: SI – Bergeralm

Da Kals si deve proseguire ancora un pochettino sino ad arrivare al Dorfer Parkplatz, dove si lascia la macchina. Si prosegue quindi ancora un pochettino a piedi sulla strada asfaltata sino ad arrivare all’ingresso della stupenda gola Dabaklamm.

L’ingresso nel canyon è molto ampio e la via è assolutamente larga e molto pianeggiante. Tuttavia, dopo poco, la pendenza aumenta un pochino, portandosi a risalire la gola con alcuni passaggi anche leggermente angusti (sebbene, naturalmente, sempre in sicurezza).

Usciti dalla forra, il panorama cambia in maniera evidentissima: al posto delle rocce aguzze e taglienti e dell’impetuoso torrente, una valle verde e tranquilla, pacifica e con tanti animali intenti a pascolare.

E, dopo 20 minuti di camminata in mezzo al verde, Bergeralm (m. 1637) apparirà come un incanto col suo splendido parco giochi e coi suoi tantissimi prati dove, eventualmente, effettuare un picnic.


Defereggental: escursioni e passeggiate

La Defereggental è quello splendido territorio che, dalla Valle di Anterselva (laterale della Val Pusteria) scende sino in Osttirol offrendo meravigliosi panorami e prati verdissimi. Una zona tutta da scoprire e ricchissima di fascino.

Jagdhausalm

Jagdhausalm
Jagdhausalm, l’alpeggio più antico dell’Austria
  • Indicazioni navigatore parcheggio: Alpengasthof Oberhaus
  • Passeggino da trekking: SI
  • Tempo di percorrenza: due ore circa andata – un’ora e 45 minuti ritorno
  • Dislivello: 230 metri
  • Difficoltà: facile
  • Punti di ristoro: SI – Jagdhausalm

Dopo aver percorso tutta la Defereggental e aver ignorato il bivio per Passo Stalle, in breve raggiungeremo (con pedaggio) l’Alpengasthof Oberhaus a 1768 metri di quota, ove si parcheggia un po’ angustamente.

E si inizia così il lungo cammino sulla larga e poco pendente forestale che, in circa due ore, conduce facilmente a Jagdhausalm (m. 1968), l’alpeggio più antico dell’Austria, composto da ben 15 costruzioni e una deliziosa chiesetta risalenti al Medioevo. Un tempo qui si viveva proprio!

Impossibilitati però a quest’altitudine, alla coltivazione del grano, gli abitanti dovettero spostarsi poi più a valle, mantenendo però qui la monticazione. Qui vi è anche una ruspante malga per ristorarsi, ma non mancano ovviamente prati e pascoli per effettuare un picnic (non vi sono giochi).

Attenzione: chi giunge con passeggino non potrà servirsi della scorciatoia per raggiungere Jagdhausalm ma dovrà continuare sulla forestale sino ad arrivare al bivio per Arventalalm, situato oltre la collinetta

Attenzione: la strada per arrivare all’Alpengasthof Oberhaus è a pedaggio e il costo è 8 euro 


Arventalalm

Arventalalm
In arrivo ad Arventalalm… Con la salita che serpeggia verso il Passo di Gola
  • Indicazioni navigatore parcheggio: Alpengasthof Oberhaus
  • Passeggino da trekking: SI
  • Tempo di percorrenza: tre ore circa andata – due ore e mezza ritorno
  • Dislivello: 320 metri
  • Difficoltà: facile
  • Punti di ristoro: SI – Jagdhausalm – Arventalalm

Dopo aver raggiunto Jagdhausalm potremo anche ritenerci soddisfatti. O forse no: perché non continuare ancora un pochino in mezzo a stupendi prati e pascoli?

E allora proseguiamo lungo la facile forestale che, con un paio di tornanti, ci permette d’alzarci di quota di ancora 200 metri e di arrivare quasi al confine con l’Italia e la Valle Aurina (più precisamente con la Valle dei Dossi e Knuttenalm, presso Riva di Tures).

Non arriveremo a rientrare nel nostro Paese perché ci fermeremo alla stupenda Arventalalm (m. 2190) davvero speciale tra verdeggianti alpeggi. Qui è veramente tutto molto tranquillo ed è anche una meta molto gettonata dai mountain-bikers!

