Appartamento Fiocco di Neve a Padola, la perla del Cadore al confine con l’Alta Pusteria

Padola Dolomiti

Oggi vi accompagniamo a Padola, la perla del Cadore al confine con Alto Adige e AustriaUna posizione strategica per raggiungere, nelle vicinanze, alcune mete imperdibili per gli amanti della montagna come i paesini, i laghi e le cime dell’Alta Pusteria, la zona di Cortina e in Veneto e i deliziosi abitati di Lienz e Sillian in OsttirolIn questo luogo di estrema bellezza, Silvia e la sua famiglia ci accolgono nel loro appartamento Fiocco di Neve.

Silvia ci racconta: “L’appartamento Fiocco di Neve e la mansardina Il Nido sono parte della mia vita, soprattutto della mia infanzia. Padola è il luogo del cuore dove mi sento come a casa. Gestisco in remoto e mi avvalgo di due preziose collaboratrici per preparare gli appartamenti ad accogliere al meglio gli avventori.

primavera padola di cadore
La primavera a Padola di Cadore
padola di cadore
Tante passeggiate nei dintorni dell’appartamento Fiocco di Neve

Il mio desiderio è quello che gli ospiti abbiano la stessa sensazione: la dimora è stata originariamente pensata per trascorrere noi stessi (io e la mia famiglia) le vacanze e il suo calore traspare dalla cura della scelta dei materiali e dei particolariSe voi state bene, stiamo bene anche noi con voi.” 

Ecco perchè qui vi sentirete subito a casa. Ma vediamo nel dettaglio come è organizzata questa struttura! Grazioso e arredato con gusto in tipico stile di montagna con legno d’abete delle Dolomiti, l’appartamento Fiocco di Neve occupa il piano terra e il primo piano di una palazzina storica di fine scorso secolo e si trova a 300 metri dalla piazza principale, non distante dalle piste da sci che sono tranquillamente raggiungibili a piedi. 

È composto da 3 camere da letto di cui due matrimoniali e una con letto a castello. Di recente ristrutturazione, Fiocco di Neve è dotato di ogni comfort anche per le famiglie che viaggiano con bimbi piccoli. 

arredamento Fiocco di Neve
Relax tipico montano!
camera 2 Fiocco di Neve
Lo stile alpino contraddistingue questo grazioso appartamento

Sono disponibili lettino da campeggio, giochi e libri. Vengono forniti coprimaterasso, coprifedera e il piumone d’oca. La cucina è accessoriata di stoviglie, pentole, e utensili vari. È presente in cucina un frigorifero, un microonde, una lavatrice, piano cottura a 4 fuochi, una lavastoviglie e un barbecue a legna riparato per fare magnifiche grigliate anche se il meteo non fosse dalla nostra parte. 

È dotato di un piccolo ma grazioso angolo relax annesso alla cucina con divano e TV.  L’appartamento è riscaldato sia con caloriferi che con la tradizionale stufa stube che diffonde un calore avvolgente ed omogeneo. 

Oltre all’appartamento principale, c’è anche la possibilità di soggiornare nella deliziosa mansardina Il Nido. Intima per coppie o famiglie di massimo 3 persone, è anch’essa arredata in legno di abete e posta nel sottotetto al terzo piano. È dotata di 3 posti letto, una cucina attrezzata e un piccolo bagno con doccia. 

Fiocco di Neve camera
Una delle due camere matrimoniali
Fiocco di Neve dettagli
Ogni dettaglio curato nei particolari

Quali sono servizi offerti dall’Appartamento Fiocco di Neve a Padola?

  • a 300 metri dal centro del paese e vicino alle piste da sci
  • ampia metratura adatta a famiglie
  • arredo in stile montano in legno d’abete delle Dolomiti
  • 3 camere da letto
  • cucina attrezzata con frigo, microonde, lavastoviglie
  • lavatrice
  • zona interna con barbecue
  • angolo relax con divano tv, giochi e libri
  • lettino da campeggio per i bebè
  • animali ammessi
  • 3 biciclette a disposizione degli ospiti
  • convenzione con piscine e centro benessere (Caravan Park e Bad Moos)
  • sconto speciale per occhiali prodotti nel Cadore
cucina Fiocco di Neve
La graziosa cucina dell’Appartamento Fiocco di Neve
Fiocco di Neve inverno
L’appartamento è vicino alle pista da sci
bagno Fiocco di Neve
L’appartamento è stato interamente ristrutturato

Perché scegliere Fiocco di Neve a Padola

Silvia e la sua famiglia mettono a disposizione degli ospiti 3 biciclette, la convenzione con ben due centri benessere (Caravan Park e Bad Moos) dove viene riservato un trattamento di favore per gli ospiti della struttura. Uno sconto speciale anche al Centro Ottico De Lorenzo, per provare con mano l’eccellente qualità delle occhialerie del Cadore, famosissime in tutto il mondo.  

Padola, con i suoi 1215 metri d’altitudine, è meta ideale per famiglie. È un piccolo paesino incastonato nella cornice delle Dolomiti con tutti i servizi necessari: un supermercato fornito, la macelleria, la panetteria, le botteghe di una volta con i loro antichi sapori, la latteria con i prodotti di malga, la pasticceria e piccoli negozietti di artigianato locale.

Padola di Cadore, inverno
Questa zona offre tante passeggiate anche in inverno
Panorama Padola
Padola, incastonata tra le Dolomiti

Per i giovanissimi ospiti si trova un bellissimo parco giochi attrezzato con giochi in legno, carrucole, campo sportivo, arrampicata e pista di skating. La stagione invernale riserva ottimi insegnanti di sci da discesa, fondo, alpinismo per ogni livello tecnico.

Chi viene a Padola lo fa per staccare la spina e immergersi in una natura davvero incontaminata dove respirare a pieni polmoni, un viaggio fuori dagli itinerari classici ma ricco di avventure, pace e relax. Inoltre i nostri amici a 4 zampe sono i benvenuti! 

Per saperne di più: 

padola estate
L’appartamento Fiocco di Neve dista solo 300 dal centro abitato
Fiocco di Neve Dog Friendly
Al Fiocco di Neve i cani sono i benvenuti e hanno tanto spazio per correre felici

Cosa fare a Padola e dintorni: escursioni estive e invernali

Padola si trova in posizione strategica per visitare tutte le straordinarie bellezze delle Dolomiti. Non è lontana infatti da tutti i più importanti e rinomati centri turistici: Sappada, San Candido, Cortina si trovano a non più di un’ora di strada. Ecco quindi i nostri suggerimenti!

Escursioni vicino a Padola in estate

  • Rifugio Berti: si giunge in macchina sino al Rifugio Lunelli e, in due orette, si arriva a destinazione. Il Rifugio Berti sorge in posizione splendida nell’anfiteatro del Popera, una delle vette simbolo del Comelico. Escursione di media difficoltà, ma senza dubbio affascinante. Il ristoro poi è proprio autentico ed accogliente
Rifugio Berti
Il Rifugio Berti sorge in posizione spettacolare ai piedi del Popera
  • Malga Nemes: si parte direttamente dal Passo di Monte Croce Comelico e, sempre in meno di due ore, si raggiunge la bellissima malga, con vista superlativa sulle Dolomiti di Sesto. Anche col passeggino (con un surplus di fatica) —–> Leggi l’escursione completa: Alpe di Nemes e Malga Nemes, in Alta Pusteria con passeggino e cani
Malga Nemes
Malga Nemes e le Dolomiti di Sesto
  • Malga Klammbachalm: con la cabinovia Tre Cime saliamo sino all’Orto del Toro, uno splendido verde pianoro con vista eccezionale sulle Dolomiti di Sesto. Da qui, anche con passeggino, si continua sino a Malga Klammbachalm, distante soltanto mezz’oretta di facile declivio. Si può poi optare se rientrare stessa via oppure per (lungamente ma mai difficilmente) sino di nuovo al punto di partenza, alla base degli impianti
Malga Klammbachalm
Malga Klammbachalm, con splendido panorama che arriva sino alle Tre Cime
  • Prati di Croda Rossa: sempre da Moso, servendoci dell’ovovia saliamo sino ai Prati di Croda Rossa, dove ci attende uno splendido giro circolare fattibile tranquillamente anche col passeggino. Ma non solo: possiamo anche far visita ad una stupenda colonia di renne! —–> Leggi l’escursione completa: Prati di Croda Rossa: col passeggino ai piedi delle Dolomiti di Sesto
Prati di Croda Rossa: col passeggino ai piedi delle Dolomiti di Sesto
I meravigliosi Prati di Croda Rossa
  • Val Fiscalina: da Moso non possiamo non visitare la valle più bella del mondo! Arriviamo in macchina sino all’hotel Dolomitenhof (dove troviamo un grande parcheggio) e poi, in un’oretta scarsa, giungiamo sino al Rifugio Fondovalle, un paradiso con tanti giochi per bambini —–> Leggi l’escursione completa:  Rifugio Fondovalle coi bambini, in Val Fiscalina col passeggino
Val Fiscalina
La Val Fiscalina, la valle più bella del mondo
  • Tre Cime di Lavaredo: da Padola ci dobbiamo dapprima spostare a Auronzo e poi risalire sino a Misurina. Da qui sarà veloce poi giungere al Rifugio Auronzo per iniziare la passeggiata attorno alle Tre Cime. Chi viene in questa zona di Dolomiti, non può proprio perdersela! —–> Leggi l’escursione completa: Rifugio Locatelli, alle Tre Cime di Lavaredo coi bambini
Tre Cime di Lavaredo
Le Tre Cime di Lavaredo, assolutamente imperdibili

Escursioni vicino a Padola in inverno

  • Malga Nemes: imperdibile anche in inverno! Si può partire sempre dal Passo di Monte Croce Comelico (su strada battuta) ma anche effettuare la lunga traversata dall’Orto del Toro via Malga Klammbachalm. Una mera meraviglia con panorami stratosferici —–> Leggi l’escursione completa: Malga Nemes, il più bel panorama sulle Dolomiti di Sesto
Malga Nemes
Lo spettacolo mozzafiato delle Dolomiti di Sesto da Malga Nemes
Con le ciaspole in Val Fiscalina, incantevole Alta Pusteria sotto la neve
La Val Fiscalina è meravigliosa anche sotto la neve
  • Malga Rin Bianco: per questa escursione battuta bisogna spingersi sino al lago di Misurina e poi salire sino al lago di Antorno. Da qui, in circa 40 minuti, si raggiunge la deliziosa Malga Rin Bianco con vista stupenda sul Monte Specie e sul Sorapis. Volendo, si potrebbe continuare pure sino al Rifugio Auronzo per poi rientrare in slittino!
Malga Rin Bianco
Il panorama sulla vallata è spettacolare salendo verso Malga Rin Bianco

Altre idee interessanti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 − 11 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.