Attenzione: la strada per arrivare all’Alpengasthof Oberhaus è a pedaggio e il costo è 8 euro


Obersee e Stalleralm

Staller Alm
Una passeggiata facile ma veramente stupenda
  • Indicazioni navigatore parcheggio: Parkplatz Passo Stalle
  • Passeggino da trekking: NO
  • Tempo di percorrenza: un’ora circa andata – un’ora ritorno
  • Dislivello: 60 metri
  • Difficoltà: facile
  • Punti di ristoro: SI – Oberseehutte – Ausswegerhutte – Hinterpassler Hutte

Percorsa tutta la Defereggental come per i precedenti trekking, non dovremo proseguire dritto lungo la via a pedaggio per l’Alpengasthof Oberhaus, bensì volteremo a sinistra (ci manterremo sulla carreggiata principale) per guadagnare Passo Stalle, valico che mette in comunicazione l’Austria con l’Italia.

Giunti quindi a Passo Stalle (leggermente prima, in verità), guaderemo l’Obersee, uno splendido lago naturale in cui si specchia il blu del cielo. Ci incamminiamo quindi verso sinistra per compierne il periplo e, in brevissimo guadagneremo l’Oberseehutte (m. 2014), dal quale poi continuiamo sullo stretto sentiero verso nord.

Arrivati al limitare settentrionale delle sponde, presso un ponticello, camminiamo sempre in leggera discesa sino a raggiungere, dopo mezz’oretta, lo splendido alpeggio di Staller Alm (m. 1956) composto dalle due malghe: Ausswegerhutte e Hinterpassler Hutte.

È un luogo ideale per i bambini, con tanti giochi e pure il torrrentello per divertirsi a lanciare anche qualche sassetto. E si mangia pure benissimo!

Per rientrare poi, giunti al ponticello ove abbiamo continuato dritto, cambieremo direzione e calcheremo la sponda opposta dell’Obersee, chiudendo l’anello.

Leggi l’escursione completa: Staller Alm, tra i prati e gli splendidi paesaggi della Defereggental


Parchi giochi e divertimento

L’Osttirol non offre solo escursioni (che già varrebbero l’intera vacanza) ma regala anche stupendi parchi giochi e aree ludiche ove divertirsi con tutta la famiglia. Pronti a scoprirle?

Parco degli gnomi di Sillian

Parco degli Gnomi di Sillian
Il parco degli gnomi è assolutamente gratuito

A Sillian non si possono fare solo passeggiate meravigliose… No! Si torna infatti dai trekking e ci si rilassa nell’incantevole parco degli gnomi, un’attrazione che elettrizzerà i più piccoli!

Completamente gratuito e raggiungibile in macchina, si tratta di un playground dedicato a tutti i bambini e con tematica “gnomesca“. Quindi troviamo una stupenda miniera tutta da scoprire ed esplorare (con tanto di carrelli e binari), scivoli (uno lungo ben 30 metri) e moltissimo altro.

Non mancano le zone picnic attrezzate: quindi, se vorrete trascorrere anche un’intera giornata qui, non avrete che da programmarlo!

Indicazioni per navigatore Google Maps: Wichtelpark Sillian

Leggi l’articolo completo: Parco degli gnomi di Sillian, divertimento assicurato!


Zettersfeld Family Park

Zettersfeld Family Park
Lo Zettersfeld Family Park è uno stupendo minigolf diffuso

Via abbiamo già raccontato della passeggiata dalla stazione d’arrivo degli impianti Zettersfeld sino al Naturfreundhutte e abbiamo accennato allo Zettersfeld Family Park. Ma cos’è?

Si tratta di un minigolf diffuso di 15 tappe che parte proprio dalla Bergstation sino ad arrivare al Naturfreundhutte e ritorno. Le mazze e le palline si possono noleggiare direttamente al ticket office e ritirate alla seggiovia presso la stazione di monte.

Le 15 buche sono tutte dedicate agli animali del bosco che si possono trovare in montagna e sono delle vere e proprie opere d’arte. I bambini ne andranno matti!

Indicazioni per navigatore Google Maps: Lienzer Bergbahnen

Prezzi Zettersfeld Family Park: possibilità di ticket combinati con i biglietti funivia: 2 adulti + 2 bambini 43,50 euro – 2 adulti e 1 bambino 37 euro – www.lienzerbergbahnen.at (in inglese)


Osttirolder, lo slittino estivo di Lienz

Osttirodler
L’Osttirodler, lo slittino estivo di Lienz, lungo quasi 3 km

A Lienz ci sono due impianti di risalita. Il primo è quello che conduce, come abbiamo visto, alla passeggiata verso il Naturfreundhutte e al percorso Zettersfeld Family Park, mentre il secondo permette d’arrivare a Moosalm praticamente direttamente dal centro.

E quindi, una volta arrivati a Moosalm (m. 1014) avremo a disposizione diverse possibilità. Ma la più gettonata e adrenalina è senz’altro la discesa in slittino estivo sino a valle: l’Osttirodler!

La pista è lunga quasi 3 chilometri (2,7 per la precisione) e permette di tornare direttamente alla base degli impianti. Un’avventura veramente divertentissima che i bambini vorranno ripetere almeno mille volte… Anche perché è uno dei tracciati più lunghi del mondo!

Prezzi impianti e Osttirodler: ticket combinato (salita con seggiovia/cabonovia e discesa con slittino) 14 euro adulti – bambini dai 6 anni 11 euro – sotto i 6 anni 5,50 eurowww.lienzer-berhbahnen.at (in inglese)

Indicazioni per navigatore Google Maps: Schlosser Bergbahnen


Cosa fare se piove in Osttirol

Purtroppo non sempre possiamo trovare tempo bello. Ma, se proprio non diluvia, con le dovute precauzioni si può sempre camminare! In alternativa, le cose da fare sono veramente molte!

Fabbrica Locacker – Heinfels

Fabbrica Loacker
Diventare pasticcieri è un’esperienza top per i bimbi

La fabbrica della Loacker di Heinfels è fra le più note del noto marchio di wafer altoatesino. Non si può venire in vacanza in Osttirol e non farci un giretto!

Troverete tantissime prelibatezze (un giro allo shop è d’obbligo e sappiate che ne uscirete stracarichi), ma non potrete non partecipare al laboratorio per plasmare con le vostre mani un vero Loacker.

Quindi si procederà con la creazione della cialda e successivamente con la scelta della crema da spalmare (cioccolato o nocciola) e lo si confezionerà. Pronto per essere regalato: un’esperienza davvero unica che i bimbi non vedranno l’ora di raccontare!

Attenzione: per partecipare alla pasticceria Loacker bisogna prenotare il proprio posto su www.loacker.com

Leggi l’articolo completo: Bambini pasticcieri a Heinfels: Loacker che bontà!


Osttirol: dove dormire

Vi sono tantissime soluzioni per dormire in Osttirol. Si va dai lussuosi hotel a masi in mezzo al verde… La parola d’ordine che accomuna tutti è: accoglienza! Quindi vi troverete senz’altro benissimo qualsiasi struttura decidiate di scegliere.

Dolomiten Residenz – Sporthotel Sillian

Sporthotel Sillian
Lo Sporthotel di Sillian è una struttura che offre veramente tutto

Questa è senz’altro una delle strutture top dell’intero Osttirol. Situata al confine tra Sillian e Heinfels, è molto grande e vanta tantissimi servizi per i propri ospiti.

Partiamo quindi dalle camere, tutte molto ampie e luminose (le family poi constano di due ambienti separabili anche da una tenda) fino ad arrivare alla zona piscine, perfetta anche per i babies e con molte vasche anche bassissime (e uno scivolo con tanto di cronometro).

La cucina è internazionale e coniuga la tradizione tirolese con quella italiana, rendendo il momento cena un vero viaggio nel gusto. È presente anche la merenda pomeridiana, per un “rabbocco” per chi rientra da una passeggiata o da una sciata in inverno.

E c’è anche il miniclub: è naturalmente in tedesco, ma non abbiate paura. I bimbi infatti sanno adattarsi molto meglio di noi a situazioni per loro inusuali e si divertiranno un sacco!

Per saperne di più: leggi prezzi e servizi


Visto che siete vicinissimi all’Italia e alla Val Pusteria, date un’occhiata anche alla nostra miniguida di San Candido, Dobbiaco e dintorni: troverete tantissimi spunti utili per qualche escursione anche al di qua del confine! —–> San Candido, Dobbiaco, Braies e dintorno: tutte le più belle escursioni per bambini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − 8 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.